_Pizzy_ ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

5 gattini nati da un paio di giorni abbandonati dalla mamma!!!! che fare? aiuto 10p!!!?

ho trovato 5 micetti qst mattina la madre li ha abbandonati! cosa posso fare io??? ke latte dargli, come farlo e dove tenerli! vi prego qualsiasi cosa che possa aiutarmi a farli sopravvivere! vi ringrazio al migliore 10 p! ^^

ciao ciao >.< By NaRuTiNa

Aggiornamento:

x Barbie... oggi è domenica -.-" ho 17 anni nn posso portarli al centro in bicicletta...

Aggiornamento 2:

veramente ne ho 18 ma era x rendere l'idea ke nn ho la makkina!XD XDXD

20 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao !

    Io ho avuto la stessa esperienza con tre cuccioli . La mia gatta ,tenuta in giardino due anni fa ha partorito due cuccioli . Dopo tre giorni purtroppo è stata investita. Quindi sono stata io a prendermi cura dei cuccioli che tra l'altro erano magrissimi ed erano anche un pò raffreddati. Allora io ti consiglio per prima cosa di tenerli in un posto dove poterli tenere al riparo ....ti sembrerà strano ma anche se siamo in estate i cuccioli avendo le difese immunitarie basse avranno freddo . Io personalmente li tenevo in casa in una cesta con una coperta per farli stare al caldo (era il 10 luglio io sentivo caldo ma loro dormivano stretti stretti e tremavano per il freddo ) . Vendono nei negozi di animali ma anche nelle farmacie che forniscono prodotti per animali dei Biberon (sembrano quelli per le bambole di quanto sono piccoli)per gattini e anche il latte in polvere adatto(se non trovi quello per gatti va bene anche quello per cani ). E' tipo il latte che si dà ai bambini quando la mamma non li può allattare. Visto che è domenica puoi anche fare così come ho fatto io io primo giorno...allora prendi una siringa e togli l'ago . Metti dentro la siringa del latte che hai in casa e lo dai ai cuccioli. Non aspettarti che si adeguino subito.....ci vuole pazienza. Io inoltre...oltre al latte davo ai cuccioli anche della scatoletta che frullavo fino a farla diventare liquida che mettevo nel biberon ma va bene anche in siringa per ora . Questo lo facevo perchè visto che il latte che esiste non ha per niente gli agenti nutritivi e la qualità di quello della madre, al contrario la scatoletta contiene vitamine,proteine di tutti i tipi che aiutano i cuccioli a crescere sani e in fretta . 1 ultima cosa...mangiano poco e spesso proprio come i neonati .

    Ciao!

    Ps: Il latte non darglielo freddo ne caldo....tiepido oppure come ti ho già detto la scatoletta ben frullata ^^

  • 1 decennio fa

    portali dal veterinario, saprà lui come crescerli e trovargli una famiglia

  • 1 decennio fa

    Allora, vai in farmacia e chiedi... Primolatte della Bayer. prendi una siringa senza ago oppure nei negozi per animali trovi piccoli biberon e gli dai 3 misurini in 15 cl. (prendi una bottiglia di aperitivo e riempi di acqua, io mi misuravo così) l'acqua la devi far bollire e quando è tiepida gli metti la quantità dei misurini. Cerca di dargli in posizione giusta, fagli appoggiare le zampine anteriori alle tue gambe e gli introduci il biberon. le poppate le devi somministrarle ogni 4 ore e poi tenerli al caldo e al scuro. Se non hai possibilà di trovare quel latte... 1° in farmacia chiedi consiglio. 2° se la farmacia è chiusa e il negozio per animali non c'è... prendi il latte conume a noi, le dosi sono... un esempio... 3 cucchiai di latte e 5 cucchiai di acqua. Nel frattempo vai dal veterinario e comunichi dei gattini. altro non ti posso aiutare.

  • ciao allora se hai un garage oppure anche nella cucina o in un balcone il latte puoi dargli il granarolo parzialmente scremato tiepido nn molto caldo e lo devi mettere nel biberon con il ciuccetto nn molto grosso fatti aiutare sono troppi poi prendi un cotonfioch e lo devi strofinare nel sedere ma basta una volta per fagli uscire i bisogni serve a stimolare e poi compra la lettiera con la terra adatta propio per la lettiera, mettili in una cesta o in uno scatolo(lo scatolo o cesta meglio in casa o in un garage)con una coperta ke li tiene caldi e poi appena hanno 1 anno puoi comprarli e mettergli nella ciotola siail latte kei croccantini

    spero di averti detto tutto io sono stata in queste situazioni almeno 2 volte!

    hanno gli occhi chiusi?se li hanno chiusi li devi stimolare col cotonfioc se già li hanno aperti basta una volta

    Fonte/i: ღSharonღ
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    portali al veterinario

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tiu dico subito che è difficile ke sopravvivano!!! cmq il latte nn dargfli assolutamente quello comprato e se lo fai allungalo con l'acqua!!! vai dal veterinaio domani efatti dire qualcosa!!

    http://img295.imageshack.us/img295/9498/mikidp7.jp...

    li terrai tu?

  • 1 decennio fa

    se hanno due giorni (occhi chiusi? minuscoli? piangono dalla fame che ti vorresti ammazzare?) sarà una bella impresa

    comunque: tienili al caldo

    massaggiagli la pancia, per stimolare l'intestino

    NON gli dare il latte di vacca.esiste il latte per gattini. solo che costa un po' e di domenica è difficile da trovare.per oggi cerca su internet o fra le risposte ricevute qualche formula sostitutiva. a me avevano consigliato il parmigiano sciolto nell'acqua calda. E domani buttati a cercare qualche associazione del tuo comune. magari sapranno anche di qualcuno che abbia delle gatte(di buon carattere) che stanno allattando, e che ti possono traghettare fino allo svezzamento.non ti demoralizzare se i primi veterinari a cui ti rivolgerai ti rideranno in faccia, o non avranno scrupoli di chiederti i soldi per la visita, vedrai che qualche centro di aiuto ai felini esiste!

    però controlla dove li hai trovati, casomai ricapitasse la madre

  • 1 decennio fa

    Allora, la cosa più importante è andargli a comprare il latte a posta per gattini appena nati.si chiama primolatte gattini bayer,non potendolo trovare subito, fai un miscuglio di latte tiepido, rosso d'uovo e panna da cucina, mettili in una siringa e daglielo!poi appena puoi però compragli l'altro!!non appena potranno mangiare da soli comincia subito con le crocchette che sono indispensabili!!

  • 1 decennio fa

    allora per il momento dagli il latte che hai in casa... appena hai la possibilità di uscire recati in un negozio d'animali e compra il latte in polvere per i gattini neonati e se non lo bevono dalla ciotolina daglielo con la siringa... lo feci anche io con la mia Sofia...^-^

    comunque è opportuno portargli dal veterinario per farli controllare...e prendi subito una lettiera... se non capiscono che devono fare i loro bisogni lì, ogni volta che finiscono di fare la pappa mettili dentro e con la zampina falli scavare un piccolo fosso... capiranno che è così che si fa:)

    comunque recandoti dal veterinario saprà darti tutte le spiegazioni possibili e ti saprà dire qundo fare le prime vaccinazioni... sono importanti!!!

    se non vuoi tenerli affidali a lui, che saprà sicuramente a chi darli^'-^

    però ti consiglio di tenerne almeno uno...sono bellissimi i gattini:)

    io ne ho una di quasi quattro mesi, che spero si riprenda presto^'-'^

    guarda la mia domanda

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Ak...

    grazie!!

  • 1 decennio fa

    Chiedi aiuto al veterinario appena puoi, visto che oggi è domenica, domani mattina come prima cosa.

    I mici sono veramente piccolissimi e se non hai nessuna esperienza, putroppo metti in conto che possano anche non farcela.

    Come prima cosa vanno portati in un posto al sicuro, in casa. Mettili in una stanza non troppo illuminata e piuttosto tranquilla, andrà bene una scatola di cartone, metti sotto un telo assorbente, in mancanza di quello della normale carta assorbente da cucina, e sopra una copertina, di pile è meglio, non lana, non trattiene il calore.

    Prendi una borsa dell'acqua calda, avvolgila in uno straccio e mettila nella cesta. Cambia l'acqua ogni volta che si raffredda.

    Questo perchè i cuccioli non sanno autoregolarsi la temperatura.

    Vanno allattati ogni due ore, con una siringa senza ago o un biberon apposta che trovi in farmacia insieme al latte in polvere.

    In più dovrai stimolarli per i bisogni, da soli non sono ancora capaci, e tenerli puliti.

    Ecco perchè è importante il veterinario, ti farà vedere la manovra che devi fare, certo più utile che stare a spiegartela qui a parole.

  • 1 decennio fa

    cerca un veterinario aperto (anche se siamo in agosto almeno uno dovrebbe esserci..) e chidigli consiglio, al massimo prova a vedere se al supermercata vendono il latte in polvere per gatti neonati..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.