Penso di avere la psoriasi sul cuoio capelluto..Ma non ho il coraggio di dirlo ai miei..Come posso curarmi? ?

Ho delle piccole crosticine, ci sono periodo in cui ne ho tante, periodi in cui ne ho meno..Sul cuoio capelluto, mi prudono.. Penso che sia psoriasi dato che mi sono documentata, ma non ho il coraggio di dirlo ai miei(vergogna).. Nessuno lo sa.. Volevo chiedervi: Posso curarla per conto mio? Qualcuno ha avuto esperienza con questa malattia? E' grave? Sono molto preoccupata.. E' da un pò di mesi che mi perseguita.. Cerco di mettere altosone(cortisone) ma sul cuoio capelluto mi risulta un pò difficile.. E poi ogni tanto mi gratto..

Qualcuno può aiutarmi? GRazie mille in anticipo!

Aggiornamento:

zanzara ---> per quegli shampi serve una prescrizione medica?

il cortisone non funziona?

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vai da un dermatologo e dillo ai tuoi! non è una malattia a trasmissione sessuale di cui vergognarti e anche in quel caso non ci sarebbe da aver paura ma solo di farsi curare!

    cmq La psoriasi si manifesta quando le cellule dell’epidermide si riproducono con eccessiva rapidità mentre le cellule vecchie stentano ad essere eliminate. Le nuove cellule non trovando spazio si accumulano sotto quelle vecchie, formando chiazze rossastre ricoperte da squame di color argento non pruriginose. La psoriasi predilige il cuoio capelluto, i gomiti, le ginocchia. Esiste una forma di psoriasi detta pustolosa che colpisce i palmi delle mani e le piante dei piedi riempiendoli di vescichette e che potrebbe essere legata ad una forma di artrosi. Le cause della patologia possono essere di natura genetica, alimentare (intolleranze o dieta carente) psicologica (stress e/o depressione); spesso la psoriasi è legata a disturbi a carico dell’apparato digerente o disturbi epatici. E’stato rilevato che molte delle persone affette da psoriasi sono carenti in vitamina A e zinco.

    Le vitamine A, C, D e del complesso B sono elementi essenziali per una pelle sana. Consuma alimenti quali verdure di colore giallo-arancione, verdure a foglia verde, spinaci per aiutare il processo di guarigione.

    Prendi due cucchiai di olio di semi di li al giorno che riduce le infiammazioni e la secchezza della cute.

    Bevi molta acqua che aiuta a purificare l’organismo e facilita l’eliminazione delle tossine.

    Limita caffè e alcol che sovraccaricano il lavoro del fegato, soprattutto se affetti da psoriasi, molto spesso causata da disturbi epatici.

    Limita lo stress e l’ansia che scatena i malefici radicali liberi.

    Bevi tè verde che è antiossidante

    Controlla sempre la provenienza dei cosmetici che ti appresti a comprare preferendo gli antiallergenici; se ne trovano di validi in molte erboristerie e/o farmacie.

    Lava con cura le zone colpite evitando prodotti aggressivi ma lì ti aiuterà il dermatologo

    Umidifica gli ambienti in cui soggiorni utilizzando oli essenziali preferibilmente rilassanti come camomilla, lavanda, ylang ylang, maggiorana.

    Per alleviare il prurito aggiungi una tazza di avena in polvere all’acqua calda del bagno o un cucchiaio o due di bicarbonato che in più deterge e purifica la pelle che deve conservarsi rigorosamente pulita.

    Fonte/i: www.erboristeriadelborgo.it www.ilregistrodellaprof.it
  • 5 anni fa

    ;-) Sbagliare è umano cara. L'importante è capire e cercare di imparare dai nostri errori. Nessuno è perfetto

  • 6 anni fa

    Per curare la psoriasi rapidamente consiglio a tutti questo metodo http://psoriasimaipiu.toptips.org/

    Con me ha avuto un rapido e grande successo. E' un metodo completamente naturale e semplicissimo da seguire.

    Lo raccomando!

  • iaia
    Lv 6
    1 decennio fa

    te lo dico con tutto il cuore, vai da un dermatologo... la psoriasi non è grave ma può diventarlo. non hai nulla di cui vergognarti... tanto meno con i tuoi, anzi probabilmente ne avranno già sentito parlare dato che ha una certa predisposizione genetica. non me la sento di consigliarti nessuna cura perché ogni caso deve essere attentamente studiato da una persona competente. comunque, io non so quanti anni hai, ma se sei maggiorenne poi prenotare una visita da sola, magari in ospedale così la spesa è ridotta.

    in bocca al lupo

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • la psoriasi è una malattia diffusa,parlo x esperienza visto che ne soffreanche mio padre.. a lui hanno detto che è dovuta all'allergia alla polvere, cemento ( cosa grave visto che fa il muratore), e anche dalla stress ma ha pure origini genetiche.. x curarsi mette delle pomate specifiche che gli ha prescritto il dottore e per lavarsi i capelli usa uno shampo che gli preparano specificatamente in farmacia dietro ricetta medica, in più sul corpo usa anche delle creme commerciali(tipo nivea o cmq qualcosa di delicato x la pelle) x attenuare il prurito.. la cosa peggiora in estate quando il caldo gli aumenta la sensazione di bruciore.. immagino che ne sia accorta anche tu.. nn so che dirti di più, ma assolutamente nn ti devi preoccupare, cerca di ridurre innanzitutto il livello di stress perchè te la fa aumentare e poi vai dal tuo medico di famiglia che saprà darti qualcosa di specifico..e nn fartene un problema a casa, dilloalmeno a tua madre perchè nn c'è assolutamente nulla di cui vergognarti, nn è dovuta a nulla di cui hai colpa,anzi lei può aiutarti e anche accompagnarti dal medico.. in bocca al lupo..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    invece di fare di testa tua, consulta un medico (un dermatologo magari o un medico generico) e chiedi consiglio a lui..

    non prendere iniziative, il cortisone non da sempre begli effetti..

    e poi perchè non devi dirlo ai tuoi?non c'è da vergognarsi..mica è colpa tua..sono i tuoi genitori, non estranei..

    in ogni caso vai dal medico, non è necessario che i tuoi (se proprio nn vuoi) vengano a saperlo..

  • 1 decennio fa

    non mettere cortisone è peggio... li x li stai meglio ma poi ti torna in forma maggiore...

    forse è solamente dermatite seborroica, ne soffro da tanti anni...

    mica ti devi vergognare per questo eh...

    comunque prova ad usare shampii specifici... prova kelual ds lo trovi in farmacia...oppure sempre in farmacia Kerium ce ne stanno di tre tipi a seconda di come hai i capelli...

  • 1 decennio fa

    Ciao, senti io ti consiglio subito di rivolgerti ad un dermatologo. Ho mia madre che soffre di psioriasi. devi sapere che detta malattia è sintomo di problemi alle ossa che potrebbero crearti serie grane.Inoltre la psioriasi tende a sfociare nell'artrite psoriace cheè una malattia cronica che peggiora solamente,..quindi parlane con i tuoi e trovati subito un buon dermatolgo....

  • 1 decennio fa

    Non è pericolosa, solo fastidiosa e nn hai motivo di vergognarti , posso consigliarti di nn usare metodi fai da te ma di farti controllare da un dermatologo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.