Anonimo
Anonimo ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

...ma se gliela riscaldo un altro po'???

E' proprio vero che in amore, "la minestra riscaldata" non è mai buona?

lo pensavo stasera a passeggio, mentre mi trascinava via dalla vetrina delle scarpe da bimbi..indirizzandomi vs quella delle scarpe ortopediche...dicendo una cosa tipo..."pensa prima alla tua vecchiaia" ((ah ah che tesoro)) :-) anni e anni di tira & molla...

ma in fondo ..mi dico... se riscaldiamo qsta minestra... qlcs di buono ci sarà??--sotto sotto--no??

chi ..si trova in qsta "Anomala" situazione??

mai insieme, mai lontani...mai troppo forti per spegnere il fuoco...

ma nemmeno così deboli..da lasciare che la fiamma si spenga?

Aggiornamento:

eh eh jackie vai tranqui :-)

so come la pensi! e apprezzo la sincerità sempre & cmq :))

15 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ...azzarderei ad aggiungere:

    neanche mai fortunati... da trovare ognuno anche un bel caminetto acceso dove riscaldarsi e cucinare ottimi pranzetti ogni giorno...anzichè lasciarsi avvampare dalle fiamme o riscaldarvi minestrine scotte....

    La mia idea è che ognuno debba trovare il meglio per se stesso, senza paura di restare solo e di rischiare...

    l'amore è una cosa, la dipendenza affettiva è un'altra!

    Fonte/i: Mmmmm...sono stata troppo dura Luisa? (lo sai come la penso)
  • 1 decennio fa

    Jackie ha già detto tanto...

    ...spesso è più la paura della solitudine ad impedirci di fare il salto nel buio alla ricerca di quello che davvero desideriamo e ci meritiamo...

    Sono stato a riscaldare minestrine per un pò...poi ho preferito dire basta e andare per la mia senza paura di non trovare nulla...anche la solitudine cercata sarebbe stata meglio di quella opprimente gabbia da cui sono fuggito...

    ...e ne è senza dubbio valsa la pena, ho fatto tante cose, ho avuto soddisfazioni alle quali avrei forse rinunciato se avessi continuato a marcire in quella storia.

    Che ci fosse qualosa di buono è stato l'alibi dietro cui ho nascosto troppo a lungo la mia incapacità di saper prendere una decisione...ora decido sempre prima per me e poi per gli altri.

    Spero apprezzerai anche la mia di sincerità...

  • 1 decennio fa

    Penso che solo dopo un lungo distacco possiate entrambi capire quanto brucia questo fuoco e quanto vale la pena camminare sui carboni ardenti.....

    Una svolta defintiva,netta,e come va va,altrimenti i tira e molla continueranno per sempre,credimi.....

    Ovviamente qualcosa c'è,dovete solo capirne bene l'importanza.

    Buona fortuna Luisa

  • .
    Lv 7
    1 decennio fa

    Non saprei, ancora non ho vissuto tale situazione in prima persona, ma con la tecnologia che ci ritroviamo, per scaldare la minestra possiamo sempre utilizzare il forno a microonde...

    Un modo pratico e veloce.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Attenta non vorrei che uno dei 2 non spegne il fuoco solo per non morire di freddo

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non mi sento di consigliarti di lasciarlo o tenertelo,la risposta sta dentro te,sommati i momenti positivi e quelli negativi e guarda se vale la pena di lottare o mollare...

  • 1 decennio fa

    Ma cos'è che vuoi riscaldargli? Le scarpe ortopediche??? :D

  • 1 decennio fa

    purtroppo capita a molti (me compresa)

    però , anche se è difficile, bisogna trovare il modo di essere certi che valga la pena scaldarla sta minestra...

    se dopo anni e anni di tira e molla...poi ti accorgi che proprio non va? a che pro aver trascorso tanto tempo nell'incertezza?

    scusa se sono stata troppo diretta.

  • 1 decennio fa

    credo che queste siano situazioni che possono anche protrarsi in eterno, senza cambiare mai...

    non so con certezza se mi sono trovata in una situazione come la tua ma di certo ci andavamo vicino. Per fortuna siamo riusciti a lasciar perdere entrambi... dico per fortuna perché eravamo entrambi logorati dalla situazione e purtroppo era chiaro che c'era una sola via d' uscita... però sai una cosa? Non saprei dirti se è davvero davvero finita per sempre: ci sono sempre certi sguardi, certe attenzioni... non so, forse queste storie sono destinate ad andare avanti così in eterno...

  • 1 decennio fa

    Mi dispiace ammettere che anche io mi trovo nella tua stessa situazione...e non sono abbastanza forte da voltare pagina, così come non lo è lui... vogliamo stare insieme, anche se litighiamo, anche se a volte sopragiungono i dubbi... non so se sia poi tanto vero che la minestra riscaldata non è mai buona...! in fondo, come dici tu, ci sarà qualcosa di buono sotto sotto, no??

    1 bacio =)

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.