eLiSa ha chiesto in Animali da compagniaGatti · 1 decennio fa

Bagnetto al mio gattino bianco?

Ho un gattino d appena 2 mesi tutto bianco, io vivo in campagna e si sporca moltissimo x giocare in giro...gli vorrei fare il bagnetto, glielo posso fare?

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ci sono delle situazioni in cui e indispensabile fare il bagno al gatto:

    - il gatto che vive anche fuori casa puu sporcarsi troppo e non essere in grado di pulirsi da solo (come nel caso del tuo gattino)

    - il gatto si e accidentalmente sporcato di vernice o sostanze chimiche che non deve deglutire quando si lecca

    - il gatto necessita di un bagno medicato per l'eliminazione di aventuali parassiti

    - il gatto deve essere presentato ad un concorso di bellezza

    - nei periodi di muta serve a far rinnovare il pelo, ed eliminare in modo piu efficace i peli morti.

    Attrezzature:

    - un lavandino capiente (quello piu comodo e il lavatoio per i panni oppure il lavandino della cucina) dotato di rubinetto estraibile;

    - shampoo specifico per il lavaggio del gatto;

    - termoventilatore elettrico silenzioso;

    - tanta pazienza.

    Come operare:

    1- inanzitutto è necessario che il gatto non presenti nodi del pelo, per cui prima di lavarlo va accuratamente spazzolato.

    2- Spuntare le unghie.

    3- Il lavandino deve avere il fondo poco scivoloso (può essere utile mettere un piccolo tappetino di gomma) affinche il gatto si senta a suo agio. L'acqua deve essere ben calda, la temperatuta deve essere prossima a quella corporea del gatto (38-39 gradi). Il rubinetto aperto non deve assolutamente fare troppo rumore per non spaventarlo, il muso non deve essere lavato, e pericoloso per la sua salute se entra acqua negli occhi e/o nelle orecchie. Va lavato con lo shampoo apposito e sciacuqato almeno due volte affinchè non rimanga nessuna traccia del prodotto detergente.

    4- Terminato il lavaggio vero e proprio bisogna pre-asciugare il gatto con almeno due asciugamani caldi. L'asciugatura definitiva va effettuata con un termoventilatore silenzioso che emetta aria calda. L'operazione di aciugatura e conclusa quando il gatto si presenta perfettamente asciutto. Il pelo del gatto e molto assorbente per cui capita spesso che a prima vista il pelo sembri asciutto, dopo alcuni minuti esso si dimostra ancora umido. 5- spazzolare il pelo con estrema delicatezza utilizzando una spazzola a denti larghi. Non insistere quando la spazzola si blocca in corrispondenza di un eventuale groviglio di peli per evitare di strapparli.

    ^-^

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io abito in campagna..ank i miei si sporcano molto..ho kiesto al veterinario e m ha consigliato d nn lavarlo xk si lavano da soli..l'unik volta k ho lavato il mio micio è stato qnd aveva la dissenteria e qnd lo trovato..sl casi simili s può lavare un gattino..bacio e una carezza al gattino!!

  • 1 decennio fa

    dipende dal gatto

    mia cognata il suo lo mette da quando a 3 mesi in una bacinella con dell'acqua tiepida poi ha preso del sapone neutro (tipo marsiglia) e lo insapona per bene poi pian piano con la doccia e l'acqua sempre tiepida lo sciacqua dopodiché lo strofina bene con un asciugamano

    prova se ci riesci altrimenti usa quello secco apposta per micio

    in bocca la lupo

  • 1 decennio fa

    ..solitamente i gatti si lavano da soli..ma questo solo se hanno anche la loro mamma ke li lava..ank io ho una micia di due mesi..e il bagno gliel ho fatto!..mi sono informata in un negozio specifico, e mi hanno consigliato di fargli il bagnetto ogni 2-3 mesi e nel frattempo se si sporca dagli una pulita con le apposite salviette..buona fortuna! NB: se vuoi fargli il bagno meglio abituarlo finchè è piccolo..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Ti consiglio di fargli un bagno secco(vendono schiuma per fare bagni secchi ai gatti),sai a gatti non piace l acqua!!!

    ciao spero di esserti stao di aiuto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Meglio di no sai...i gatti è meglio non lavarli some i cani. Il cane si lascia anke fare...ma il gatto proprio no...

    Cioè rischi davvero che non ti venga + vicino e che scappi quando ti vede...e poi chissà che lotte x fargli il bagno!

    No no...lascia perdere...che non ti graffi!

    I felini sono in effetti nemici dell'acqua! Non lo so xk...forse nn sanno nuotare.

    E poi guarda...è un gattino di appena due mesi...è bianco ed è tutto sporco...ma la cosa mi sembra naturale. E' molto piccolo e deve ancora imparare a mantenersi pulito.

    E' nella natura dei gatti la pulizia...quante volte li hai visti leccarsi le zampe e i baffi dopo aver mangiato? Il tuo è troppo piccolo ma imparerà presto.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    no è troppo piccolo .. però esistono prodotti che puoi usare per pulire il gattino senza lavarlo .. io uso le salviettine di solito :)

    le trovi nei negozi di animali e anche nei supermercati .. reparto animali naturalmente :)

  • 1 decennio fa

    secondo me ai gatti non fà tanto bene il bagno...a loro non piace l'acqua si lavano da soli.....

  • Z.F.
    Lv 5
    1 decennio fa

    controlla se è un turkish angora. io ne avevo uno che apriva il rubinetto per bagnarsi (pensavo fosse impossibile, fino a quando ho scoperto che l'aveva lasciato aperto tutta la notte - si è visto poi sulla bolletta dell'acqua). hanno il pelo semilungo e impermeabile.

    se il tuo gattino è di quel tipo, sei fortunata : puoi fargli il bagno e lui sarà contento. se invece non è un angora, potrebbe creare qualche problema (del tipo graffiarti a morte pur di non bagnarsi o suicidarsi o qualcosa di simile). non che il bagno sia un'esigenza, in fondo. il gatto si lava da solo.

  • 1 decennio fa

    meglio di no finchè non ha conpletato tutte le vaccinazioni! sarebbe meglio comunque uno shampoo a secco, in modo da non bagnarlo e provocargli una fonte eccessiva di stress! poi se non lo si asciuga bene sono guai! ci sono molti prootti di questo tipo che faranno sicuramente al caso tuo! in linea di massima comunque sotto i 6 mesi meglio non lavarli!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.