deniseb ha chiesto in Bellezza e stileModa e accessori · 1 decennio fa

quale sarà la moda del prossimo autunno inverno?

8 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    I colori più di moda:

    total black

    total white

    nero con rosso o fuxia

    panna con dorato

    blu in tutte le tonalità (dal celeste al cobalto)

    grigio

    viola

    Le principali tendenze:

    1. scozzese in versione neo hippy e romantica, con vestitini stretti in vita di stoffa leggera, camicie attillate con ruches, gonne midi

    2. foulard in fantasie colorate

    da legare al collo o da annodare in testa

    3. gonne a ruota

    4. tailleur in stile anni 50 con gonna a tubo e giacca con maniche a tre quarti

    5. cappottini stretti in vita a fantasia scozzese, tinta unita con maxi collo, in tweed

    6. jeans leggermente a zampa o a palazzo

    7. giacchine a maniche corte o gilet in tessuto scozzese

    8. cardigan di tutte le lunghezze (da sotto il seno fino ai piedi) in lana grossa con trecce e noccioline

    9. abitini in seta impalpabile abbinati a maxi pull in soffice lana mohair

    10. cappe in panno o in lana o di pelliccia ecologica

    11.piumini smanicati in colori fluo

    12. guanti lunghi con giacche a trapezio

    14. scarpe con punta tonda e listino alla caviglia (nere, rosse e dorate)

    15. tronchetti stringati con tacco in vernice

    16. borse o maxi o mini

    17. gilet in lana a rombi

    18. maxi gonne larghe in tweed abbinate a mini pull a costine

    19. maglioni con colli enormi e maniche svasate in colori fluo

    20. tantissimo pizzo, sia per camicie che nelle balze di gonnelline di seta

    21. pelliccia ecologica tinta unita, sfumata o maculata per giubbotti, colli, gilet e colbacchi

  • 1 decennio fa

    Se intendi i colori sno:viola-prugna,nero,marrone se intendi cme vestirario....+ o - come l anno scorso.Ciaoo.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anfibi e tuta mimetica

  • 1 decennio fa

    io ho sentito k vanno i poncho poi il viola vinaccio e poi mesà k rivanno quei stivali bellini cn la punta rotonda poi bho si vedrà...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    MI HA DETTO UN CERTO VALENT.. AH VALENTINO... VEDESSI CHE BARBONE CHE L'AUTUNNOP PROSSIMO ANDREMMO TUTTI VESTITI COME LUI......

    ............ CON UN SACCO DI PATATE CO DO BUSI PAAA TESTA

  • 1 decennio fa

    Ciao,io ti consiglio di comprare donna moderna della settimana scorsa perchè c'è un articolo molto interessante sulle tendenze dell'autunno-inverno...Da quanto sò,andranno di moda per le ragazze con poko seno le magliette trasparenti,per ki invece ha il sedere pronunciato i vestitini attillati,si usarano maxi gilet di maglia da stringere in vita con la cintura,collant coprenti,cappotti e cose sul genere elgante e chic

  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    Tanto io non la seguo!

    =)

  • 1 decennio fa

    Bandito il minimalismo, il black più black delle passate stagioni, l’autunno-inverno del 2000 si prevede "colorato", secondo il diktat che arriva dalle passerelle di molti stilisti.

    Tinte pastello un po’ per tutti: anche chi normalmente propone uno stile rigoroso e intellettuale si è concesso qualche nota di rosa, turchese e viola (come Ferrè o Prada che, nelle sue collezioni di accessori propone borse e scarpe bicolori).

    Questa tendenza riguarda sia la moda maschile che quella femminile. Una girandola di tonalità allegre e vivaci (giallo, fucsia, arancio, rosso, viola e verde) viene lanciata sul mercato del prossimo inverno da aziende come Belfe & Belfe, Byblos, Fendi e Ichtys.

    Qualcuno, più ardito, propone addirittura di trasgredire ai canoni del vestire quotidiano, inserendo nell’abbigliamento maschile gioielli e pietre preziose (primo fra tutti Versace).

    Così, pure, lo stilista Jean Paul Gautier che, richiamandosi al film di Visconti "Morte a Venezia", ha recentemente proposto un vero show nello show, facendo sfilare sulle passerelle giovani Tadzio vestiti da marinaretto con i piedi scalzi coperti solo da gioielli indiani.

    No a gioielli e pietre preziose da parte dello stilista Valentino che si riconferma simbolo della moda classica ed elegante (quest’anno insignito a New York dal Council of Fashion Desiners of America dell’ambito <<Oscar della Moda>>, premio assegnato, lo scorso anno, a Yves Saint-Laurent). Per lui il massimo dell’eleganza continua a essere l’intramontabile Gianni Agnelli, al quale ha dedicato alcuni modelli.

    Capi all’insegna del divertimento e della funzionalità si sono visti durante le sfilate di fine giugno: giacche segretaire con innumerevoli tasche e zip nascoste (Extè), una giacca multifunzionale – Blacklabel – l’ideale per chi viaggia (è dotata infatti di traduttore automatico in cinque lingue, cartine geografiche delle città d’arte, ecc.) è solo una delle proposte di Samsonite. E che dire dell’impermeabile che diventa una poltrona o della giacca che diventa una tenda di C.P. Company?

    Costante, per tutti, la ricerca sui materiali e sui tessuti, estremamente preziosi e rari: dalle giacche di coccodrillo – un must della prossima stagione – ai capi ricamati in oro zecchino.

    Fonte/i: www.varesenews.it/articoli/2000/agosto/tempo-libero/22-8moda.htm
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.