Marco ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

Qual'è la miglior legna da ardere per una stufa in ghisa ?

oppure se volete suggerirmi diverse tipologie di legna a seconda delle caratteristiche.... grazie

Aggiornamento:

I pellets ovviamente non mi interessano perchè ho già una stufa in ghisa. Vedo che comunque le risposte si assomigliano. Sapete anche quanto costa in media un quintale di legna ?

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    la miglior legna da ardere per una stufa in ghisa è :

    cacarpine

    faggio o quercia

    acero

    frassino

    betulla

    pino mugo

    abete rosso

    pioppo

    Con alcuni tipi di legna si deve utilizzarne di più che con altri per ottenere lo stesso calore.

    Il faggio e la quercia hanno un elevato potere calorifico. Devi dunque inserire minori quantità di faggio o quercia di quella che dovresti inserire utilizzando ad es. la betulla. Diversamente rischi di danneggiare la stufa.

    la legna da ardere deve essere accatastata in luogo arcato, soleggiato ed asciutto (nel caso ideale sul lato sud).

    fra le diverse cataste ci dovrebbe essere una distanza di un palmo.

    Il pioppo e l'abete devono essere immagazzinati per almeno un anno prima di essere bruciati.

    Il tiglio, ontano e betulla devono essere immagazzinati per almeno un anno e mezzo prima di essere bruciati.

    Ed infine il faggio, frassino e alberi da frutto possono essere utilizzati per la combustione non prima di due anni.

    Fonte/i: spero ke queste spiegazioni ti siano state d'aiuto... ciao
  • 1 decennio fa

    quella a maggior resa calorica in assoluto è la quercia, ma se non ne hai una morta da eliminare mi sa che sia un po' dispendiosa.poi viene il faggio, è fra i più usati e ha ottima resa calorica. molto buono è anche il carpine. in linea di massima il legno duro non resinoso, infatti sconsiglio le conifere(pino, abete, forse si salva il larice, ma non ricordo bene) che incrostano tantissimo tubi e stufa, inoltre la resa calorica è scarsa...certo che l' odore dell' abete bruciato è troppo bello!

    per funzionare al meglio le stufe devono essere o a legna o a pellets.

    per corsaro: niente del genere, semplicemente in montagna ho sempre avuto stufe, camini e cucina a legna e...odio aiutare a pulire i tubi quando si usa il profumatissimo pino mugo o simili

    BUON INVERNO!!!

    dimenticavo!il faggio migliore è quello di "costa" cioè cresciuto esposto al vento, su terreno magro. quelli ad alto fusto, con vena lunga, regolare, non contorta è buona per i mobili e meno per il riscaldamento

  • 5 anni fa

    cosa mi dite del carpino e del frassino? hanno una buona resa calorica?

  • Anonimo
    1 decennio fa

    tutte le legne producono lo stesso calore solamente che ci sono legne che sono più compatte, quindi hanno più durata (come la quercia e l' acacia) mentre ci sono legne considerare più morbide (carpino frassino Faggio) che producono lo stesso calore ma "durano meno" quindi ne serve di più dal punto di vista della quantità.

    ti sconsiglio vivamente il castagno (perché "scoppietta allegramente" e ti rovina la stufa) e il pino, abete ecc. perché hanno la resina.

    spero di esserti stato d'aiuto

    la legna al quintale costa dai 10 ai 14€

    comunque dipende dalla zona in cui ti trovi e dalla richiesta che c'è

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Libero
    Lv 6
    1 decennio fa

    La migliore legna da ardere in commercio per stufe o camini è il corbezzolo ed il ginepro, le altre a confronto sono scarse, La resa e la durata sono eccezzionali, peccato che se na trova poca e spesso non te la fanno scegliere dal mucchio dove si va ad acquistarla...

  • 1 decennio fa

    e brava cioccola! studi da dottore forestale per caso?

    cmq, ti ha già detto tutto lei, io aggiungo che ho visto in vendita anche dei sacchi di noccioli di olive tritati, possono essere una valida alternativca alle pellets che sono ancora piuttosto costose.

  • geppo
    Lv 6
    1 decennio fa

    o sentito dire che il con il pellet si spende meno e produce più calore informati se vale la pena

  • 1 decennio fa

    brava cioccola si vede che te ne intendi!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.