Alex ha chiesto in SportCalcioCalcio Italiano · 1 decennio fa

Fair-play nel calcio?

Troppo spesso, nel calcio, capita che un giocatore finga di farsi male: così facendo, la squadra avversaria, con un gesto di fair-play, butta la palla fuori e rinuncia ad un azione offensiva. Secondo voi, cosa bisognerebbe fare?

7 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    fare come nel rugby. Il giocatore che cade a terra è considerato terreno di gioco.

    Vedi che quando ti calpestano 3 o 4 volte a terra non si ci butta più nessuno.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    continuare a giocare

  • 1 decennio fa

    Quello che finge non dovrebbe fingere, gli altri non dovrebbero fermarsi finchè non lo dice l'arbitro...nel rugby l'azione spesso continua mentre i sanitari intervengono...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Non bisognerebbe fingere, punto.....

    Che ce vogliamo fa????????????????????????

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    gli arbitri dovrebbero guardare di piu' la tv a bordo campo ( mi riferisco al 4° uomo che ha fatto espellere zidane al mondiale)

  • 1 decennio fa

    Secondo me bisognerebbe che decidesse l'arbitro. Sennò così è troppo facile per gli avversari...

    Per i tifosi della Juventus: http://juventus-f.c.forumfree.net/

  • 1 decennio fa

    essere sempre leali e mai fingere e sopratutto essere sportiviiiiiii

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.