Anonimo
Anonimo ha chiesto in Gravidanza e genitoriNeonati e bambini · 1 decennio fa

Conoscete il dispositivo d'alimentazione supplementare (DAS) per l'allattamento?

Qualcuna di voi mamme l'ha usato, ad esempio per bimbi prematuri o con difficoltà ad attaccarsi al seno?

Ha funzionato, cioè siete poi riuscite ad allattare correttamente?

Sono un po' scettica ma vorrei provarlo.

Per favore vorrei conoscere qualche vostra esperienza in merito, per me sarebbe utile.

Grazie.

Aggiornamento:

Grazie a chi mi ha risposto.

Sì è vero, conosco già la Lega del Latte ed è stata la mia consulente dell'allattamento a spiegarmi cosa è il dispositivo e come funziona.

Mi sento incoraggiata nel sapere che a qualcosa serve, e che è servito perfino a gemelli. Proverò perché mi sono stancata di tiralatte, anche se la situazione non è semplicissima, il bimbo ancora non si attacca perché non ho potuto farlo subito e perché abituato a ricevere latte mio, sì, ma non dal seno.

Comunque se poi ho ancora dei dubbi vi scriverò volentieri, siete gentili davvero nell'aiutare le altre mamme.

3 risposte

Classificazione
  • Katia
    Lv 6
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Ciao, penso che se conosci il dispositivo, sicuramente conoscerai già anche il sito della leache league e avrai già contattato un'ostetrica o una consulente dell'allattamento, come a suo tempo ho fatto io per la mia bambina nata prematura. Forse ti interessa l'esperienza personale con bambino prematuro che a casua dell'incubatrice o del basso peso, non si attacca. La mia alla nascita (molto in anticipo) pesava pochissimo. Avevo molto latte perché ho usato fin da subito un buon tiralatte elettrico, ma mia figlia dopo un mese di incubatrice e di latte materno preso prima con sondino nasogastrico, poi con siringa e con cucchiaino (il biberon come saprai può infatti confondere il bimbo e ostacolare la suzione dal seno ed è meglio non usarlo), non si attaccava comunque perché non abituata fin da subito purtroppo... sebbene la suzione sia istintiva lei non aveva la forza necessaria e aspettava che le arrivasse il latte con facilità, senza durar fatica. Che tribolazione.... temevo che non avrei alalttato mai direttamente. Alla fine la consulente LL mi ha fatto provare questo. Eraanche lei un po' scettica perché la bimba non era più appena nata... forse se si usa subito si hanno risultati migliori. Non ne sospettavo l'esistenza prima, in effetti sembra una cosa un po' strana ma a volte ci si abitua a tutto pur di riuscire... Si può usare sia sul capezzolo che sul dito (come x i gattini :) ma è meglio sul capezzolo ovviamente. La prima volta sarà la consulente a "montare" il dispositivo ma poi lo potrai anche fare da sola. La sensazione di non-naturalità e di scomodità se ne va quando il piccolo comincia a ciucciare. Ha funzionato? Sì, in parte, perché comunque la piccola poi si è attaccata da sola, ma prendeva solo piccole quantità di latte e o ci restava solo pochi minuti e poi piangeva, oppure ci stava anche ore ma ciucciando non aspirava molto latte... che incubo la doppia pesata... e ovviamente per fare tutto ciò ero costretta a stare quasi sempre in casa ad allattarla... Risultato? Ho provato sì la gioia di vederla poppare un po' da sola, ma ho continuato a finire la poppata con tiralatte fino all'anno di vita della mia piccola perché altrimenti non svuotava. Però il dispositivo è servito a stimolare, col contatto della bimba, la produzione di latte, forse grazie anche a quello ne ho avuto abbastanza e abbastanza a lungo considerando anche che lei ciucciava poco e che il tiralatte cmq non fa miracoli nella suzione. Non sempre si ottiene successo pieno nell'allattare i prematuri, dipende molto dal bambino, e anche dalla pazienza della mamma, ma la costanza spesso viene premiata! La mia situazione partuiva già un po' svantaggiata ma spero che per te sia tutto più smeplice e che il successo sia rapido. Tanti auguri

    http://www.medela.it/I/breastfeeding/products/nurs...

  • 1 decennio fa

    Non l'ho usato personalmente, ma conosco mamme che l'hanno utilizzato con successo per riadeguare alle richieste del bambino una produzione di latte inizialmente insufficiente. Anzi, anche per arrivare all'allattamento esclusivo di gemelli.

    Se ti interessa avere opinioni di prima mano scrivimi in privato che ti metto in contatto con chi l'ha usato.

  • 1 decennio fa

    lo conosco personalmente.

    Non l'ho usato io ma consigliato a mamme di bimbi prematuri che sono state entusiaste.

    Il bambino ti stimola il seno esattamente come se il latte lo prendesse solo da li.

    Ma fa molta meno fatica.

    è un po' macchinoso sistemarlo (ma ci fai la mano presto e poi si usa per un tempo limitato)

    Provalo...e se hai bisogno di qualunque consiglio per utilizzarlo al meglio rivolgiti a un ostetrica della tua zona (puoi anche scrivermi ma avere qualcuno a portata di mano è meglio)

    Per dubbi contatta la lll, ecco qui il link

    http://www.lllitalia.org/Sito/Home.html

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.