Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

Mai sentito parlare dell'Iron Man?

E' una gara tipo triathlon,con km di nuoto,corsa e bicicletta (non so se c'è altro).

Una delle prove più dure per gli sportivi,insomma.

Indovinate chi ha vinto questa competizione per 6 edizioni consecutive: un vegano!

Altro che "noi carnivori siamo più forti e resistenti dei veg" !

Aggiornamento:

Il nome del vegano 6 volte vincitore dell'iron man è Dave Scott.

Comunque,a parte lui,più famoso è Carl Lewis (che ha sempre affermato di aver raggiunto i migliori risultati dopo essere diventato vegano)

Aggiornamento 2:

Intendevo (di Carl Lewis) il più famoso atleta,non partecipante all'iron man...

Aggiornamento 3:

@ vitello squartato: cosa vorresti far notare della ragazza della domanda?

Essere vegani non significa essere in totale paranoia su ciò che si mangia,le scelte sono molte e tutte presenti al supermercato.Io per es non mangio niente di "esotico" tipo tofu o cose del genere,anche se sarei curioso di assaggiarle. Semplicemente mi nutro con tutto,tranne alimenti di origine animale.Il che nn significa solo 3 foglie di insalata

Aggiornamento 4:

@ isonadekun:

innanzitutto "sottospecie di nazi" tienilo per te,visto che non ho offeso nessuno (e poi dicono che siamo noi veg ad offender! ma guarda te...).

Per quanto riguarda bolt che c'è di strano?Gli atleti non veg sono la maggioranza,è una questione di statistica.

Informati invece su quanti atleti (anche italiani) sono veg e che risultati hanno ottenuto. Sai google,no...?

Aggiornamento 5:

Guarda caso,se un veg vince qualcosa deve per forza essere stato dopato...

16 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La voglia di negare pure l' evidenza e' più grande dell' evidenza stessa.

    Sanno solo dire che hitler era vegetariano (mentre non e' assolutamente vero) credendo alla propaganda di goebbels, cosa che dimostra strane preferenze....poi accusano i vegan di ogni idiozia, per fino arrivano a dire che ci manca lo zinco, -scoperta delle scoperte udite udite- ed ecco come si spiega la nostra presunta spiritualità.

    Non ho mai letto delle schifosita' più grosse di queste!

    E che dire di tanti sportivi vegani di tanti intellettuali vegani, di tanti scienziati vegani, di tanti filosofi vegani....ma tanto se non e' ciccia, non ci " gusta".

    Fonte/i: Che vuoi che sia Dave Scott, se Gandhi, Einstein, Da Vinci, Ippocrates, Pitagora, ecc ecc "non li dicono niente"?
  • 1 decennio fa

    Con una corretta alimentazione vegana l'organismo umano funziona al meglio. Quindi perché stupirsi?

  • 1 decennio fa

    Secondo me mangiava un altro tipo di erba.

  • 1 decennio fa

    Lor vorremmo nome e cognome se è possibile

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    i veg* oltre alla resistenza fisica hanno il cervello che funziona meglio.. :)

    vedi grandi scrittori filosofi artisti sportivi del passato..

  • 1 decennio fa

    ross punka dici che l'ironman non è un trofeo molto ambito???forse hai ragione solo x quanto riguarda l'italia infatti ci sono solo 2 italiani che sono competitivi a livello mondiale,ma x quanto riguarda le altre nazioni ti posso assicurare che ci sono atleti fortissimi in grado di nuotare bene pedalare fortissimo (42 km/h di media senza scia in 180 km,medie ke fanno al giro d'italia in gruppo) e correre forte 2h40' in maratona dopo 3,8 km di nuoto 180 di bici e poi la maratona in 2h40'...sono atleti incredibilmente forti...e cmq se vinci l'ironman delle hawai ti porti a casa 150.000 dollari quindi non proprio pochino

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ma si lor il binomio veg=anoressici o deboli è solo pura ignoranza ...e vitello squartato se non togli quella foto ti farò bannare a forza di segnalarti urta la mia sensibilità cerca di avere rispetto per gli altri e non fare dichiarazioni false e fuorvianti ok? vuoi rimanere nella tua ignoranza perchè' non hai la forza di fare una scelta moralmente giusta? bene cavoli tuoi ma qui si scambiano informazioni tra veg punto e basta ...questi commenti inutili fanno perdere il senso al portale e alla sezione garzie

  • Anonimo
    1 decennio fa

    «Si chiama Nina Planck. E' una scrittrice americana che in un suo libro, presentato dal N.Y. Times, ha denunciato i danni della dieta vegana. La Plank ha ricordato i tre bambini morti nel giro di quattro anni. Anche lei era vegana, dice, e cioè: non solo non mangiava carne, ma neanche latte, uova e tutti gli altri prodotti animali. Ma poi ha capito l'errore. Un errore gravissimo se la dieta si impone ai bambini. La dieta vegana è carente di vitamina B12 che si trova solo nei prodotti animali. Le vitamine A e D che si trovano in carne, pesce, uova e burro. E di minerali, quali calcio e zinco. Quando i bambini vengono privati di tutto questo hanno ritardi nella crescita, rachitismo e danni al sistema nervoso.

    Chi avrà ragione? La giornalista o gli sportivi sopra citati uno dei quali sicuramente dopato?

    non ho offeso nessuno prima di segnalare pensateci

    grazie Benga 2

  • Anonimo
    1 decennio fa

    l'altro giorno è morto un vegano nel mio paese.nessun onnivoro.

    da questo cosa si deduce?

    niente.

    un caso non fa una regola..anche perchè iron man non ha nessun tipo di controllo antidoping (almeno non uno degno di tal nome) quindi a poco serve mangiare verdura se poi ti innietti chissacchè (e fidati.per sottoporre il corpo a quegli sforzi di sicuro non sei pulito)

    PS smettiamola con sta cosa dei vegani cervelloni.

    (a voler vedere con Albert chi diventa vegetariano muore)

    Chi NON fu vegetariano

    Prima di iniziare la rassegna, vogliamo sottolineare che alcuni presunti "vegetariani famosi" non sono stati affatto vegetariani: tra i personaggi "negativi", possiamo citare Hitler. Tra quelli "positivi": Benjamin Franklin, Isaac Newton, Thomas Edison, Albert Schweitzer, Albert Einstein. Franklin fu vegetariano solo durante alcuni anni della sua adolescenza. Newton non era vegetariano, tant'è vero che soffriva di gotta, la malattia tipica dei forti mangiatori di carne. Edison, ben lungi dall'essere vegetariano, utilizzava spesso animali per dimostrazioni pubbliche sul funzionamento della corrente elettrica. Schweitzer, secondo la sua biografia, si nutrì di carne durante l'ultimo decennio della sua vita. Infine, Einstein non fu vegetariano durante la sua vita, ma si convinse della validità della scelta vegetariana solo nell'ultima parte della sua vita, e fu vegetariano solo per un anno, prima di morire.

    Fonte/i: l'ho presa dal sito che citate sempre.con il quale ci passate sempre i soliti paragrafi.sempre le solite presunte verità.sempre le stesse cose. noiose e false peraltro ciao ;)
  • 1 decennio fa

    Scusami, Iron Man non è il film?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.