Gelsomino con parassiti nel terreno. Che fare?

Il mio gelsomino rampicante (posizionato sul balcone in un vaso 80x40) ha le foglie molto giù di corda (come se avesse bisogno di acqua), sono comunque belle verdi e non presentano macchie strane. L'innaffiatura la eseguo ogni due giorni per fare in modo che l'acqua non ristagni in fondo al vaso. L'unica cosa strana è che ho visto degli animaletti nella terra del vaso. Sono una specie di millepiedi marroni della lunghezza di circa 1-1,5 cm. E altri insetti che sembrano delle conchigliette grigie trasparenti molto piccoline. Cosa sono? Possono essere queste la causa dell'aspetto sofferente delle foglie? Cosa posso usare per debellarle?

2 risposte

Classificazione
  • axe1s
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    gli insetti potrebbero essere delle forbicine, Forficula auricularia: non danneggiano la pianta.

    la sofferenza della pianta potrebbe dipendere o da un eccesso di acqua (bisogna aspettare che il terreno superficiale sia asciutto prima di innaffiare) o e' posizionato in un posto troppo ventoso o, se la pianta ha molti anni, un vaso troppo piccolo.

    se le foglie sono verdi il concime non serve.

    non mettere il sale come ti e' stato consigliato altrimenti la pianta secca ;)

    ciao

  • 1 decennio fa

    metti un po di concime in superficie o del sale da cucina grosso, non deve toccare la pianta, essendo salato dovrebbe far desistere al camminarci sopra

    i millepidi, non fanno niente bisognerebbe capire cosa sono gli altri insetti, di solito il gelsomino potrebbe prendere i pidocchi ma sulle punte delle foglie giovani

    per i pidocchi un sistema semplice e non inquinante è tenere a macerare in acqua delle ortiche per 5-6 giorni e poi spruzzare il liquido con uno spruzzatore tipo quello del "Vetril"

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.