promotion image of download ymail app
Promoted

dieta tipo per un coniglio di taglia grande?

la mia coniglia pesa 4'700 grammi, penso appartenga alla razza fulva di borgogna, è di razza grande ha 5 mesi, vorrei sapere, se qualcuno può aiutarmi, le dosi delle verdure perchè ho sentito parlare di 100 grammi di verdure per kg. di peso corporeo acc. cosa le devo dare mezzo kg. al giorno di verdure?? indicatemi una dieta ...ciaoooo grazieeee!!!

Aggiornamento:

io ti ringrazio della lista speravo però in una risposta diretta non prefabbricata

Aggiornamento 2:

ho dei dubbi sulla verdura se lei pesa quasi 5 kg. dovrei darle 1,5kg. di verdura visto che sono 300 gr. per kg. di peso corporeo mi sembra troppa...

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao..il tuo coniglio non è che pesa un po' troppo?? ho il tuo stesso coniglio ma ho un maschietto di 6 mesi e non pesa così tanto.non per vantarmi ma ho messo su davvero un fior fiore di coiglio infatti me lo stanno cercando per riprodurre..allora la dieta d rudy è a prova di scemo...siccome il coniglio è vorace mangierebbe qualsiasi cosa o quasi io ho fatto così: niente roba fresca, l'erba che mangia è secca (non paglia ma erba medica) ma nulla di fresco, ho già fatto la cazzata una volta mi è morto il coniglio in mano...terribile..quindi niente lattuga o pomodori o carote..tutta roba secca! poi se proprio lo vuoi viziare prendi una carota la tagli in 4 di lungo la lasci un pò asciugare (tipo un giorno al sole)e una volta alla settimana gliela puoi dare. poi rudy mangia anche il mangime che danno negli allevamenti, cioè i bastincini di erba pressata arricchiti con vitamine. quest'alimentazione va bene perchè soperisce ai bisogni dei denti, il fieno per i denti posteriori il mangime per i denti anteriori, che si devono consumare perchè a lungo andare crescono spaccando la guancia..povero coniglio..poi altro accorgimento..sempre preso con le dovute misure, puoi dargli un pezzetto di pane duro d'inverno una volta alla settimana oppure del mais (intendo mais puro non le pannocchiette che si comprano che ti fanno schiattare il coniglio in 5 minuti) sempre d'inverno ma mai e poi mai il grano perchè gli blocca l'intestino e da subito origine a fermentazioni (ecco perchè il pane va dato con cautela e lo stesso il mais, anche perchè non rientrano nell'alimentazione normale per un coniglio, sono semi oleosi non gli fanno molto bene..): lo fanno diventare obeso se non schiatta prima..

    Le quantità: il coniglio sa quanto deve mangiare mettigli a disposizione abbondante cibo sarà lei a mangiare quello che le va di mangiare..

    un'ultimo accorgimento spero che il tuo coniglio stia crescendo libero di correre e muoversi in qualsiasi ora del giorno e della notte perchè ricorda che è un animale per lo più notturno ecco perchè spesso dorme di giorno..ha un'attività intensa durante la notte...ribadisco è troppo grasso..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sull’alimentazione del coniglio domestico, si conoscono molte scorrettezze, questo perché il coniglio domestico veniva e viene utilizzato principalmente per l’alimentazione e quindi gli allevatori li alimentano semplicemente per farli ingrassare, c’è da dire che questa alimentazione per un coniglio non va per nulla bene.

    L’alimentazione del coniglio domestico infatti si deve basare principalmente sulla verdura, l’ideale è verdura fresca giornaliera, basandosi secondo il peso, in media 300g di verdura per ogni kg di peso (la verdura va data bel lavata, solo con acqua, asciutta e non fredda di frigo)

    ESEMPI

    .basilico

    broccoli

    carote e foglie di carota

    cavoletti di Bruxelles

    cavolo

    cicoria

    erba di campo

    erba medica

    indivia

    insalata

    menta

    peperoni

    prezzemolo

    radicchio

    scarola

    sedano

    spinaci

    tarassaco (fiori e foglie)

    trifoglio

    verza

    zucchini

    La frutta deve essere data in piccole quantità: essendo ricca di zuccheri può favorire l’obesità. Se il coniglio è troppo grasso deve essere eliminata..il coniglio deve avere a disposizione sempre del fieno, va acquistato quello verde e non sbriciolato. Non deve mangiare assolutamente cereali, frutta secca, legumi, ma il pellet deve non contenere cereali e avere un alto contenuto di fibre.Il pellet non deve essere dato a volontà, ma razionato: un paio di cucchiai al giorno possono essere sufficienti. Se ci sono problemi di obesità può essere ridotto o eliminato.

    in alternative alle verdure possono essere utilizzati erbe di campo.L’erba e le altre piante di campo possono essere raccolte nei prati o nei giardini, purchè ci sia la certezza che non sono state trattate con sostanze nocive e non ci sia nelle vicinanze passaggio di automobili. Vanno lasciate a disposizione fresche o seccate, ma non si deve lasciare che fermentino o possono risultare dannose. Possono anche essere consumate direttamente sul posto dal coniglio, lasciandolo brucare.

    I cereali, fanno male perché non facilmente digeribili, rischiano di fermentare nello stomaco, provocando blocchi intestinali. Naturalmente è possibile integrare la dieta con la frutta, da scegliere comunque quella con meno zucchero. Il coniglio ha bisogno di avere sempre a disposizione dell’acqua fresca e pulita meglio usare i beverini a beccuccio, in commercio in qualsiasi negozio per animali. Spero di esserti sato utile, ciao ciao

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.