lollalolla8 ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

Radioattività-Orologi al Radio?

Ho un vecchio orologio risalente agli anni 40 con lancette e numeri luminosi,ho scoperto che in quegli anni non usavano ancora il trizio ma ancora il pericolosissimo Radio.

Ho indossato l'orologio per qualche mese è pericoloso?emette sempre radiazioni o è grave solo se si rompe il vetro?

Cosa ne è stato di tutti gli oggetti (sveglie,orologi) luminosi di quegli anni?

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Be' considera anche che per anni si è usato il DDT e le coperture in amianto ed Eternit, e che nelle stanze sotterranee si accumulava un sacco di radon.

    La persona che possedeva quell'orologio che fine ha fatto? Non credo che sia morta di cancro al polso.

    I pittori di lancette, che inumidivano il pennello con le labbra, sono morti di anemia e cancro alle ossa, quelli sì.

    Probabilmente ti sei avvelenata un pochino ma se si considera la piccola quantità di radio, la distanza che aveva dalla tua pelle ed il fatto che in mezzo ci fosse del metallo (anche se non l'impermeabile piombo) sei ancora sana. Attenta che il radio produce il gas radon, quindi probabilmente l'orologio ne è pieno.

    Il radio perde l'1% della radioattività in 25 anni, quindi nel tuo orologio è tuttora attivissimo. Altrimenti, del resto, i numeri non sarebbero ancora fosforescenti.

    Hai avuto irritazioni alla pelle? E' uno degli effetti subito visibili.

    Non credo che ci sia stata una raccolta di quegli orologi. Probabilmente fanno tuttora bella mostra nelle vetrine degli antiquari, e ce n'è un sacco nelle discariche e nelle soffitte.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.