consigli realizzazione nuovo impiato tv?

Salve,

devo ristrutturare il mio appartamento, e di conseguenze rifare l’impianto tv che attualmente è di pessima qualità. Leggendo su internet ho capito quanto segue ma non so se sia corretto.

Installo l’antenna, il cavo che scende dalla stessa lo collego ad un amplificatore alimentato elettricamente ( non so se alimentatore e amplificatore siano due apparecchiature separate o l’una contiene altra, e nel caso siano separati in quale ordine vanno installati?). Al cavo ( ammesso che sia uno solo ) che esce dall’amplificatore collego un partitore dal quale usciranno tanti cavi quante saranno le prese tv, giusto?

Nel caso in cui decidessimo di installare un’ antenna centralizzata per mandare avanti 2 appartamenti cosa cambia?

Cosa ho sbagliato, o meglio vi sarei grato se poteste indicarmi come fare o se magari esistono dei siti o forum dove posso trovare queste informazioni e qualche esempio pratico.

grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    piu' o meno ci sei....comunque dipende tutto dal numero di prese, l'amplificatore lo potresti prendere da palo (si mette sotto le antenne sullo stesso palo) mentre dentro casa monti l'alimentatore (che alimenta l'amplificatore) i partitori per esempio non esistono con un ingresso e 15 uscite ma se hai tante prese ne metti piu' di uno, normalmente sono con un'entrata un'uscita e 2/4/6 stacchi per prese tv...se vuoi servire un secondo appartamento quindi l'impianto ti diventa il doppio di quello che e', ti conviene mettere un centralino tv con due uscite(questo e' gia' amplificato) cosi ne usi una per un appartamento e una per l'altro....ricordati che se nei partitori avrai delle uscite vuote dovrai metterci le resistenze di chiusura, altrimenti perdi del segnale..ciao e buon lavoro

  • Ari
    Lv 6
    1 decennio fa

    Alimentatore prima, amplificatore dopo.

    Tutto giusto, nel caso un domani volessi estendere ad un altro appartamento ti consiglierei semplicemente di prevedere una centralina con più derivazioni (antenna) e poi scendere nell'appartamento, sennò dovresti fare una derivazione da un appartamento all'altro e dovresti fare buchi e tracce costose e polverose.

    Ciao.

  • 1 decennio fa

    Perfetto quello che hai riportato, non fa una piega.

    Nel caso che debba servire 2 appartamenti, ed il segnale risulti "sporco" non fai altro che mettere un'altro amplificatore sulla seconda linea; tuttosommato credo però che uno solo sia sufficiente.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.