Religione contraddittoria?

Vorrei proporre questo mio dubbio anche a voi dopo che ho postato ieri la domanda in religione e spiritualità........

Voglio chiedervi una cosa.....preciso che io sono ateo però nella mia ignoranza nella religione cristiana vorrei che mi chiariste questo mio dubbio.....l'omosessualità se nn vissuta in assoluta castità nn è accettata dalla chiesa però io quando andavo al catechismo mi raccontarono la storia di adamo ed eva.....ebbene loro sono stati puniti per aver mangiato la mela e sono stati mandati sulla terra per punizione giusto? e sono loro che per primi hanno popolato la terra correggetemi se sbaglio....ma nn erano fratello e sorella? e se nn lo erano cmq i loro figli nn si sono forse accoppiati tra loro per popolare la terra? e cosi i figli dei loro figli?....allora mi domando: L'omosessualità nn è accettata dalla chiesa....e allora che ne pensano sull'incesto?....Adamo ed Eva nn hanno peccato di incesto secondo voi? e se nn lo hanno fatto loro però nn potete nascondere che i loro figli lo abbiano fatto....oppure la storia è diversa?

rispondete in tanti vorrei un vostro parere

Aggiornamento:

ora sò che cmq Adamo ed Eva nn avevano lo stesso sangue ma Caino e Abele che erano loro figli e erano maschi....chi si sono fatti per popolare la terra?....rimane per forza la loro cara mammina fermo restando che poi abbiano fatto delle figlie femmine che poi abbiano dovuto accoppiarsi con uno tra il nonno Adamo, lo zio , o il fratello qualora ne avrebbe avuti.....allora voi mi direte: "ma la storia nn è vera" e allora se nn è vera come mai la bibbia inizia proprio con una storia che nn è vera?....allora le altre saranno vere?

Aggiornamento 2:

allora secondo voi un bambino srebbe più turbato a sapere di avere ue genitori omosessuali o l'essere frutto di un incesto?....perchè se siamo credenti bisogna credere anche che tutti noi siamo frutto di un incesto

Aggiornamento 3:

DNA se nn hai letto tutto almeno nn rispondere visto che poi puoi incappare in delle figuracce come quella che hai fatto ora.....

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    La bibbia è piena di storie strane e poco reali, ma si sa, chi crede dice che Dio può fare tutto ciò che vuole, noi dobbiamo solo avere fede.

    Basta confrontare il vecchio e il nuovo testamento, sembra descrivere due divinità del tutto differenti: nel vecchio si parla di un Dio da temere, un Dio punitivo, come un boss che sta sempre col fiato sul collo. Nel nuovo testamento invece Dio appare caritatevole, paterno, protettivo, sempre pronto a darti una mano per rialzarti quando inciampi sul tuo cammino.

    Poi sai, la bibbia dice anche che il sole gira intorno alla terra....

    Che la donna proviene da una costola dell'uomo, solo creata per far compagnia all'uomo, ma anche da diffidare perchè incline a indurre al peccato (appunto per colpa di Eva viviamo nel peccato!)...

    S.Francesco abbandonò tutte le sue ricchezze per essere piu vicino a Dio, e il papa?..no, il suo Dio vuole che indossi le scarpe di Prada e gioielli d'oro!

  • Lollo
    Lv 5
    1 decennio fa

    Da quanto ho sentito dire, l'Antico Testamento è zeppo di episodi di incesto, mi pare di aver sentito anche padre-figlia, madre-figlio... e peggio di così XD

    ovviamente tali episodi non vengono riconosciuti dalla chiesa (o forse sì, dipende da prete e prete) come realmente avvenuti, comunque fatto sta che la Genesi è davvero una brutta storia: peccato, incesto, fratricidio..... -.-

    cmq la chiesa non è assolutamente d'accordo con l'incesto, anche se nella bibbia se ne parla, si vede che tratta questi episodi come allegorie e chissà che...

    stranamente, invece, quando nell'antico testamento si parla o presumono che si parli di omosessualità (sodoma e gomorra nn c'entra un tubo con l'omosessualità, ho letto il pezzo e nn c'entra un corno) sono tutti d'accordo col dire che è peccato.

    gesù mai parlò di omosessualità, e se gesù non ne parlò, forse significa che per lui non c'era niente di male ad essere omosessuale. altrimenti di sicuro avrebbe detto qualcosina a proposito.

  • 1 decennio fa

    La storia di adamo ed eva è sulla bibbia, e la bibbia non deve essere interpretata letteralmente come invece ha fatto la chiesa SBAGLIANDO per più di 1000 anni.

    dopo il II concilio,avvenuto più o meno intorno al 1960, la chiesa ha avuto parecchie riforme sia dogmatiche, che morali, che di pensiero, ecc...

    Il paladino di queste riforme è stato indirettamente Giovanni Paolo II , che per prima ha ammesso pubblicamente che la Chiesa ha sbagliato a condannare Galileo ed ha ammesso le colpe che la chiesa ha commesso durante le crociate e contro gli Ebrei.

    I testi sacri usati dalla Chiesa sono La Bibbia (che è anche il testo sacro degli Ebrei) e il Vangelo.

    Mentre il Vangelo è ritenuto un testo storico, perchè ritenuto scritto da uomini che hanno voluto testimoniare la vita di un uomo, La bibbia è uno scritto ambiguo che non può essere preso letteralmente.

  • secondo me nn c'è stato nessun adamo e nessuna eva..... e l'omosessualità dovrebbe essere legalizzata e basta.... ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    la bibbia deve essere interpretata

    nn fare l'errore della chiesa,l'ammesso solo 1900 anni dopo ke stava sbagliando!

    p.s.sono cattolico ed etero

  • 1 decennio fa

    Secondo la Bibbia: Adamo ed Eva non erano fratelli per niente, perciò non avevano lo stesso sangue; Caino ed Abele non erano gli unici figli di Adamo ed Eva: a quanto pare, non avendo una televisione, dovevano pur divertirsi! lol E secondo la Bibbia è sempre stato il volere di Dio che la Terra fosse popolata da gente, una delle ragioni per cui l'omosessualità è contrariata dalla Bibbia. E' vero, Dio avrebbe potuto fare tutti noi individualmente, ma il fatto che ha voluto farci procreare da soli, per avere quell'esperienza di diventare padri e madri noi stessi, beh, è come un dono. (Secondo la Bibbia). Secondo me però è inutile fare dibattiti di MA LA BIBBIA DICE QUESTO, MA LA BIBBIA DICE QUELLO: perchè fare dibattiti su una religione (che, tra parentesi, già essa è divisa in complessi: cattolica, anglicana, protestante, riformista, luterana...pensavo che la fede dovesse essere solo unica, ma a quanto pare quando prende il controllo l'uomo tutto diventa frazionario, diviso e senza senso...ma è solo una mia opinione..) se credono in una cosa invece di un'altra? Allora perchè non fare dibattiti su perchè i musulmani devono fare il ramadan, o perchè i buddisti devono pregare, o perchè i Testimoni di Geova devono predicare: se una religione crede in una cosa, credo deve essere rispettata. Questo però significa che anche quella religione deve rispettare le idee altrue, nonostante non credino nelle stesse cose. Ma ripeto, solo una mia opinione..

    P.S.

    A quello dopo, no, Adamo ed Eva erano davvero i primi, ma Mosè (che scrisse il libro di Genesi) doveva pur dare un punto di riferimento no? Al tempo del suo scrivere la Genesi, Nod era già un paese abitato, con un nome (appunto, Nod). Perciò, se al tempo di scrittura quel paese aveva un nome, perchè non scriverlo? Genesi non è stato scritto MENTRE gli eventi accadevano, ma nei primi capitoli è stato scritto DOPO che gli eventi sono accaduti (ovviamente Mosè è nato dopo Abele e Caino, però ha scritto di loro, sotto divina ispirazione però). La Bibbia sembra difficile, ma fa senso se invece di leggerla tanto per leggere la si legge, studia e comprende.

  • 1 decennio fa

    nell'antico testamento è considerato abominio,proprio perchè c'è stato incesto (mio parere)

    la religione cattolica sempre a mio parere ha molto frainteso il levitico

    ma in religione non mi pronuncio,non sono praticante

    punto e a capo

  • Bed
    Lv 5
    1 decennio fa

    ma denden..guarda io ho imparato una cosa sola al catechismo..che adamo ed eva è una storiella x far comprendere a tutti la nascita del peccato..infatti si sente parlare moltissimo del peccato originale di adamo ed eva ma pochissimo del loro 'popolare' la terra.

    quindi in pratica adamo ed eva non sono mai esistiti..l'ho studiato anche in religione..ma poi mi chiedo..ma quelli che fin ora hanno creduto a adamo ed eva che popolarono la terra..cioè ma che schifo non si sono mai fatti la domanda di quanti incesti possano aver fatto?

    mah........eppure c'è gente che ci crede.

  • ?
    Lv 5
    1 decennio fa

    ahaha mio caro.un giorno ho voluto leggere la Genesi.e allora ho capito quanto questa religione sia una pagliacciata.dovresti farlo anche tu,credimi non avresti più dubbi.

    S.

  • 1 decennio fa

    Io sono eteo e bisex. Io sono atero da un paio di anni si la chiesa e contradtoria e falsa, non ha senso quello che dice. Tu hai fatto un esempio ma ci sono tanti altri esempi per dimostrare che la chiesa e falsa. E poi la chiesa non è Dio. Ci siamo scordati che nel Medioevo e anche prima e dopo i Papi , preti, cerdinali, Vescovi ec. avevano figli illegittimi? Ci siamo scordati che i preti minnaciovano la povera gente ignorante decendogli che se non faceva donazioni andava all'inferno e cose del genere? Ci siamo scordati che la bibbia dava delle spiegazioni su tutto , la bibbia era anche scienza, dicevano che la terra era ferma e il solo girava intorno alla terra, e poi nel 1600 Galileo Galiei gli ha smettiti, e la chisa lo ha fatto arrestare. Chi siamo scordati delle eresie? Chi siamo scordati anche delle crociate? Insomma la chiesa è stata falsa, e falsa , e resterrà falsa. E tutto quello che scritto nella bibbia non è vero.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.