Liana
Lv 7
Liana ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

<font size="100"><font color=#FF0000> Cos'è il lusso </font></font>?

Capita di sentirsi chiedere 500 o 1.000 € per un paio di scarpe o una borsa, così come si trovano borse e scarpe di ottima fattura e materiali pregiati a 10 o 20 volte meno.

Ormai il prezzo di questo genere di prodotti non ha nemmeno una parvenza di relazione con la qualità.

L'edonismo e l'ostentazione puntano troppo spesso solo alla firma in bella evidenza.

Ma consideriamo per un attimo, saldi, promozioni, outlets...

pensiamo inoltre ai 'falsi' da pochi euro (magari anche ottime imitazioni, visto che alla fin fine entrambi sono 'Made in China').

In questo panorama, mi chiedo: cos'è il lusso? quello vero, non quello tutta apparenza e poca sostanza.

Forse ora il lusso consiste nel comprare "quello che mi piace" indipendentemente dal fatto che di bancarella o di boutique, meglio non firmato, o almeno in piccolo piccolo, affinchè non susciti la domanda 'vero o falso?', perchè comunque l'unica cosa vera è che è piaciuto indipendentemente da ciò.

L'ultima frontiera del lusso, comunque, forse è: silenzio, tranquillità, giornate di ozio in mezzo alla natura, visto quanti soldi servono per concedersi questi semplici piaceri.

Allora, in sintesi, cosa corrisponde al vostro concetto di 'beni di lusso'?

Aggiornamento:

mammamarisa, non posso credere che una come te si sia lasciata abbagliare da una scritta pubblicitaria sfolgorante, ahahaha....

infatti tu sai perfettamente che il vero lusso non è fatto di marchi, firme e moda.

Povero lusso quello...

Aggiornamento 2:

Stairway.... per una volta che esulo dal minimalismo e dall'understatement!!!

Lo so, lo so (ahahaha nonpernulla il diavolo veste Prada)... che bell'aggancio ti ho dato!

P.S. - in questo mondo che si vende pure l'anima, ti regalo tutta l'esclusiva! ;-D

Aggiornamento 3:

Post P.S. - Per favore, non spolliciateli: so' ragazzi!!!

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    LA GRAFICA DELLA TUA DOMANDA!!!!,,,,,,,,, mi piace molto e dovrò sborsare un mucchio di € per trovare un esperto in computer grafica perchè possa averla anch'io!

    Lusso è quello che uno ambirebbe avere e che si concretizza poche volte

    Lusso è mangiarsi un biscotto zuccherato per un diabetico

    Lusso è mangiare un pasto al giorno per tanta gente

    Lusso è poter esprimere le proprie opinioni senza venire arrestato

    Lusso è avere DUE figli anzichè UNO

    Lusso è un golfino caldo,caldo,celeste,in puro chechemire, che mi

    mi guarda dalla vetrina,,,e che non ho il coraggio di comprare! ;)

  • Anonimo
    1 decennio fa

    cos'è un modo nuovo per passare inosservati?

    ok

    detto questo passiamo ad altro dove altro è...lo "shopping compulsivo".

    mai sentito parlare?

    eppure la dipendenza dagli acquisti, detta anche shopping compulsivo, viene descritta per la prima volta da kraepelin nel '915 come "mania di comprare" o "oniomania".

    bleuler nel 24, invece, parla di reazione...

    è un disturbo caratterizzato dall'impulso "irrefrenabile" e "immediato" all'acquisto.

    la tensione crescente si allevia solo comprando...

    ogni stato emotivo e negativo viene invertito nella spinta incontrollabile ed irrefrenabile ad effettuare un acquisto nonostante la compromissione delle sfere finanziaria, relazionale, lavorativa e psicologica.

    si tratta di depressione dunque...(non vi offendete donne! ... sto solo analizzando i fatti...:D)

    dunque questa depressione ci proviene da stati economico social affettivo psico comportamentali....MA.... ma....

    ma questi sono indotti.

    ce li inducono!

    sveglia! sto dicendo che non siamo malati!!!!

    ma ci fanno spendere...

    ci trattano male...

    ci fanno desiderare...

    ci sentiamo meglio solo spendendo.

    ecco! guarisce la nostra depressione!

    che bello...

    che liberazione!!

    pensiamo adesso per un attimo ai cinesi nelle fabbrichette degli indefessi nord_estini?

    certo...li pagano 4 soldi... ma sapessi quanto lavorano!!

    non si lamentano mai...

    e producono in qualità di fazonisti,...subappaltati e sub sub sub...appaltatori una parte del processo di lavorazione.

    ad esempio prendiamo una borsa senza fare nome e nessuna cattiva pubblicità: "PRADA".

    ebbene una banalissima borsa badate bene.

    una legge italiana dice che: se il 10% del prodotto viene lavorato in italia il prodotto è made in italy...costo della borsa al negozio 900€

    questa borsa viene assemblata dalle manine dei cinesini di cina...per 15 € (avete letto bene quindicieuro________) portata in italia smontata.

    in italia in una fabbrica di terzisti italiani (non da prada che ha da fare!!) ci lavorano guardacaso...i cinesini! no...non quelli di prima! altri!

    (vivono mangiano cag.ano tutto là in fabbrica gestita da italiani sfruttatori e meschini mercenari) e rifiniscono il lavoro con, ad esempio, la fodera oppure il manico.

    tutto qua. dunque la borsa si veste dell'etichetta made in italy. IMPORTANTE NO?

    la borsa finita arriva da PRADA lavorata interamente dai cinesi per il 90% là...il 10% qua nel nord est dai mercenari fabbricatori indefessi e bastardi nel sangue...oppure dai napoletani che so ancora meglio di quelli...e PRADA le vende nei suoi negozi...a 900€

    tasse poche o niente...(che miracolo è mai questo?) paghe da terzomondisti...e imprenditori contenti tutti.

    ora vi chiedo...si ma... i fessi chi sono? i cinesi che pure ci stanno a lavorare in quelle condizioni? o lo stato che non controlla? OPPURE NOI???

    con la nostra brava ossessione compulsiva?

    io dico che noi siamo le vittime.

    lo stato E' COLPEVOLE di creare in noi il bisogno in un modo bieco abietto e riprovevole (cioè con la disoccupazione una scarsa retribuzione i mass media etc...) nonchè COLPEVOLE DI NASCONDERE LE MALEFATTE LEGALI AZIENDALI ( che vuoi la gdf lavora poco e male...) ...e PRADA è l'approfittatore e il lucratore su tutti. (al netto delle tangenti pagate allo stato e alla DGF), sui cinesi, su noi, e sullo stato. (uh uh quale stato?)

    bel quadretto non vi pare?

    eppure di questo siamo fatti!...(anche di questo..)

    saluti compulsivi.

    mi vendi lo script?:P

    Fonte/i: bhè? non è un lusso tutto questo??? minimalistico ma pur sempre un lusso svenarci per ben 880 euro in più di quel che costa! così viviamo... così purtroppo... e spendiamo più di quel che potremmo o dovremmo spendere. se il pil sale il lusso poi chi lo sostiene??
  • io del lusso non me ne faccio niente, certe volte sento fare discorsi alla gente e resto senza parole

    che venerano louis vuitton, non che non siano belle, ma spenderci migliaia di euro solo perchè c'è scritto il nome mi sembra un assurdità, se io ho roba di marca è solo perchè regalata, o magari con sconti, ma mai arriverei a spendere 1000 euro in una borsa, ma nemmeno 100

    mi piange il cuore

    http://it.answers.yahoo.com/question/index;_ylt=Al...

  • lixia
    Lv 6
    1 decennio fa

    mamma.marisa ha risposto in modo sublime. Non posso non quotarla ...e mandare a entrambe un caro saluto.

    e comunque... in questo periodo ho il voltastomaco per il lusso sfrenato. una persona ha "criticato" un collega perchè quell'anno non aveva pagato neanche 30.000 euro di tasse. Non mi vergogno ad ammetterlo, io 30.000 euro non li prendo di stipendio. Ma non invidio queste persone.. mi ispirano solo pena. Tanta. Tanta tanta tanta. Perchè i soldi possono comprare tutto, anche il lusso del superinutile (ma dico, una borsa ti serve per metterci dentro la roba, no? magari quella di plastica del mercato è eccessiva, ma una in pelle- non umana- direi che soddisfa ogni esigenza di confort e gratificazione) ma non possono comprare la leggerezza dell'animo. O la serenità. E per molti questo è il vero lusso...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • <<< MISTER HYDE >>>

    Non lo so..Però da stamani so perfettamente cos'è la megalomania, grazie alle tue domande e a quelle di Pippicalzinocorto!!..Vi adoro per questa voglia di stupire con effetti speciali sconquassando questo mausoleo di perbenismo che è diventato answer!!..Tutti buoni e altruisti...

    Che noia..tutti che vogliono volare basso!!! Viva Carmelo Bene e la sua megalomania che gli fece scrivere il libro " SONO APPARSO ALLA MADONNA"...

    <<< DOCTOR JEKYLL >>>

    No ti sembra che quella scritta sia un pochino sopra le righe? Va bene che siamo nella società dell'apparire, però a tutto ce un limite!!..Santo cielo! Un po' di misura...

  • 1 decennio fa

    il lusso è darti un valore che non hai, dal metterti una collanina di conchiglie fino ad affittare un jot da tre triliardi per un viaggetto di una settimana andata e ritorno. Tutto quello che non è essenziale, di cui potresti fare a meno e che arricchisce la tua immagine o le tue opportunità un pò di più rispetto a quelle che hanno gli altri è un lusso. Diciamo che il lusso è lusso perchè, essendo al di là delle possibilità comuni, è di pochi. E fa rabbia perchè il più delle volte le uniche persone che si possono dedicare a cose inutili sono quelle ricche, giovani e con molto tempo libero

    scopo del lusso ? invidia degli altri e sopravvalutazione inevitabile di sè

  • 1 decennio fa

    i "beni di lusso" vengono anche chiamati "beni voluttuari", perchè appunto, non sono tra quei beni necessari alla nostra sopravvivenza. I produttori di questi beni, a questo punto, sfruttano mode e correnti di pensiero per creare prodotti costosi e (quasi) inutili, solo ed esclusivamente per "apparire". Qualche casa più onesta punta sulla qualità del prodotto, usando magari materiali più pregiati e resistenti, o comunque dando una certa garanzia del prodotto, ma per il resto, ahimè, no. Sapevi che molte importanti fabbriche di scarpe in Italia hanno chiuso? E sai al posto loro cosa c'è? baracche piene zeppe di cinesi che lavorano fabbricando scarpe giorno e notte. Questo è il vero problema, le persone ora vogliono spendere meno (visto che in questo paese tra poco dovremo pagare anche l'aria che respiriamo) e stiamo trasferendo tutto il lavoro e la manifattura all'estero, impoverendoci ancora di più. Come al solito, chi troppo vuole, nulla stringe.

  • Toki
    Lv 4
    1 decennio fa

    questo:

    ┏┫  | |  ┣┓  ┏┓ 

    ┗┫━━ ┃ ━━┣┛  ┣┫ 

     ┃ ━━━━━ ┃ ┏┳┫┣┳┓ 

     ┗━━┳━┳━━┛ ┃    ┃ 

    ━━━━┃ ┃    ┗━┳┳━

    ━━━━┃ ┗━━━━

  • Anonimo
    1 decennio fa

    il lusso se lo permette ki ha i soldi.............

    anke se li avessi non mi comprerei mai scarpe pantaloni camicie di 500 euro..........

    io si mi vesto firmato, ma non ho mai speso + di 200 euro x un capo firmato........xkè dopo è troppo.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.