per favore mi potete fare un riassunto di zanna bianca chi risponde per primo li do 20 punti veloce mi serve ?

Aggiornamento:

un po piu corto per favore

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    La storia inizia prima della nascita del lupo con un quarto di sangue di cane, con due uomini, Henry e Bill, che stanno cercando di attraversare la foresta con una slitta trainata da una muta di sei cani; il gruppo è però da giorni tallonato da un branco di lupi affamati e, quando finalmente una squadra di soccorso raggiunge Henry, sia Bill che i cani sono stati divorati.

    La narrazione segue quindi il branco, attraverso la caccia degli alci e i combattimenti tra i maschi per il corteggiamento di Kiche, una lupa con metà sangue di cane; il Guercio, un lupo cieco da un occhio per gli innumerevoli combattimenti, la spunta su tutti gli altri contendenti e diventa il compagno di lei.

    Dalla loro unione nascono cinque cuccioli, ma una grave carestia li uccide tutti tranne uno e, nella ricerca del cibo, il Guercio viene ucciso da una grossa lince.

    Durante una delle sue esplorazioni, il piccolo lupo si imbatte in una comitiva di cinque indiani; quando la madre lo raggiunge per soccorrerlo uno di essi, Castoro Grigio, la riconosce come Kiche, posseduta da suo fratello e fuggita durante una carestia. Il fratello di Castoro Grigio è morto, quindi lui reclama la proprietà della madre e del cucciolo, dando a quest'ultimo il nome di Zanna Bianca.

    L'infanzia di Zanna Bianca al campo indiano è molto dura. Kiche viene ceduta e scompare dalla sua vita e i cani, vedendolo come un lupo, lo attaccano costantemente; gli uomini lo difendono, ma i cani non lo accettano come un loro compagno e soprattutto il capobranco Lip-Lip lo bersaglia in modo particolare. Zanna Bianca cresce quindi sempre più selvaggio, scontroso, solitario e sanguinario, "il nemico della sua specie".

    « Dato che doveva stare continuamente all'erta contro ogni tipo di pericolo, le sue facoltà predatorie e difensive si svilupparono più del normale. Divenne più agile di qualsiasi altro cane, più veloce, più astuto, più implacabile, più snello, più esile ma con muscoli e tendini di acciaio, più resistente, più crudele, più feroce e più intelligente. »

    Quando Zanna Bianca ha circa nove mesi di età, Castoro Grigio lo porta con sé a Fort Yukon, dove conta di concludere affari d'oro vendendo manufatti ai bianchi cercatori d'oro in arrivo da tutto il mondo.

    Qui la storia prende una piega molto più cupa e un sinistro uomo, Smith Bellezza (così soprannominato per via del suo aspetto raccapricciante), convince con l'inganno Castoro Grigio a vendergli Zanna Bianca. L'uomo bianco, notate le straordinarie doti del lupo, lo tortura a sangue per incattivirlo al massimo e utilizzarlo come cane da combattimento.

    Zanna Bianca sbaraglia tutti i cani che gli vengono posti contro, vincendo anche contro una lince, finché a Fort Yukon non arriva il primo bulldog. Il bulldog infatti resiste ai terribili attacchi del lupo e riesce a serrare la fortissima mandibola intorno al collo di Zanna Bianca, soffocandolo.

    Proprio in quel momento giunge Weedon Scott, un giovane e ricco commerciante californiano; nauseato dalla scena, irrompe nel ring e salva Zanna Bianca, malmenando Smith Bellezza e costringendolo a venderglielo.

    La parte oscura della storia ha termine; nonostante tutti lo credano impossibile, Scott riesce a recuperare Zanna Bianca non solo fisicamente, ma anche caratterialmente; con infinita pazienza, l'uomo riesce a convincere il lupo che al mondo non ci sono solo odio e violenza, ma anche amore e affetto, sentimento che il lupo scopre per la prima volta.

    « Weldon Scott si era assunto il compito di redimere Zanna Bianca, o piuttosto di redimere l'umanità dal male che aveva fatto a Zanna Bianca. Era per una questione di principio e per uno scrupolo di coscienza. Sentiva che il male fatto al lupo era un debito contratto dall'uomo e che doveva essere pagato. »

    Per l'uomo arriva il momento di tornare a casa, in California; nonostante l'idea fosse quella di lasciare Zanna Bianca, il lupo rompe una finestra della casa in cui era stato chiuso e lo raggiunge sul battello, convincendo Scott a portalo con sé.

    In California Zanna Bianca impara la vita in città e le regole della tenuta del giudice Scott, padre di Weldon, dando prova ancora una volta della sua stupenda adattabilità, diventando un perfetto cane da guardia e riuscendo pazientemente a convivere con i cani di casa, la pastore Collie e il levriero Dick.

    La tenuta del giudice Scott, nella quale si svolge l'ultimo capitolo, è un chiaro rimando a "Il richiamo della foresta", in cui il cane Buck vive nella tenuta del giudice Miller, anch'essa nella Contea di Santa Clara.

    Nell'ultimo capitolo, Jim Hall, un pericoloso assassino condannato dal giudice Scott, evade dal carcere e fa irruzione nella tenuta per uccidere il giudice, ma Zanna Bianca interviene uccidendo il criminale ma restando a sua volta gravemente ferito da due colpi di rivoltella.

    Contro ogni previsione dei veterinari, Zanna Bianca sopravvive e al ritorno alla tenuta scopre che Collie ha appena dato alla luce sei cuccioli

  • 1 decennio fa

    ciuffetto ribelle, te lo facevi prima il riassunto. Va a studiare va

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Quoto TOTALMENTE Moruboschiu!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! :P

  • 1 decennio fa

    un riassunto? di zanna bianca???????????

    SONO 200 PAGINE, PER LA MISERIA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    200 PAGINE DI UN LIBRO PER RAGAZZI!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    SI LEGGE IN UN GIORNO!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    e inoltre:

    1) al massimo puoi dare 10 punti, non 20

    2) si dice "gli do", non "li do"

    3) pure "veloce" ti serve???

    4) l'idea di mettere zanna bianca riassunto su google non ti è balenata in testa?

    edit: i miei complimenti ai 3 geni della missilistica che hanno fatto copia e incolla della stessa pagina di wikipedia, giusto per avere i 10 punti... bravi, bravi! continuiamo a perpetuare questo modo di fare! perchè studiare? su internet trovi tutto!

    ri edit: .................DA NON CREDERLA!!!!!!!!!!! PURE "UN PO' PIU' CORTO" LO VUOI!!!!!!!!!!!! (anzi: un po piu corto, a quanto pare accenti e apocopi sono fuori moda) TI SERVE NIENT'ALTRO???????? HAI QUALCHE PROBLEMINO DI TRIGONOMETRIA CHE POSSIAMO FARE PER TE???????

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Marta
    Lv 4
    1 decennio fa

    Il libro comincia con la corsa sulla neve di una slitta trainata dai

    cani; sospinta e incalzata dal freddo e dalla presenza sempre più incombente dei lupi guidati da una lupa rossa.

    Viene la primavera, la natura si ridesta, i torrenti non sono più

    imprigionati nel ghiaccio, la terra si ricopre di fiori, ogni creatura

    rinasce alla vita e le tane, i nidi, gli anfratti sono pieni di

    cuccioli. Anche la lupa è divenuta madre. Tutto il giorno sta nella ana oscura a custodire e alimentare i suoi lupacchiotti mentre Onee eye, il padre, è in giro a cacciare per lei e per i piccoli. Ma la fame, l'inseparabile compagna degli animali selvatici, è sempre in agguato. One Eye, nel quale si sono ridestati gli istinti paterni, è costretto ad andare sempre più lontano in cerca di preda, finché un brutto giorno non ritorna più. I lupacchiotti languiscono, mugolano e ad uno ad uno soccombono, tranne lupetto grigio; la natura ha attuato ancora una volta una delle sue leggi fondamentali: la selezione! Il

    più forte è sopravvissuto. Zanna Bianca è costretto ora a trascorrere lunghe ore da solo, mentre la madre è in giro a caccia. C'è una cosa che lo colpisce e lo interessa in modo straordinario: quella cosa luminosa in fondo alla tana che ha il potere di far sparire sua madre.

    Un bel giorno si decide: avanza verso questa cosa misteriosa, finché davanti al lupetto stupefatto si presenta tutto un mondo nuovo e sconosciuto. Per Zanna Bianca è finito il periodo della vita vegetativa e sta per iniziare la vita nel vero senso della parola.

    Bellissima è la sua prima esperienza di caccia, quando, avventuratosi fuori dalla tana, s'imbatte per caso in un nido di pernice.

    Poi è di nuovo la fame che sospinge lui e la madre in luoghi sempre più lontani e meno sicuri. E' la fame che costringe la madre ad avvicinarsi nuovamente all'uomo. Kiche, la madre, era nata in una tribù indiana e non aveva dimenticato le voci e i richiami degli uomini.

    Zanna Bianca la segue e in tal modo fa la conoscenza dell'Uomo e rimane stupefatto. L'Uomo può alzare e far volare le cose per lanciartele addosso, l'Uomo è capace di creare una bellissima cosa rossa e luminosa, il fuoco, ma è causa di un inenarrabile dolore, se uno si avvicina troppo ad essa. L'Uomo possiede il cibo, ma guai a prenderlo; allora l'Uomo prende le cose e te le getta addosso, oppure ti dà una terribile strigliata con un randello. Nel campo vivono tanti cani, adulti e cuccioli, che non accettano Zanna Bianca; lo attaccano, lo mordono, lottano con lui, forse sentono in lui il lupo e ne hanno paura. Fra tutti primeggia Lip-Lip, un

    cucciolo più anziano e più grosso di Zanna Bianca. Lip-Lip è per Zanna Bianca un vero incubo.

    Il tempo passa e Zanna Bianca impara a trainare la slitta. Ora non più corse sfrenate in libertà, ma correre, correre con gli altri cani che sembra lo inseguano e che invece sono prigionieri come lui. Zanna Bianca si chiude in se stesso, si apparta, è feroce, nessuno più osa cimentarsi con lui, nessun animale è in grado di resistergli. La sua fama si diffonde anche tra gli uomini, e questa sarà la sua rovina.

    Un uomo, un certo Beauty Smith, essere profondamente avido e vile, lo vuole per fare di lui un cane da combattimento ed arricchirsi in tal modo con le scommesse.

    Questo sarà il periodo più atroce e terribile di tutta la vita di

    Zanna Bianca. Ora egli è veramente un lupo. Un lupo nel vero significato che noi diamo a questo nome. D'ora in poi le sue uniche qualità saranno la ferocia, la crudeltà e un prepotente istinto di ribellione. Zanna Bianca lotta, lotta sempre più disperatamente, quasi posseduto dal demone della distruzione, finché un giorno sta per soccombere. Non così però deve compiersi il suo destino. Nauseato dalla vista di tanta ferocia e di tanto sadismo, interviene Weedon Scott, un ingegnere che compra l'agonizzante Zanna Bianca, lo cura e

    lo salva.

    In un primo tempo Zanna Bianca è quasi disorientato dal cambiamento che si è verificato nella sua vita, non sa quale atteggiamento assumere, perciò continua a starsene appartato e a ringhiare, poi, lentamente, giorno per giorno, abbandona la sua difesa. Viene il giorno in cui finalmente si lascia accarezzare. Da quel momento Scott prende nella vita di Zanna Bianca il posto più importante. Zanna Bianca è totalmente soggiogato, non può più vivere senza il suo dio.

    Se Scott per un po' di tempo deve allontanarsi, Zanna Bianca non mangia più, si ammala. Quando Scott deve tornare in California e pensa di lasciarlo in buone mani, Zanna Bianca fugge e lo raggiunge sul battello e Scott è costretto a portarlo con sé. Zanna Bianca non sarà mai più un lupo, ma anzi un prezioso cane da guardia che salverà la vita al padre di Weedon Scott."

  • Anonimo
    1 decennio fa

    La storia inizia prima della nascita del lupo con un quarto di sangue di cane, con due uomini, Henry e Bill, che stanno cercando di attraversare la foresta con una slitta trainata da una muta di sei cani; il gruppo è però da giorni tallonato da un branco di lupi affamati e, quando finalmente una squadra di soccorso raggiunge Henry, sia Bill che i cani sono stati divorati.

    La narrazione segue quindi il branco, attraverso la caccia degli alci e i combattimenti tra i maschi per il corteggiamento di Kiche, una lupa con metà sangue di cane; il Guercio, un lupo cieco da un occhio per gli innumerevoli combattimenti, la spunta su tutti gli altri contendenti e diventa il compagno di lei.

    Dalla loro unione nascono cinque cuccioli, ma una grave carestia li uccide tutti tranne uno e, nella ricerca del cibo, il Guercio viene ucciso da una grossa lince.

    Durante una delle sue esplorazioni, il piccolo lupo si imbatte in una comitiva di cinque indiani; quando la madre lo raggiunge per soccorrerlo uno di essi, Castoro Grigio, la riconosce come Kiche, posseduta da suo fratello e fuggita durante una carestia. Il fratello di Castoro Grigio è morto, quindi lui reclama la proprietà della madre e del cucciolo, dando a quest'ultimo il nome di Zanna Bianca.

    L'infanzia di Zanna Bianca al campo indiano è molto dura. Kiche viene ceduta e scompare dalla sua vita e i cani, vedendolo come un lupo, lo attaccano costantemente; gli uomini lo difendono, ma i cani non lo accettano come un loro compagno e soprattutto il capobranco Lip-Lip lo bersaglia in modo particolare. Zanna Bianca cresce quindi sempre più selvaggio, scontroso, solitario e sanguinario, "il nemico della sua specie".

    Quando Zanna Bianca ha circa nove mesi di età, Castoro Grigio lo porta con sé a Fort Yukon, dove conta di concludere affari d'oro vendendo manufatti ai bianchi cercatori d'oro in arrivo da tutto il mondo.

    Qui la storia prende una piega molto più cupa e un sinistro uomo, Smith Bellezza (così soprannominato per via del suo aspetto raccapricciante), convince con l'inganno Castoro Grigio a vendergli Zanna Bianca. L'uomo bianco, notate le straordinarie doti del lupo, lo tortura a sangue per incattivirlo al massimo e utilizzarlo come cane da combattimento.

    Zanna Bianca sbaraglia tutti i cani che gli vengono posti contro, vincendo anche contro una lince, finché a Fort Yukon non arriva il primo bulldog. Il bulldog infatti resiste ai terribili attacchi del lupo e riesce a serrare la fortissima mandibola intorno al collo di Zanna Bianca, soffocandolo.

    Proprio in quel momento giunge Weedon Scott, un giovane e ricco commerciante californiano; nauseato dalla scena, irrompe nel ring e salva Zanna Bianca, malmenando Smith Bellezza e costringendolo a venderglielo.

    La parte oscura della storia ha termine; nonostante tutti lo credano impossibile, Scott riesce a recuperare Zanna Bianca non solo fisicamente, ma anche caratterialmente; con infinita pazienza, l'uomo riesce a convincere il lupo che al mondo non ci sono solo odio e violenza, ma anche amore e affetto, sentimento che il lupo scopre per la prima volta

    Per l'uomo arriva il momento di tornare a casa, in California; nonostante l'idea fosse quella di lasciare Zanna Bianca, il lupo rompe una finestra della casa in cui era stato chiuso e lo raggiunge sul battello, convincendo Scott a portalo con sé.

    In California Zanna Bianca impara la vita in città e le regole della tenuta del giudice Scott, padre di Weldon, dando prova ancora una volta della sua stupenda adattabilità, diventando un perfetto cane da guardia e riuscendo pazientemente a convivere con i cani di casa, la pastore Collie e il levriero Dick.

    La tenuta del giudice Scott, nella quale si svolge l'ultimo capitolo, è un chiaro rimando a "Il richiamo della foresta", in cui il cane Buck vive nella tenuta del giudice Miller, anch'essa nella Contea di Santa Clara.

    Nell'ultimo capitolo, Jim Hall, un pericoloso assassino condannato dal giudice Scott, evade dal carcere e fa irruzione nella tenuta per uccidere il giudice, ma Zanna Bianca interviene uccidendo il criminale ma restando a sua volta gravemente ferito da due colpi di rivoltella.

    Per l'uomo arriva il momento di tornare a casa, in California; nonostante l'idea fosse quella di lasciare Zanna Bianca, il lupo rompe una finestra della casa in cui era stato chiuso e lo raggiunge sul battello, convincendo Scott a portalo con sé.

    In California Zanna Bianca impara la vita in città e le regole della tenuta del giudice Scott, padre di Weldon, dando prova ancora una volta della sua stupenda adattabilità, diventando un perfetto cane da guardia e riuscendo pazientemente a convivere con i cani di casa, la pastore Collie e il levriero Dick.

    La tenuta del giudice Scott, nella quale si svolge l'ultimo capitolo, è un chiaro rimando a "Il richiamo della foresta", in cui il cane Buck vive nella tenuta del giudice Miller, anch'essa nella Contea di Santa Clara.

    Nell'ultimo capitolo, Jim Hall, un

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.