Le batterie dei Notebook...sono tutte una Fregatura?

ho visto su youtube che le batterie dei portatili altro non sono che 5-6 pile simile alle classiche AA, ma ovviamente più potenti.

Nascono delle domande:

1)Ci sono buone probabilità che comprando una batteria "rotta" per laptop del mio stesso modello ne ricavi una funzionante (nel senso....magari s'è fusa solo una pila, le altre stanno a posto...)?

2)Queste batterie particolari a forma di AA ma più potenti sono acquistabili separatamente da qualke parte?

3)Se volessi aumentare l'autonomia del mio portatile basterebbe aggiungere più pile?

_auryn

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao Auryn! Allora:

    1) Buone non direi, visto che di solito si danneggiano internamente un po' tutte le celle interne (a livello molecolare, si creano dei sali cristallini che "mangiano" le pile dall'interno).

    2) No, purtroppo! altrimenti come farebbero le multinazionali a guadagnare tanti soldini??? Quelli ci obbligano a comperare solo i ricambi prodotti da loro, mica son fessi!

    3)Si, certo, il problema è come fare ad aggiungerle! Le batterie recenti sono dotate di microchip che controlla molte cose (livelli di ricarica, velocità di scarica e carica, temperatura, voltaggi, assorbimento istantaneo e medio...) e sono tarati per la batteria come prodotta dalla fabbrica. Se tu smonti la batteria e vai ad aggiungere celle in teoria aumenteresti l'amperaggio assorbibile, in pratica però il chip se ne accorge ed entrerebbe in conflitto coi parametri interni che ha in memoria e farebbe cose strane (magari segna sempre la batteria scarica oppure sempre carica oppure ancora più probabile non ricarica perfettamente la batteria stessa...)

    Per arginare il problema potresti (forse, non ho mai provato!) comperare una batteria identica alla tua e collegare tutti i poli in parallelo (se noti la batteria del portatile non ha solo il polo del più e del meno, ma ha almeno 4 o 5 poli. I poli sono quei contatti metallici che collegano la batteria al pc e servono anche per comunicare col pc i dati della batteria) in modo da formare una "pila di pile", teoricamente credo sia possibile, ma economicamente è svantaggioso e andresti solo a raddoppiare l'autonomia ma avresti una batteria pesante e ingombrante (dovresti tenerla attaccata al notebook) in più da portare a spasso a scapito della portabilità dei notebook (son nati per essere leggeri e pratici, se gli appesantisci la praticità va alle ortiche....)

    Fonte/i: il mio cervello
  • 1 decennio fa

    assolutamente nn puoi fare nulla di tutto ciò quello che dici te è vero cioè una pila del notebook è formata da altre pile ma nn AA BB CC ma si dice che sono CELLE DI IONI DI LITIO e una batteria rotta ti consoglio vivamente di buttarla (il litio può esplodere)

    infatti è sbagliato dire "si è fusa solo una pila" perchè ripeto la batteria litio è formata di celle e nn puoi prenderne una o due separatamente... (E' ASSOLUTAMENTE IMPOSSIBILE)

    Le batterie a litio cioè quelle che tu vorresti acquistarle separatamente nn le puoi comparare sfuse perche ogni batteria ha un circuito di monitoraggio interno che serve a nn farle esplodere a secondo dell'attrezzo per cui è progettato di funzionare percui nn le troverai mai sfuse o se le troverai come trovi le energizer litium sappi che nn sn assolutissimamente la stessa cosa in quanto NN SN RICARICABILI anke se è vero che durano di + rispetti alle altre...

    se vuoi aumentare l'autonomia del tuo portatile no nn puoi aggiungere + "pile" in nessun modo puoi solo comprare una batteria con + celle e maggiore amperaggio (Ah)

    consiglio:

    ricorda la differenza

    le pile sono quelle AA, AAA ecc ecc cioè tutte quelle che trovi al supermerkato (alkaline se nn ricaricabili o al ni-mh se ricaricabili)

    le batterie (come quella del notebook) sono agli ioni di litio (quindi ricaricabili e se usate male possono arrivare ad esplodere...

    ti consoglio vivamente come gia detto di nn cortocircuitare o cmq "giocare" in questo senso con le batterie a litio in quanto a secondo della batteria possono arrivare ad esplodere...(ecco cosa può succedere:

    http://it.youtube.com/watch?v=b9n67zZkcko)

    cmq visto il tuoi interesse fatti un viaggio di cultura a riguardo qui

    http://it.wikipedia.org/wiki/Batteria_ricaricabile

    io sn un appassionato di batterie pc e tutto ciò che è elettronico e questo sito mi ha insegnato abbastanza (o almeno mi ha chiarito molte dicerie)...

    spero di esserti stato d'aiuto e di aver risposto a tutte le tue domande in modo chiaro... io ho cercato di riassumerti in poche parole quello che sapevo anke se poi sul sito trovera , molte cose interessanti e dettagliate se sei un appassionato studialo:D ciao e a presto...

  • non ne ho idea..

    ma in ogni caso, sono cmq una fregatura.. nuovo vuovo.acer.1000euro.. autonomia un ora e mezza nei giorni di festa! Ma ti pare?? mah

    ciau

  • 1 decennio fa

    io ho un notebook centrino che ha autonomia di meno di un'ora

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.