Anonimo
Anonimo ha chiesto in Animali da compagniaRettili · 1 decennio fa

tartarughe d'acqua dolce?

ho comprato due tartarughine ke volevo da tanto tempo...l'ultima cosa ke vorrei è ke muoiano..xò mi sento inesperta...nn so come cambiargli l'acqua(vivono in una vaschetta x ora), nn capisco xkè nn mangiano, e nn so se hanno bisogno della luce solare o meno...potete aiutarmi??

13 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ciao!

    Beh inanzi tutto le tarta hanno bisogno di molto spazio per nuotare.. quindi devi procurarle un'acquaterrario bello grande!.. con una zona emersa facilmente accessibile dalle tue piccole in cui ci devono poter stare tutte e due alla volta... devi fare in modo che tutti i giorni prenda direttamente il sole ( nella zona emersa ) ma sempre con un pò di ombra.. il sole le aiuta ad assimilare le vitamine, produrre la vitamina D3 e rafforzare il carapace ( il ramollimento di quest'ultimo comporterebbe la morte della tue tartarughe ).. quindi il sole è di vitale importanza per le tartarughe, se non hai la possibilità di metterla al sole devi per forza procurarti una lampada per rettili UVB al 5%, ( ti può costare dai 13 ai 25 euro )queste lampade hanno le stesse funzioni del sole!... Un'altra cosa che ti devi procurare è la lampada spot specie in inverno che serve a riscaldare la zona emersa delle tarte! quella ti viene a costare intorno ai 10 euro dipende dalla capacità di watt! ( il meglio per le tartarughe sarebbe come minimo 40 watt )

    Penso che la tua tarta sia una Trachemys scripta scripta ( tartarughe delle orecchie gialle ) sono quelle più comuni e sono splendide nuotatrici... la regola è che l'acqua deve essere alta tanto da permettere alla tartaruga di immergersi completamente,,, quindi l'acqua deve essere il doppio della lunghezza del carapace della tua tarta. L'acqua deve essere tiepida ovvero dai 23 ai 27 C°...e in inverno siccome è piccola ti consiglio di tenere sempre l'acqua tiepida in modo tale di non farla andare in letargo, e quindi ti devi procurare un termoriscaldatore che serve a tenere la temperatura dell'acqua tiepida infatti molte tartarughe piccole non riescono a superare questo periodo e muoiono!...quello ti può costare dai 15 euro in sù... devi tenere conto che per il benessere della tua tarta i watt del termoriscaldatore devono essere uguali ai litri della vasca... quindi per ogni litro è un watt!...mi spiego meglio.. se la tua vasca è di 10 litri il termoriscaldatore deve avere 10 watt...

    [*] Per il cibo:

    devi sapere ke le tarte da piccole sono particolarmente carnivore poi in età adulta preferiranno le verdure... la cosa più importante dell'alimentazione di una tartaruga è la variazione... cioè devi fornirle alimenti diversi ricchi di calcio e vitamine.. come: *la lattuga ( che sia romana però perche ha piu vitamine di quelle normali) *la rucola, *il radicchio, *carote, *il fiore del tarassaco (dente di leone), il trifoglio... poi mangiano i pesci di acqua dolce , visto che in natura si alimentano particolarmente di questi (guppi, alborelle, acquadelle, trota ecc..) siccome sono pikkole puoi darle i pesci morti oppure vivi ma piccoli, ogni tanto puoi darle le lumache senza guscio, lombrichi... possono mangiare anche della frutta (mele, albiccoche )ma sempre ben lavata per eliminare ogni residuo di antiparassitari, o carne bianca come il pollo e il tacchino (massimo 2 volte al mese) ma deve essere bollito per eliminare il rischio della salmonella..! oppure puoi darle del gamberi freschi ma solo una volta al mese perche sono pesanti... insomma devi cercare di alimentare con quello ke le tarte possono trovare in natura... i gamberetti essicati te li sconsiglio perche sono carenti di vitamine.. le tartarughe piccole hanno bisogno di molte vitamine per una crescita salutare e uno sviluppo sano del carapace!...

    le devi alimentare due volte al giorno ... piano piano dovrai diminuire qst quantità quando saranno adulte fino ad arrivare a 3 o 4 volte alla settimana... (perche il loro metabolismo man mano che crescono diventa più lento) e ti consiglio di lasciare a disposizione alcuni ossi di seppia , visto che sono ricchi di calcio, importante per il metabolismo delle tartarughe e per la crescita del carapace.

    [*] Non Darle: carne rossa, cibo in scattola per cani, gatti ( troppi grassi )... pomodori e banane ( rallentano il loro metabolismo )...prezzemolo (troppo pesante)... pane, pasta, formaggio!!

    Siccome si devono abituare alla loro nuova casa è normale che cerchino sempre di uscire... e non preoccuparti se oggi non mangiano.. si devono ancora abituare!!... quindi stai tranquilla! =D

    ahhh dimenticavo... le tartarughe, specie in estate sporcano molto, se non vuoi cambiarle l'acqua tutti i giorni è meglio che tu compri un filtro preferibilmente esterno (puliscono meglio e non occupano spazio nella tartarughiera ma sono più costosi) intorno ai 40 euro! Cmq se vuoi quello interno il prezzo gira dai 12 ai 25 euro ma quello te lo sconsiglio perche sicuramente te ne occuperà di spazio nella tua tartarughiera!

    ... tieni conto che le tartarughe si stressano molto con i cambi!

    L'acqua deve essere sempre pulita per evitare malattie infettive quali la congiuntivite e l'infezione agli occhi..!

    [*] Errori piu' comuni, che possono portare le tartarughe alla morte

    1. Tenere le tartarughe nell'acqua fredda (un termoriscaldatore, soprattutto per le tartarughe piu' picco

    Fonte/i: Anch'io ho due tartarughe da due mesi... e mi sono informata perche stessero al meglio =D
  • 1 decennio fa

    Non ti posso dare molti aiuti....mi trovo con i tuoi stessi problemi...anche io ho da poco comprato una tartarughina...e mi trovo un pò in difficoltà...per l'acqua nn cè problema ma per il cibo si e tnt...ho letto molto questi giorni x informarmi su di loro,e le cose erano sempre le stesse...x ora gli do un pizzico di gamberetti al mattino...e basta...dentro la vaschetta gli ho messo un sasso ke esce anche un pò fuori dall'acqua in modo che è asciutto...nn ti ho dato molte informazioni ma se vuoi chiedermi qualcos'altro sai dove cercarmi...baciiii e buona fortuna!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allesti un terracquario con una bella zona emersa con lampade uv, lampada spot e un potente filtro esterno, qst variano in base alla grandezza del terracquario, qndi casomai ne parleremo piu in la..

    l'acqua x le tarta la devi lasciare un 24 ore in una vasca in modo ke il cloro evapori xke e dannoso x le tarta

    anke se x ora sn in una vasketta mettigli un termostato e mantieni l'acqua intorno ai 25 gradi, un 3 - 4 ore al giorno di sole faglielo prendere ma la vasketta nn la mettere tutta al sole un po lasciala all'ombra e metti qlcs dv le tarta possono salire e stare asciutte xke hanno anke bisogno di asciugarsi, x controllare la temperatura dell'acqua vendono i termometri ke si tengono nell'acqua

    x ora nn mangiano xke si stanno ambientando fino a 4 - 5 giorni è normale stai tranquilla, molto importante e nn dargli i gamberetti ke ti vendono, è preferibile dargli cibo fresco, carne purke sia snz grassi pesce calamari gambero tt crudo e ben lavato, ogni tanto tipo 1 volta a settimana dagli un po di verdura o insalata a foglie, puoi dargli anke gli stick x tarta ma il cibo fresco è meglio

    ora ke sn piccole nn farle andare in letargo xke il letargo è una difesa contro il freddo e le tarta si sforzano x affrontarlo, da piccole ke sn piu deboli molte nn lo superano, quindi t consiglio di lasciarle cn il termostato acceso sempre a 25 gradi e di dargli da mangiare regolarmente, io alle mie gliene do 1 volta al giorno

    unaltra cosa importante e nn fargli prendere sbalzi di temperatura ad esempio: farle stare in acqua a 25 gradi prenderla e lavarla cn l'acqua gelida, cosi facendo gli viene la polmonite.. mi sembra d averti detto le cose piu importanti scusa se ho fatto qlke errore grammaticale, ma qnd sn stanco mi succede, t passo anke un link utile

    www.tartaportal.it

    http://www.inseparabile.com/trachemys_sc...

    x qlsiasi altro kiarimento mi puoi cont anke via mail..

    1 ora fa

  • Anonimo
    1 decennio fa

    mamma mia qnt cs.. allora:

    appena puoi allesti un terracquario con una bella zona emersa con lampade uv, lampada spot e un potente filtro esterno, qst variano in base alla grandezza del terracquario, qndi casomai ne parleremo piu in la..

    l'acqua x le tarta la devi lasciare un 24 ore in una vasca in modo ke il cloro evapori xke e dannoso x le tarta

    anke se x ora sn in una vasketta mettigli un termostato e mantieni l'acqua intorno ai 25 gradi, un 3 - 4 ore al giorno di sole faglielo prendere ma la vasketta nn la mettere tutta al sole un po lasciala all'ombra e metti qlcs dv le tarta possono salire e stare asciutte xke hanno anke bisogno di asciugarsi, x controllare la temperatura dell'acqua vendono i termometri ke si tengono nell'acqua

    x ora nn mangiano xke si stanno ambientando fino a 4 - 5 giorni è normale stai tranquilla, molto importante e nn dargli i gamberetti ke ti vendono, è preferibile dargli cibo fresco, carne purke sia snz grassi pesce calamari gambero tt crudo e ben lavato, ogni tanto tipo 1 volta a settimana dagli un po di verdura o insalata a foglie, puoi dargli anke gli stick x tarta ma il cibo fresco è meglio

    ora ke sn piccole nn farle andare in letargo xke il letargo è una difesa contro il freddo e le tarta si sforzano x affrontarlo, da piccole ke sn piu deboli molte nn lo superano, quindi t consiglio di lasciarle cn il termostato acceso sempre a 25 gradi e di dargli da mangiare regolarmente, io alle mie gliene do 1 volta al giorno

    unaltra cosa importante e nn fargli prendere sbalzi di temperatura ad esempio: farle stare in acqua a 25 gradi prenderla e lavarla cn l'acqua gelida, cosi facendo gli viene la polmonite.. mi sembra d averti detto le cose piu importanti scusa se ho fatto qlke errore grammaticale, ma qnd sn stanco mi succede, t passo anke un link utile

    www.tartaportal.it

    http://www.inseparabile.com/trachemys_scripta_scri...

    x qlsiasi altro kiarimento mi puoi cont anke via mail..

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    allora io ne ho due da 5 mesi.. spero che qst consigli ti possano essere utili.. qnd erano piccole anche io le avevo nelle solite vaschette cn la palma però un consiglio cerca di comprare al piu presto una vasca grande, costano sui 20 euro cn filtro x far circolare l'acqua e una zona emersa dv amano stare., possono essere sia di vetro che di plastica le puoi travare nei soliti negozi di animali, poi dai loro x ora solo gamberetti qnd cresceranno, tra 2-3 mesi, gli dai anche un pò di pesce e un pò di carne, l'acqua la devi cambiare spesso, ogni 2-3 giorni.. mi raccomando nn deve essere fredda.. anzi tiepida. amano stare al sole.. se le metti fuori al balcone vedrai che saliranno vicino la palma, nn preoccuparti se il guscio si fa bianco è stesso il sole.. e ne hanno bisogno ti ripeto.. poi l'acqua ora che stanno in qst vasca nn metterla troppo alta in modo che possono stare all'asciutto, qnd comprerai la vasca piu grande riepila a metà. loro amano nuotare.. fai una piccola prova.. riempi il lavandino di acqua e poggiale dentro.. vedi cm nuotano e stanno bene.. vabbè..credo che sia tutto.. le mie stanno benssimo.. le ho fuori al balcone stanno sempre sulla roccia aprendere il sole, mi fanno morire però la sera le copro, devono stare al caldo.. beh in bocca al lupo allora

  • 1 decennio fa

    sicuramente non mangiano perche devono ambientarsi, dagli da mangiare altre a gamberetti di piccole dimensioni anche della carne rossa in piccolissimi pezzettini, pesciolini oppure vendono del mangime apposito per loro. io ho sempre dato da magiare questo alle mie che ho da più di 15 anni e sono diventate enormi, quasi 30 cm e le tengo fuori in una "vasca" con una pietra che esce fuori dall'acqua e ci vanno spesso a prendere il sole. ricorda che quando fa freddo vanno in letargo e non mangiano fino a primavera inoltrata

    Fonte/i: esperienza personale
  • 1 decennio fa

    Ciao le mie tartarughe hanno tre anni erano piccolissime ed ora hanno il carapace che misura cm 28 x 15 SONO ENORMI

    mangiano una volta al giorno il BIOGRANULAT (stick per pesci d'acqua dolce) ed ho dovuto comprare un acquaterraio speciale per tartarughe, con vasca per il bagnetto e spiaggetta per prendere il sole, ricreato artificialmente con due lampade...

    ormai fanno parte della famiglia ma ogni volta che partiamo siamo nei casini per loro, perchè non le posso trasportare nè mandare in pensione..

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si hanno bisogno della luce solare xciò esponile a qst ultima un paio d'ore al giorno...se le hai comprate da poco è normale ke non mangiano,devono ankora ambientarsi...in bocca al lupo...!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora.. oltre all'acqua dovresti mettergli uno spazio all'asciutto dove possono stare ad asciugarsi...

    l'acqua non deve essere fredda (ricordati che sono animali a sangue freddo) quindi mettigliela fresca o tiepida

    da mangiare inizia con i gamberetti, basta metterglieli sull'acqua possibilmente al mattino o pomeriggio

    per cambiare l'acqua, be normalmente, le togli e le metti in uno spazio dove non possono scappare per qualche minuto, togli l'acqua sporca e metti la nuova, poi le rimetti nella vaschetta

    mettile in una zona della casa dove ci sia un pò di luce

    un bacio

  • 1 decennio fa

    caio

    allora nella vaschetta devi mettergli almeno 5-7 centimetri di acqua e poi devi mettergli un posto asciutto dove prendsi il sole puoi mettere una pietra , del legno , del sughero ..... perche respirano l aria .

    hanno bisogno della luce pero solo di giorno va bene sia solare che artificiale .

    Devi cambiargli l acqua solo una volta alla settimana , quando la cambi metti le tartrughine in una bacinella e poi perendi la vaschetta e la pulisci , senza saponi ne detersivi e ci metti l acqua nuova .

    NON mangiano perchè sono spaventate hanno cambiato ambiente poverine !!! Ma vedrai che sta sera mangeranno ma dipende anche da cosa gli dai da mangiare .

    Nella vasca se vuoi metti qualche pianta acquatica perche è importante che si sentano nelloro ambiente naturale per esempio io dentro la vasca gli ho messo un bambù pero va bene anche il papiro .

    ricorda che se le hai messe nella vaschetta con l isoletta fra una settimana muoriranno !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    ciao baci !!!!!!!!!!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.