Come si fa il pane integrale?

Vorrei fare il pane integrale in casa.

Potete dirmi gli ingradienti e il procedimento??

Ho bisogno di farine prive di glutine in quanto ho scoperto di essere intollerante.

Tra l'altro ho il bimby,quindi si qualcuno sa la ricetta utilizzando il bimby può postarmela.

ANche se preferirei farlo totalmente a mano.

Sfrutto la vostra gentilezza e vi chiedo anche un'altRA cosa.

Se mai dovessi riuscire a farlo..potrei congelarlo?

Se si, devo congelare la pasta del pane...oppure le pagnottelle già cotte?

Grazie veramente a tutti.

Trovo sempre molta disponibilità e consigli utili qui dentro.

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    pane senza glutine

    1 Kg. farina senza glutine ;

    1 bustina di lievito granulare o 2 cubetti di lievito naturale permesso;

    q.b. olio;

    950 gr. di acqua tiepida;

    3 cucchiaini di zucchero;

    Procedimento:

    sciogliere il lievito e lo zucchero in un po' di acqua (prelevandola dai 950 gr.) introdurlo nell'impastatrice e mettere tutta la farina poco per volta;

    aggiungere l'olio e far impastare finche' l'impasto non diventa omogeneo;

    togliere il composto dandogli la forma desiderata aiutandoci con le mani infarinate;

    disporlo direttamente sulla teglia che useremo per infornare;

    farlo lievitare per 40 minuti circa se avremo usato il lievito granulare altrimenti circa 20/30 minuti con il lievito naturale;

    infornare a forno gia' caldo alla temperatura di circa 200°;

    Oppure

    Ingredienti:

    200g farina integrale

    100g farina di segale

    100g farina di kamut

    100g manitoba

    150ml latte

    150ml acqua tiepida

    25g lievito fresco

    1 cucchiaino di zucchero di canna

    3 cucchiai di olio evo

    10g sale finissimo integrale

    -Setacciare le farine in una capiente ciotola e formare una fontana nel centro;

    -Unire latte e acqua entrambi intiepiditi;

    -Sbriciolare in una tazza il lievito fresco, aggiungere lo zucchero e sciogliere bene con mezzo bicchiere del latte da usare nella ricetta;

    -Versare l'olio al centro della fontana, aggiungere anche il lievito sciolto e iniziare ad impastare il tutto, (a mano o nell'impastatrice), aggiungendo il liquido poco alla volta;

    -Aggiungere anche il sale, o spargerlo prima sul bordo della fontana incorporandolo delicatamente così che non inibisca la lievitazione;

    -Continuare ad impastare fino ad ottenere una bella pagnottona morbida e molto elastica, lavorare a mano per una decina di minuti;

    -Ungere bene tutta la superficie, riporre l'impasto nella ciotola e coprire con una cuffia da cucina o con della pellicola e riporre a lievitare in luogo tiepido in modo che non prenda sbalzi di temperatura; (io trovo fantastica come cuccia per il pane, il microonde, chiudo lo sportello e lascio lievitare per due ore in santa pace!)

    -Accendere il forno a 200°;

    -Prepare carta forno su una placca, una volta che il pane è ben lievitato e raddoppiato di volume, sgonfiarlo e poi lavorarlo in modo da formare tante pagnottelle a piacere, di solito 50g di impasto per pagnotta;

    -Disporre i pani sulla placca e infarinare leggermente la loro superficie, lasciar lievitare ancora per 30minuti e poi infornare per 20-30 minuti.

    Io l'ho sempre congelato cotto

    Ciao

  • 6 anni fa

    Ciao per farti una idea piu' precisa su questi prodotti puoi guardare questo link di Amazon http://amzn.to/1upZvhD .

    Troverai un elenco dettagliato dei vari tipo di Impastatrici con un elenco dettagliato di caratteristiche e prezzi. Ti consiglio anche di leggere le recensioni di chi ha gia' acquistato il prodotto che mi sono state molto utili quando ho deciso di acquistare online.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    per fare il pane integrale devi usare la farina integrale(se sei intollerante al glutine prendi quella senza, ma non so se esiste anche integrale).

    devi mettere in una scodella la farina, poi versarvi l'acqua(in cui è stato sciolto il lievito di birra), devi lavorarlo finche viene l'impasto, quindi lo lasci riposare per un po' di ore. Dopo prendi di nuovo l'impasto e lo lavori di nuovo, aggiungendo un po' di farina, il sale e l'olio.

    quando l'avrai lavorato abbastanza lo riponi in una teglia infarinata(altrimenti il pane si attaccherebbe tutto alla teglia), e lo copri con un coperchio o un panno di stoffa. Aspetti che si gonfia(d'estate ci mette poco, ma d'inverno ci mette tanto a gonfiarsi per via del freddo) e lo metti nel forno.

    Lo cuoci a circa 210 gradi per un'ora circa(a seconda di quanto lo vuoi cotto).

    Per la conservazione se lo vuoi congelare ti conviene aspettare che si sfreddi. Ovviamente deve essere già cotto.

    Per mangiarlo poi lo tagli a fette e lo scongeli nel tostapane.

    Se il pane non si gonfia abbastanza forse è meglio se aggiungi della farina bianca all'impasto, visto che con quella integrale gonfia meno.

    Buona fortuna!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.