nonmelosospiegare ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

anelli e braccialetti con MAGNETI fanno davvero benealla salute? e perchè? e quei bracciali di metallo(rame)?

sono anch'essi davvero benefici?ci sono controindicazioni? ma come funzionano?grazie

3 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    campi di applicazione:

    Tutte le disfunzioni comunii dell’apparato osteo-articolare traggono giovamento, in genere, dell’applicazione di magneti. Anche alcune disfunzioni digestive e ginecologiche comuni possono trarne beneficio.

    dolori muscolari.

    in realtà non ci sono dati certi per i magnetici dato che alcune terapie che si rifanno al quel settore utilizzano materiale "tarato su ben definite specifiche" e comunque parliamo di macchine e non di bracciali dato che un metallo magnetizzato varia il suo campo magnetico in funzione anche di fattori esterni.

    (e magari ti smagnetizza anche il bancomat quando lo prendi in mano hehehe)

    ci sono aziende che preparano braccialetti di leghe che tendono a rimanere stabili come magnetismo il punto è che per essere scientificamente provato e quindi accettato un test deve dare un risultato costante mentre

    vari test fatti in parti diverse del mondo hanno questo risultato:

    "La magnetoterapia, e i braccialetti magnetici che promettono effetti benefici, non servono a niente. Questa la conclusione di uno studio effettuato in Usa. ''Non alleviano i dolori muscolari o delle articolazioni facendo aumentare la circolazione sanguigna. Almeno non piu' di quanto non facciano quelli 'neutri''', spiegano i ricercatori statunitensi della Mayo Clinic di Jacksonville in Florida. La ricerca e' pubblicata su Mayo Clinic Proceedings. Smentito, quindi, ogni effetto benefico della magnetoterapia, in nome della quale si vendono, in tutto il mondo, braccialetti e altri monili carichi elettricamente. La 'stroncatura' arriva dopo una serie di test condotti su un campione, in parte dotato di braccialetti ionizzati, in parte con quelli 'senza carica'. "

    quindi sconsiglierei acquisti empirici.

    tutti siamo daccordo su di una cosa i campi magnetici influiscono sull'organismo di qualunque essere ma non siamo ancora arrivati a sapere bene i pro e i contro a medio e lungo termine quindi direi prudenza.

    il rame o le leghe in rame per avere caratteristiche costanti nel tempo devono essere attraversate da forti voltaggi e correnti ( es. 3000 volt un centinaio di amperes) altrimenti si ossidano con l'uso rilasciando quel bel colore verdino che è ossido di rame non propriamente salutare.e quindi difficlmente chi vende certe cose puo permettersi di avere del rame che sia stato messo in quelle condizioni....

    conclusione ....i braccialetti magnetici o in rame non danno nessuna certezza da un punto di vista medico chi dice il contrario casualmente li vende anche quindi spero che mi perdonerà chi vende se dico che non è proprio un giudizio disinteressato....

  • 1 decennio fa

    Credo che oltre a smagnetizzarti carte di credito, bancomat, schede di memoria e suonare ai metal-detector, non servano a nulla!

  • 1 decennio fa

    ho comprato questi braccialetti , ciondoli...ma per me non serve niente...

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.