FIMOSI..PISELLINO????aiuto..?

Ciao a tutti..volevo chiedere ki come me si trova in uno stato d' animo un po' critico x quanto riguarda il proprio pikkolo..HO un bimbo di quasi 2 anni...e parlando con un amika mi ha detto ke bisogna aprirle del tutto il pisellino..allora lo portai dal pediatra..(anke sè lui a 3..4..mesi gia' glielo aveva fatto).lui all inizio dissi ke nn cera di bisogno..ma poi incomincio a scoprirgli il glande,tirando giu' tutta la pellicina(io sono rimasta sciokkata dal sangue ke li usci' fuori)e dicendomi di nn toccarglielo piu'..Ma ho paura ke un giorno ci possa essere un impossibilita' a scoprire il glande a causa del prepuzio stretto...ho paura ke seguendo i consigli del pediatra mio figlio un giorno potrebbe correre il riskio di essere operato(circoncisione)..Sono tante le mie paure aiutatemi vi prego...cosa devo fare...grazie a tutti ...

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    guarda.. io grazie a dio ho avuto un'ottima pediatra che ha consigliato caldamente amia madre di non fare niente... se si che da piccolo ho fatto varie visite.. ora c'è la possibilità che già nei primi anni si allarghi, se non avviene questo di solito durante la pubertà ci si riesce... se dopo la pubertà non si riesce, allora occorre fare una piccola operazione....

    IN OGNI CASO, RIPETO.. PER FORTUNA CHE LA mia pediatra ha consigliato questo a miamadre,,. fino a 12 anni non ci riuscivo, dai 12-13 in poi, nessun problema XD

    Cmq, che sia prima o poi.... l'operazione si chiama appunto circoncisione... che la faccia fra qualche anno, o che la faccia molto più avanti la situazione non cambia... se non si apre è quella la cosa da fare... ma io ti consiglio di aspettare.. tanto non credo che tu voglia facilitargli il "fare sesso" prima del tempo necessario XDD

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ci sono due correnti di pensiero chi dice di non toccare nulla e eventualmente si affida alla chirurgia in un secondo tempo e chi dice che poco alla volta giorno dopo giorno...

    noi abbiamo avuto lo stesso problema con il primo figlio e tutto si è risolto dal momento che non lo abbiamo fatto più toccare da nessuno tranne che da noi

    Piano piano ogni sera durante il bagnetto gli scoprivo leggermente il pisellino (sai l'acqua ammorbidisce e rende la cosa meno fastidiosa) non c'è bisogno di fare tutto di colpo anche perchè piuttosto esistono in farmacia delle pomate che aiutano a risolvere questo problema quando non è patologico e quindi solo il chirurgo puo aiutare comunque tornando a noi ti conviene provare a scoprirglielo giorno dopo giorno un pò....(ma il tuo pediatra come mai non ti aveva fatto presente il problema prima???? è una cosa che si guarda alla prima visita, io se fossi in te cambierei pediatra...) un bacio grosso grosso al tuo piccolo!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    prova ad aspettare...

  • 1 decennio fa

    parlane col pediatra!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.