promotion image of download ymail app
Promoted

solo per esperti di tartarughe?

ho da una settimana circa un tartarughina d'acqua..mi hanno detto ke la lmpada per riscaldare l'acqua nn è necessaria,però io noto ke la sua acqua si fa presto fredda...potrebbe fargli male?mi hanno detto anke di nn cambiare molto spesso l'acqua...

Aggiornamento:

si ma io ho una vaschettina piccola di plasica...semplice-.-

Aggiornamento 2:

come faccio a non fargli fare il letargo???

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Se hai una di quelle vaschette con la palma (la vaschetta LAGER) ti consiglio di cambiarla subito, perchè non consente alla tartaruga nessun tipo di movimento.

    Una tartaruga per vivere bene ha bisogno:

    - di una vasca almeno di 50 cm per ora che è ancora piccola

    - di una lampada uv 5% che sostituisca i raggi solari durante l'inverno (fondamentale perchè deve sostituire i raggi del sole, indispensabili per apportare calcio alla tarta, per farla crescere sana e farle indurire il guscio)

    - una lampada spot da 40w (anche questa fondamentale, perchè la zona emersa deve rimanere sempre fra i 30-32°)

    - un filtro (per pulire la vasca. Le tartarughe non stanno bene nella sporcizia)

    - un termoriscaldatore (altrettanto fondamentale, perchè deve mantenere di giorno l'acqua fra i 25-26°, e di notte fra i 22-23°).

    Se l'aqua si raffredda la tartaruga rischi di prendere il raffreddore, con conseguente polmonite, che se non va curata porta alla morte.

    Per il letargo non ti preoccupare, le tartarughe lo fanno solo fra i 4 e i 10°. E a meno che la tua casa non sia un frigorifero, non ci sono rischi che ci vada.

    A quelle molto piccole e che vivono in casa è preferibile non farlo fare, perchè dal letargo potrebbero anche non risvegliarsi. Basta tenerle tutto l'anno alla temperatura che ti ho detto (25-26° di giorno e 22-23° di notte) e non ci sono problemi ^^

    Ps. non darle i Gammarus!

    Fonte/i: GenDG le tartarughe non vivono "benissimo" a 15-16°...
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    certo ke gli fa male l'acqua fredda, la lampada nn è necessaria se la metti al sole, il termostato è indispensabile e devi mantenere l'acqua sui 25 gradi, se x ora nn puoi allestire un terracquario, compra una bella vasca anke qlle x la biankeria, mettigli una pietra cosi la tarta puo uscire dall'acqua e mettigli il termostato, nn fargli fare il letargo xke soprattutto da piccole hanno un alto tasso mortalita e nn e difficile ke nn si sveglino piu..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    d'inverno il riscaldatore è indispensabile.

    compralo di plastica e del wattaggio adeguato. se hai la vasca da 50 litri prendilo da 50 watt

    l'acqua deve stare tra i 23/24 gradi, puoi controllare utilizzando un termometro apposito

    lampada spot per scaldare e lampada uvb sono importantissime, procuratele!

    non capisco che cavolo ti hanno consigliato... :/

    l'acqua deve essere sempre pulita, altrimenti si ammala.

    usa un buon filtro e fai sempre declorare l'acqua prima dimetterla in vasca

    eh dovresti cambiarla...quella vaschetta non va bene, la tarta non ha spazio e soffre.

    procurati un acquario come si deve con filtro esterno, riscaldatore, lampade e zona emersa.

    costa un po ma la tartaruga ne guadagna in salute.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io ho una tartaruga d'acqua da tantissimo tempo e credo di poterti essere utile.

    Le tartarughe che vendono normalmente nei negozi di animali non necessitano di temperature alte durante tutto l'anno; tieni presente che in Italia spesso vengono abbandonate in natura e sopravvivono anche al nostro inverno (almeno da Roma in giù), per cui secondo me la lampada è del tutto inutile, anche se la tartaruga è piccola, stando in appartamento, non sarà mai al di sotto dei 15-16 gradi (almeno lo spero per te) ed a quelle temperature vive benissimo.

    Però esistono in commercio lampade uv che non servono tanto per scaldare l'acqua, ma perchè le tarte necessitano di luce come tutti i rettili; se però hai la possibilità di esporla alla luce del sole naturale per qualche ora al giorno, secondo me è molto meglio della lampada e puoi farne a meno (io ho sempre fatto così).

    Ciao.

    Fonte/i: 15 anni di "convivenza" con la mia tartaruga.
    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.