nutellaparty!!! ha chiesto in SportNuoto e tuffi · 1 decennio fa

Mio figlio ha passato la prima ora di lezione di nuoto a piangere, devo continuare?

Mio figlio di 5 anni voleva fare nuoto, ma la sua prima lezione (premetto che non è mai stato in piscina), l'ha passata con la pancia sul bordo della piscina a piangere mentre gli altri, che purtroppo erano un po' più esperti, facevano il giro aggrappandosi al bordo, ma lui proprio non voleva tanto andare più giù e aveva solo le gambe in acqua. Il ciclo dura 14 lezioni, secondo voi, dovrei continuare ancora, magari si abitua oppure lasciar perdere? Avete un'esperienza simile?? Grazie per le risposte.

Aggiornamento:

Infatti io sono per farlo continuare. Anche perché sono dell'idea che ci vuole il suo tempo per tutto.

26 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    ciao,

    come ti capisco.!!!io oltre che a essere una giovane ragazza che fa nuoto agonistico per 4 ore al giorno,sono un'istruttrice di nuoto ( dato che adoro i bimbi ho scelto di fare acquaticità e acqua baby..quindi guardo i bimbi fino a 6 anni)

    spesso questi comportamenti sono normali,e con il tempo svaniscono.

    se tuo figlio non ha mai avuto un'esperienza in piscina diciamo che è normale.sta nell'iustruttore a convincerlo,con le buone maniere i bimbi si ambientano e staranno in acqua volentieri.non credo che ci siano problemi con l'istruttrice/istruttore,ma a volte potrebbe succedere.nel caso in cui tuo figlio abbia proprio paura dell'acqua o se noti che nn va volentieri non mandarcelo piu.ma per ora ti consiglio di fargli provare questa esperienza per ancora un po'. e tranquilla,molti genitori si pongono questa domanda e per fortuna con me raramente piangono.sono stata piccola anche io e sin da piccola nuotavo (so come vanno presi i bambini alle prese con uno sport nuovo ma affascinante). vedrai che gli *******..spero di averti rassicurata e nello sstesso tempo averti dato una mano... buona fortuna e mi raccomando..fammi sapere...!!!bacio

  • Aldo s
    Lv 4
    1 decennio fa

    Si fallo continuare!!!

    Se non continuera', si installera' in lui l'abitudine a rinunciare e abbandonare di fronte ai piccoli ostacoli.

    E da questa eta' ke costruisci un uomo... lui voleva fare nuoto? faglielo fare!

    Ogni attivita' ke iniziera' potra' averer qualke imprevisto... infondigli forza come solo una mamma puo' fare, aumenta il livello della sua autostima, fai vedere ke 6 sicura di quello ke pensi e dici. Puoi raccontargli anke qualcosa del tipo "anke io da piccola non volevo bla bla bla, ma poi ho continuato ed e' stato bellissimo!!!"

    Cose cosi'....

    ciao ciao!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ASSOLUTAMENTE SI, ALMENO PER LE PRIME LEZIONI, GUARDI SONO UN INSEGNANTE DI NUOTO E PROPRIO IN QUESTI GIORNI HO TRATTATO QUESTO ARGOMENTO, DEVE ASSOLUTAMENTE CONTINUARE, NATURALMENTE DEVE ESSERE ANCHE BRAVO L'ISTRUTTORE A MOTIVARLO, COMUNQUE SE PROPRIO LUI NON VUOLE ENTRARE, ALMENO E' LI' A BORDO VASCA CON L'ISTRUTTORE, COSI' FACENDO EGLI ACQUISTERA' FIDUCIA, SIA GUARDANDO GLI ALTRI E SIA VEDENDO CHE IL GENITORE E' TRANQUILLO E CHE NON LO URLI! E' ASSOLUTAMENTE SBAGLIATO ARRABBIARSI E COSTRINGERLO AD ENTRARE, OTTERRA' SOLO RISPOSTE OPPOSTE DA PARTE SUA QUINDI, ANCHE A BORDO VASCA MA, LO LASCI STARE LI'!

  • 1 decennio fa

    no fallo continuare anche mia sorella all'inizio faceva così e aveva anche lei 4 5 anni deve solo acquistare fiducia in se stesso...e in quello k sta facendo forse èmeglio nn vedere la mamma quando è in piascina

    perche nn penso k l'aiuterebbe

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao io ho 15 anni e ormai nuoto da 10 anni.

    In piscina vedo molti bambini che passano l'ora di nuoto a piangere e a chiedere la mamma.

    Cmq io credo che nn è un bene toglierlo dalla piscina xke alla fine sn esperienze che fanno sempre bene,ti posso solo consigliare di farlo andare ancora in piscina,e vedrai dp qualche tempo avrà fatto anche amicizia e cosi' nn vedrà l'ora di tornare in piscina

    ciao

    ciao

  • 1 decennio fa

    Continua! Se non era mai stato in piscina è una reazione più che accettabile povero! Da istruttore ti consiglio,la prossima volta se te ne danno la possibilità, di accompagnarlo dentro se piange ancora e di fargli fare un giretto in piscina mentre gli altri fanno i corsi. Giusto perchè così inizi a conoscere l'ambiente... La piscina infatti èun luogo diverso e rumoroso e i bambini si devono giustamente ambientare!

  • franco
    Lv 5
    1 decennio fa

    non saprei..io da piccolo adoravo la piscina ma sguazzavo e giocavo cn gli amici, quando ho fatto 1 corso VERO la detestavo, aveva perso tutto il suo fascino..e smisi presto...

    ad ogni modo credo che occorra farsi il carattere, e quello è 1 bell'esercizio no?!? magari potreste andare assieme in altri momenti!

    PS:oggi a 20 anni son davvero spiaciuto x non aver mai fatto nuoto da piccolo... è uno sport che trasforma il fisico nonchè lo sport meno traumatizzante in assoluto.. le faccia coraggio!!! buona continuazione

  • 1 decennio fa

    Io ti consiglio di parlare col bimbo e cercare di capire cos'è che lo fa stare male. Io ho iniziato che avevo 7 anni e stavo sempre a piangere perchè avevo un'istruttrice terrificante, che se poco poco ti fermavi un attimo si attaccava al fischietto e ti urlava contro come una matta. Mio padre mi ci ha fatto andare per ben 6 anni, senza che mi fossi divertita manco mezza volta. Nel mio caso sarebbe bastato cambiare istruttrice. Nel caso del tuo bimbo dovresti capire se a spaventarlo è l'acqua, o l'ambiente nuovo, o l'istruttore..ad ogni problema c'è un rimedio..ma toglierlo nal nuoto senza tentare di fargliene vedere i lati positivi forse sarebbe un errore..in bocca al lupo!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' GIA UN PO' GRANDE PER INIZIARE, QUINDI E' POSSIBILE CHE ABBIA GIA UN PO DI DIFFIDENZA CON L'ACQUA MA E' NORMALE, FORSE ERA IL CASO DI PORTARLO IN PISCINA UN PO PRIMA. MIA ZIA HA INIZIATO A PORTARE A FARE I CORSI X NEONATI MIO CUGINO CHE HA 6 MESI. COMUNQUE HA 5 ANNI QUINDI PUO ANCORA IMPARARE BENE, NON LO DEVI TRAUMATIZZARE, MA LO DEVI FAR AVVICINARE ALL'ACQUA CON GRADUALITA', NON TRAUMATICAMENTE X' SE NO NON ENTRA PIU IN ACQUA COME MIA EX....PARLANE ANCHE CON L'ISTRUTRICE DI TUO FIGLIO

  • 1 decennio fa

    ovviamente, c vuole il suo tempo... ma se é proprio lui ke voleva fare nuoto, se lo appassiona in 3-4 lezioni comincia a prendere confidenza... poi, nn lo so, dipende anke dal carattere d tuo figlio...

  • 1 decennio fa

    ti consiglio di farlo continuare anche perchè il nuoto è lo sport più completo che tonifica tutti i muscoli del corpo ed è un toccasana anche per la respirazione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.