Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereBirra, vino e alcolici · 1 decennio fa

Meglio un chianti o una lacrima di morro d'alba?

da abbinare ad una bella grigliata di carne rossa mista (bistecca di vitello. maiale, salsicce, costarelle, grasso e magro)

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ho avuto occasione di assaggiare la lacrima di morro d'alba e devo dire che è veramente uno dei vini da abbinare a carni rosse più buoni abbia mai sentito e il rapporto qualità\prezzo è eccelso! Tra i due a mio gusto personale te lo consiglio vivamente! Mi permetto di aggiungere però una nota di demerito alla lacrima in quanto è un vino che va bevuto giovane perchè col passare degli anni peggiora incredibilmente (non prendere annate poco recenti quindi) e perde tutti i profumi e le note fruttate di cui è carico quando novello!

    Il chianti invece è uno di quei vini classici che costano il giusto (ottimo rapporto qualità\prezzo) ed offrono sempre un buon prodotto... col chianti vai sul "sicuro" per così dire!

    Anche il sopracitato nero d'avola è un vino siculo dalle eccellenti caratteristiche ed in genere è molto soddisfacente e a me personalmente piace parecchio, però non comprare quello in offerta da 4euro col tappo di plastica, spendi di più e prendi la migliore cantina che trovi altrimenti potresti rimanerne deluso!

    Fonte/i: In sostanza quoto per la lacrima o ti consiglio di provare il nero d'avola... entrambi perfetti per carni rosse, cacciagione e primi di carni (ottimo accostamento con le pappardelle al cinghiale) Saluti!!
  • 1 decennio fa

    chianti classico,barolo,barbaresco,nebbiolo,primitivo di manduria, nero d'avola.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    se lo chiedi a me che sono Toscana, la risposta e' abbastanza ovvia... UN CHIANTI

  • 1 decennio fa

    ci vuole un vino rosso corposo. non ti so dire tra i due quale sia meglio perchè conosco solo il chianti

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Con la carne di manzo il chianti (quello classico e almeno di un certo pregio...) è la morte sua. In ogni caso dipende molto di più dalla casa vinicola che fa il singolo vino: l'unica volta che ho bevuto una bottiglia di Lacrima non fu una grande esperienza. Ma non nego che ci possano essere degli ottimi produttori.

  • 1 decennio fa

    voto chianti!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.