Salento12 ha chiesto in SaluteOculistica · 1 decennio fa

Informazioni dettagliate sulla cura della miopia con il laser?

Il mio oculista tempo fa mi ha detto che fra 2/3 anni posso fare l'intervento per togliere la miopia! Ho sempre avuto un certo timore per questo tipo di interventi, ma dopo quello che mi ha detto l'oculista mi stò convincendo sempre più che forse sarebbe la soluzione migliore! Ora, se tra voi c'è qualcuno che sà com'è questa operazione, mi potreste spiegare dettagliatamente in cosa consiste? Grazie!

N.B.: Cercate di evitare parole troppo complicate, (da medici), cercate di spiegare nel modo più elementare possibile! Grazie!!!

Aggiornamento:

X il topo: E' proprio quello il punto! Ho paura che ci possa essere qualche errore! Però non ne posso più degli occhiali! Anche le lenti a contatto stanno diventando un grosso peso economico!

In ogni caso, non c'è qualcuno che mi possa spiegare nei dettagli in cosa consiste questo intervento e quali sono i rischi che si potrebbero correre?

Aggiornamento 2:

X astrid: Non avevo la minima idea che ci fosse un'altra possibilità come l'inserimento di una lente "intraoculare", (spero di aver scritto bene :-|). In ogni caso passare da -5 a -0,50 è un bel passo avanti! Vabbè...ora comunque sò già qualcosa in più! Grazie a tutti!

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Vuoi una spiegazione inattaccabile dal punto di vista scientifico e al tempo stesso semplice e chiara? Eccola: cos'e' la miopia ? E' il difetto nella visione delle cose lontane. L'occhio miope vede male perche' e' allungato, mentre l'occhio che vede bene ha una forma pressoche' sferica.

    il laser NON interviene sulla caratteristica della miopia perche' nessun laser ,nessun chirurgo e' in grado, ad oggi, di accorciarti il bulbo oculare.

    Un occhio miope restera' strutturalmente miope anche dopo l'intervento. Ci siamo fin qui ? Bene. Tu mi dirai : "Non e' possibile ! Chi si opera poi vede bene ! "

    Certo,rispondo io. Non ho detto che non funziona. Dico che ti risolve solo il sintomo ed in effetti si vede bene senza occhiali. Ma sapessi a quale prezzo !!! Non parlo di soldi, ma del fatto che essendo impossibile accorciarti il bulbo oculare,il laser se la prende con la povera cornea che non c'entra niente. il laser modifica la curvatura della cornea e la trasforma in una lente correttiva. E lo fa in modo traumatico per un tessuto vivo come e' appunto la cornea. il laser vaporizza una parte della cornea,insomma ti distrugge una parte assolutamente sana di cornea per ottenere quella modifica della curvatura. il laser si comporta come una piallatrice,una levigatrice. Le parti asportate non ricresceranno mai piu' e la cornea sara' tanto piu' assottigliata quanto piu' alte sono le diottrie da correggere.

    Se hai mai sentito parlare di trapianto di cornea ,capisci che la cornea e' molto importante ed e' meglio lasciarla in pace. il fatto che la cornea venga trasformata in una lente correttiva (ne piu' ne' meno che come una lente a contatto o le lenti degli occhili),ti fa capire che l'intervento e' una mezza fregatura: passi da due occhiali o lenti che puoi togliere quando vuoi, a due lenti che non potrai mai togliere perche' te le hanno scolpite direttamente sugli occhi. Questo significa che la tua vista sara' cronicamente affaticata da vicino e questo favorira' la ricomparsa della miopia. Non e' una certezza ma e' una reale possibilita' che nessun medico puo' prevedere. Inoltre non e' possibile prevedere se l'intervento ti correggera' completamente la vista. Potrebbe restare un residuo di miopia che ti costringera' a portare ancora occhiali (anche se molto piu' leggeri) oppure a rioperarti. Questi residui di miopia non sono frequentissimi ne' elevati , ma puo' capitare. Ancora piu' rari ma possibili sono disturbi alla vista dovuti alla cornea che non reagisce proprio benissimo alla violenza subita: aloni,bagliori, sdoppiamenti, ecc.

    Nessuno diventa cieco ma comunque in casi rari ci possono essere disturbi permanenti che riducono significativamente la qualita' di vita . Per ridurre al minimo questi rischi andrebbero fatte visite pre-operatorie accurate e molto serie. Non tutti sono idonei ad essere operati.

    Anche dando per scontato che non ci saranno complicanze (e nessun medico al mondo le puo' vermente escludere) e' fondamentale sapere che non ci tolgono veramente la miopia: ci mettono delle lenti diverse da prima e per farlo ci maltrattano la cornea. A me sembra una follia.

    Ti metto qui sotto un link di un consenso informato del Centro Ambrosiano di Microchirurgia Oculare. Non e' ovviamente cosi' terra-terra come quello che ho detto io ma e' comunque chiaro e semplice e informativo.

    Un ultima cosa: perche' nessun oculista,nessun ottico, parla mai della rieducazione visiva? O se ne parla dice che e' inutile ? io senza operazioni ,lenti o pozioni magiche ho fino ad ora recuperato una diottria e mezzo (in 5 mesi). Perche' queste cose sono osteggiate dalla "scienza" ? Provo a rispondere: perche' io non ho dato soldi a nessuno, ho fatto tutto a casa mia con un manualetto di esercizietti semplici. Certo c'e'stato molto impegno e molto tempo e' passato e molto altro ne passerà prima di buttare via gli occhiali. Ma se me l'avessero detto quando da ragazzino avevo un inizio leggero di miopia, non sarei mai diventato un adulto miope. Che brutto mondo...

    ------------------------

    Aggiungo che chi ha fatto l'intervento riferisce che ad un certo punto sente una leggera puzza di bruciato : e' perfettamente normale e previsto perche' e' dovuto alla distruzione programmata di parti della cornea . Ora ditemi se non e' una roba da matti...

    ----------------------------------

    Vorrei precisare,anche se credo di essere stato chiaro, che la modifica della cornea col laser non serve a rimettere a posto una cornea difettosa,perche' non e' la cornea la responsabile della miopia. Non c'entra proprio nulla. Ecco perche' intervenire su di essa per eliminare la miopia e' una mezza fregatura, nonostante il risultato sia proprio la desiderata eliminazione degli occhiali

    -------------------------------------

    Grazie infinite ASTRID per aver detto cose tanto vere e importanti. Purtroppo sembra che la maggioranza degli utenti di Yahoo e dei miopi in giro per il mondo non le sappia e anzi si rifiuta di volerle conoscere (ad es. Shadow Asr)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    valdemiro ti parla del metodo bates...

    ottimo suggerimento..

    se invece vuoi fare l'intervento lo stesso.. gli occhi sono i tuoi.. devi decidere tu.. ma con calma..

    ci sono 3 tipi di laser.. qulli di 20 anni fa.. quelli di cirrca 8 anni fa e quelli nuovi che hanno circa 2 anni.. fatti fare l'operazione con quelli nuovi..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Astrid
    Lv 4
    1 decennio fa

    L'operazione laser consiste nel bruciare una parte di cornea e modificarne la curvatura al fine di ristabilire una visione ottimale.

    Va in primis sottolineato che l'operazione laser NON GARANTISCE l'abbandono degli occhiali (e chiunque te lo garantisca è un criminale); lo scopo del laser (chirurgia refrattiva) è di ridurre per quanto possibile la dipendenza da essi, perciò è assolutamente possibile che la tua gradazione non venga "azzerata" ma solo ridotta (esempio da -5 a -0.50, il che è comunque un buon risultato).

    L'operazione deve essere effettuata solo dopo una serie accurata di esami pre-operatori, per verificare l'idoneità del tuo occhio ad eseguirla e soprattutto per scongiurare al massimo il rischio di effetti collaterali.

    Dopo l'operazione, il decorso post-operatorio è di circa sei mesi (generalmente massimo un anno) e in questo contempo non devi preoccuparti se a volte vedi un po' sfocato, se hai problemi di aloni intorno alle luci e se anche le luci ti abbagliano; sono sintomi di un normale decorso post operatorio che tendono ad assorbirsi nella stragrande maggioranza dei casi.

    In piccole percentuali possono permanere questi disturbi ed è qui il problema da scongiurare, perchè nonostante si possa rimanere con una piccola gradazione che è correggibile con gli occhiali, non si possono correggere completamente problemi quali visione doppia, abbagliamento ed aloni.

    Ripeto, il rischio è minimo ed è in gran parte prevedibile dalla visita pre-operatoria (per questo più accurata è e meglio è, ancora meglio se vengono fatte due visite pre operatorie da due medici diversi), purtroppo però è impossibile annullare la percentuale di rischio e sta a te valutare quanto ne vale la pena.

    Aggiungo una piccola cosa: Può capitare, dopo l'operazione, che la nitidezza della visione da vicino che hanno i miopi viene persa; tuttavia non è un grande problema, soprattutto valutando che si vede bene da lontano.

    Se la tua miopia è medio/elevata, puoi chiedere al dottore la possibilità di impianto di una lente intraoculare, ovvero l'installazione di una sorta di lente a contatto direttamente nell'occhio.

    Seppur più costosa, a mio parere è molto più sicura dell'operazione laser e soprattutto non ha il decorso post-operatorio del laser (6 mesi sono comunque lunghi) ed è indolore.

    A presto ed in bocca al lupo.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    ankio la voglio fare (da miope) perciò stellina!!!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    io l'ho fatta il 12/9... mandami una mail e ti racconto tutto in privato... Cmq fantastico

    andate a kagare voi e i pollici in giù... rimanete occhialuti per sempre... cercavo solo di aiutarti ma se non vuoi tornare a vedere senza l'aiuto di occhiali/lenti è un problema tuo. Io ora vedo VOI NO.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    anche io ho gli occhiali ..

    ma ho sentito da molti che ci potrebbero essere problemi e l'intervento non è efficace al 100%....

    + tosto porco gli occhiali o le lenti a contatto..

    fai conto che se con il laser sbagli anche di qualche millimetro diventi ceco...

    adesso non per farti paura ma io non me la farei mai

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.