ALice F ha chiesto in SaluteSalute - Altro · 1 decennio fa

Perchè ogni mattina è cosi?

ogni mattina mi sveglio e mi fa male tipo sotto il seno o sulle costole a sinistra..il dolore peggiora quando respiro..dite ke siamo dolori intercostali?ma ogni mattina mi succede..forse xkè dormo in qlk modo strano?puo essere?capita anke a voi?e poi ogni tanto sento sia fiski alle orekkie sia ronzii ma un paio di mesi fa ero andata dall'otorino ed ha dettoke era tutto ok

7 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    dormi con il reggiseno e magari con il ferretto? se è così toglilo! non dormire cn il reggiseno perchè poi ti fa male...

  • 1 decennio fa

    Che cosa sono i dolori intercostali?

    Provare una fitta al costato è dovuto spesso a un piccolo stiramento delle fasce muscolari che si trovano tra le costole, la cui funzione principale è quella di consentire l’allargamento e il restringimento della cassa toracica nei meccanismi della respirazione.

    La contrattura temporanea del muscolo può essere causata da un movimento brusco o dal sollevamento di un peso, ma anche semplicemente dai movimenti involontari della muscolatura stessa.

    Il metodo per smascherarli. I medici definiscono questo tipo di dolore “puntorio”, ossia acuto e localizzato come quello di una puntura, e per riconoscerne l’origine muscolare chiedono al paziente di respirare profondamente: con l’inspirazione e l’espirazione la muscolatura intercostale si rilascia e il dolore diminuisce o scompare del tutto.

    Preoccupazione costante del medico è quella di non confondere un dolore comune e del tutto innocuo come quello intercostale con altri dolori di tipo puntorio che si presentano alla percezione del paziente in modo simile e che possono essere causati, invece, da una sofferenza cardiaca.

    Per togliersi il dubbio che possa essere un problema cardiaco, le suggerisco di sottoporsi ad una accurata visita cardiologica, almeno sta tranquilla su questo versante. Anche se i sintomi che riferisce sembrano essere di altra natura.

    Il fatto che l'antinfiammatorio abbia fatto passare i dolori fa pensare a sintomi di natura muscolo-scheletrica.

    Inoltre riferisce che i dolori si accentuano nella posizione che ha descritto.

    E' probabile che ci sia un irrigidimento dei muscoli del collo, o magari una infiammazione delle fasce che li ricoprono, della componente connettivale. Forse anche con qualche problema delle vertebre del tratto cervicale.

    Questi sono collegati ai muscoli del torace, ma non solo. Insomma, può essere che le "fitte" al torace abbiano la loro fonte nella parte nucale del collo stesso.

    Mi viene in mente che potrebbero anche essere presenti dei problemi di natura odontoiatrica, magari una non corretta apposizione tra l'arcata dentaria superiore e quella inferiore. Ciò provocherebbe, come in una sorta di effetto a cascata, i problemi che le ho descritto poco fa.

    In buona sostanza, io le consiglierei di rivolgersi ad un Medico Fisiatra e magari ad un Odontoiatra. Passando, per sua tranquillità, attraverso un Cardiologo.

  • 1 decennio fa

    A me succede quando dormo troppo tempo a pancia in giù..quando mi sveglio mi fa male il petto e a volte anche le costole.. sarà la posizione.. ma se non ti senti tranquilla parlane al tuo medico e fatti fare una radiografia..

  • 1 decennio fa

    Secondo me, dato che io sono un fumatore, molte volte mi sveglio con dolori al petto dopo che la sera ho fumato qualche sigaretta in piu'....

    ma sicuro e' il dormire senza maglietta, confermato dal mio medico.

    ciao

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non preoccuparti...io mi sveglio ogni mattina con una mano totalmente addormentata...si vede che stai tutta la notte col busto incassato e appena ti stiri senti l'intorpidimento..al mattino ti consiglio di non alzarti subito e di aspetttare 10 minuti prima di alzarti se no con il risveglio brusco senti +il dolore..e x le orecchie:è normale che fischino ogni tanto ma se è una cosa continua e ripetitiva durante la giornata rifarei un controllo..

  • 1 decennio fa

    Capita anche a me e mi hanno detto che sono dolori intercostali.

    Cmq io ho notato che mi capita soprattutto quando dormo senza maglietta, potrebbe essere un po' di freddo.

  • Gian84
    Lv 5
    1 decennio fa

    Può essere: magari dormi appoggiata sul lato di quel seno

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.