CRO di Bonifico Bancario?

Cosa significa CRO e a cosa serve in un bonifico bancario?

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Il CRO serve solo a rintracciare un bonifico già pervenuto al CED

    della banca ricevente ma non ancora contabilizzato. Se non è

    ancora pervenuto al CED non serve

    Cos’è il numero di C.R.O. e come ottenerlo

    Il numero di C.R.O. (codice riferimento operazione) è un codice composto da 11 cifre che è necessario per la registrazione del pagamento con bonifico bancario. Tale numero viene fornito direttamente dalla propria banca e, se non indicato nella ricevuta, dovrà essere richiesto alla banca stessa.

  • 5 anni fa

    va detto che il codice CRO è piu lento e meno tracciabile del codice IBAN, per trasferimenti all interno della comunità europea. Consiglierei di evitarlo visti i molti casi di truffe con richieste di pagamento tramite CRO.

    Fonte:

    http://www.massimocappanera.it/nuova-truffa-subito...

    http://wikiprestiti.org/cro/

    http://wikiprestiti.org/iban/

  • 1 decennio fa

    Il C.R.O. (codice riferimento operazione) è un numero composto da 11 cifre che identifica il bonifico.

    Né più né meno che il codice di una raccomandata o il codice di un pacco postale.

    Identifica il bonifico senza leggere il beneficiario o il mittente, magari a rintracciarlo se è "inciampato" in qualche ostacolo.

    Fonte/i: caos calmo
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.