edoardo ha chiesto in Animali da compagniaPesci · 1 decennio fa

illuminazione acquario dolce?

ciao a tutti volevo sapere se nel mio acquario juwel di 54 litri vanno bene 2 neon da 15 watt con riflettori (uno interno di serie e uno esterno)

di cui una lapmada daylight e una fitostimolante cosi d'avere circa 0.55-0.6 watt/litro, dato che vorrei coltivare la glossostigma.

come co2 uso uno biologico della skoll,come fertilizzanti uso dennerle(fondo fertile 4 cm dennerle).

voi che dite dato che non so se aumentare ulteriormente la mia luce(dovrei riportare indietro le cuffie e 1 neon preso la scorsa settimana e comprare un neon juwel 24 watt t5 43.5 cm che costa sui 30 euro) oppure comprare un'impianto askoll professionale linea gold oppure aquili.

voi che dite(tutte e due le cose sono impossibili da fare) ?

ciao

Aggiornamento:

lia come ho scritto il fondo è un fondo di neanche un mese della dennerle(4 cm)

come illuminzaione l'ho appena potenziata e con 0.6 watt litro non credo più di crescere la glosso ma credo che la hemianthus cuba la quale ho attualmente nell'acquario crescerà molto bene.come linea uso la dennerle(una delle migliori)

come impianto sto ancora vedendo

2 risposte

Classificazione
  • Lia M
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    30 watt in 54 litri secondo me sono pochi.

    Per fare crescere la Glosso ci vuole 1 watt per litro... ma non è tutto.

    E’ anche necessario un fondo piuttosto spinto, come può essere la Fluorite della Seachem, e co2 sì ma a manetta e un'ottima e attenta fertilizzazione.

    Questo vale per tutti i plantacquari comunque.

    Le cose sono collegate tra loro e sono inscindibili

    Diversamente, con un fondo più o meno povero, la pianta radicherà in maniera differente e tenderà a crescere verso l'alto anzichè avere l'effetto strisciante classico dei pratini in acquario.

    Io direi che l'impianto di co2 va bene non è necessario cambiarlo.

    Sarebbe invece necessario, ma non obbligatorio, potenziare l'illuminazione.

    Alle attuali condizioni puoi provare, anzi, magari ti va anche bene perchè alla fine non esistono regole matematiche per la coltivazione delle piante e ogni vasca è un mondo a sè stante.

    Il problemino sarà piantarla la Glosso, dovrai piantarla stelo per stelo con una pinzetta senza serrarla troppo, anzi..

    Ci vorrà una pazienza certosina.

    Ricorda solo che la linea di fertilizzanti deve contenere tutti i nutrienti, anche quelli in tracce e deve essere della stessa marca (ADA, Seachem, Dennerle, Elos sono le migliori).

    Ciao

    .

  • 1 decennio fa

    bene bene.

    C'avrei giurato leggemdo la domanda che saresti arrivato a parlare della Glossostigma :D

    Allora, la glossostigma in pratica necessiterebbe di 0.8w/l per crescere perfettamente.

    Io, in compenso la tengo nel 60 litri con 0.5w/l e devo dire che, il 70% di quella piantata all'inizio e ancora vivo e vegeto.

    ti dico di si quindi, puoi provare, l'importante è che sia sotto il raggio diretto della luce e senza ombra!

    Ps: immagino ti sarai già informato sul come piantarla ma ti lascio questo articolo fatto benissimo, e illustrato su come piantarla. è una faticaccia ma quando cresce è in assoluto il miglior 'praticello' d'acquario.Leggilo tutto, è interessante!

    http://forum.bettaitalia.net/index.php/topic,46.0....

    Spero di esserti stato utile! ciao!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.