promotion image of download ymail app
Promoted
broncx79 ha chiesto in Matematica e scienzeFisica · 1 decennio fa

sapete dirmi per quale strano fenomeno..!?

allora si tratta di una qualsiasi pentola o anche macchina da caffè che si trova sul fornello....perché quando il fuoco è vivo cioè alto, l' acqua o il caffè, ecc. che si trovano che si trovano all' interno non producono vapore o quella specie di fumo??? e se invece abbassiamo il gas vediamo subito che il contenuto incomincia subito a "fumare" o evaporare......ma??

scusate la forma dell domanda ,ma non sapevo come esporla spero vi sia chiara....grazie tutti...

P.S. non sono un fisico, quindi risposte semplici...grazie...

4 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Quando il fuoco è basso l acqua all'interno del recipiente o meglio i legami tra le molecole dell acqua hanno + tempo x rompersi e quindi permettere + agevolmente al liquido di fare la trasformazione di stato dal liquido a quello gassoso.

    ciao!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    La molecola di acqua si stacca dalla superficie a 100° sotto forma di vapore solo dopo aver immagazzinato "il calore latente di evaporazione"

    se tale molecola si stacca esattamente a 100°, restituisce imediatamente tale calore latente e condensa.

    Se la temperatura del fornello è bassa, gran parte del vapore che si libera ha esattamente 100 gradi e quindi subito dopo tende a condensare formando la nebbiolina che tu vedi sopra l'acqua (e che non è fumo)

    Quando la temperatura del fornello è alta allora si verifica che la maggior parte del vapore che si stacca riesce a raggiungere una temperatura maggiore di 100 gradi (vapore surriscaldato), in questo caso il fenomeno della condensazione si manifesta molto più in alto della superficie dell'acqua in ebollizione ed allora tu no vedi quella nebbiolina fuoriuscire direttamente dalla pentola, ma se provi a metterci la mano vedrai che il vapore c'è e come ed è più caldo che nel primo caso, ed anche se non vedi il (fumo) la tua mano si bagna ugualmente.

    ciao g.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Perché quando la fiamma è alta il vapore esce e viene ulteriormente riscaldato dal flusso di calore ascendente che incontra...e rimane rarefatto e quindi invisibile. Quando la fiamma è bassa, il vapore esce, si raffredda e quindi si condensa e diventa visibile.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Quando la fiamma è alta, le particelle di acqua vengono sparate via a grande velocità e quindi non le vedi.

    Quando la fiamma è bassa le particelle si muovono lentamente e si ammassano e quindi le vedi.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.