Anonimo
Anonimo ha chiesto in Società e cultureReligione e spiritualità · 1 decennio fa

Chi è pieno di pregiudizi? I cattolici! Sì sì! Proprio vero!?

Ho commentato una lettera scritta in tono scherzoso ma che parlava di cose serie ad un intervento su internet. La mia risposta è stata questa, le mie parole sono state prese come un'accusa e sono stata definita una persona offensiva. Mi chiedo cosa c'è di tanto offensivo e dove si deducono i pregiudizi cattolici da queste parole.

Inoltre, se qualcuno di voi era cattolico ed ora ha cambiato religione, può per favore rispondere alla mia richiesta? Come si fa a cancellare tutto ciò che ti hanno insegnato da una vita ed in cui credi fermamente? Grazie!

"Non mi decido a leggere la Bibbia in modo da poter avere un discorso paritario con te, quindi parlo solo di pareri personali senza avere la presunzione di dire cose reali.

Le mie sensazioni, come è ovvio che sia così, sono guidate dall’insegnamento che ho ricevuto. Quindi, sono di stampo cattolico.

Come può non esistere il purgatorio? Voglio dire, Dio è sì giudice, ma un giudice giusto e generoso. In vita inizia il nostro percorso verso il suo regno ma penso che se uno, al momento della sua morte, è arrivato solo a metà strada possa, grazie alla misericordia di Dio, anche con l’aiuto dei vivi, continuare il cammino.

Ripeto, parlo così guidata dall’insegnamento cattolico, ma non pretendo di dire cose reali. La mia sensazione è questa e nessuno può dire è giusta o sbagliata, al massimo puoi dirmi se corrisponde a ciò che hai letto tu sulla Bibbia.

A proposito, una curiosità: ma la Bibbia vostra e la nostra sono la stessa vero? Il punto di partenza è uguale, poi le due religioni hanno due modi diversi di interpretarla. O no?

Colgo l’occasione per chiederti anche un’altra cosa. Tu dai per scontato che chi è cattolico non arriverà mai a Dio. Dici che le nostre anime non si salveranno se non cambiamo modo di pregare e di vita in generale (poichè la preghiera e l’essere cattolico fa parte della vita quotidiana). E un musulmano per esempio? Cosa accade a lui? Oppure un abitante di un villaggio sperduto che non ha avuto occasione durante la sua vita di conoscere Dio, qualunque Esso sia? I bambini che muoiono ancora prima di imparare a capire?

Ti chiedo queste cose non perchè pretendo che tu mi faccia cambiare idea. Sono troppo legata alla mia cultura che se anche mi dovessi dimostrare (come già fai) con la Bibbia in mano che, per esempio, la Madonna non è come la immagino io, non riuscirò a pensarla diversamente. A proposito… ma come hai fatto a rinnegare certi ideali?

Ne avrà le scatole piene perchè nomino sempre Lei ma per noi cattolici la Madonna è anche nostra mamma, quindi siamo molto legati a Lei. Mi chiedo come hai fatto tu a rinnegare tutto questo. O forse non ci hai mai creduto.

Ho scritto tante cose, man mano che rileggo il tuo intervento e cerco di scrivere i miei commenti mi vengono in mente sempre più idee ma è meglio che mi fermo qui.

Ti chiedo, per favore, di prendere tutte le mie affermazioni e domande come una voglia di conoscenza del tuo punto di vista. Non vengo qui come portavoce dei cattolici, nè in qualità di anti-protestante.

Se avrai la gentilezza e la pazienza di spiegarmi te ne sono grata. Del resto, apprezzo molto il fatto che ‘perdi tempo’ a leggere le mie opinioni dato che non sono all’altezza di supportare un discorso più ‘tecnico’, essendo io una di quelle ignoranti (in senso biblico)."

Ps. il commento è stato modificato dal proprietario (risulta assente la parte in cui si scherza) perchè il mio originale era diverso però ormai è rimasta solo questa parte che in sostanza non altera la mia opinione.

Aggiornamento:

I due punti ve li siete aggiudicati, bene, ora potete rispondere anche?

Aggiornamento 2:

La domanda : il mio commento è offensivo verso i cristiani?

Aggiornamento 3:

Grazie Menn e Qoelet! Avete capito il senso di questa domanda.

10 risposte

Classificazione
  • Qoelet
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Io sono evangelico battista, volgio provare a spiegarti dove è il problema... non offendi nessuno, sei solo correttamente curiosa.

    Il purgatorio... no, non eiste, Dio non è Babbo natale, la vita è questa, non c'è altra possibilità... chi NON E' VENUTO A CONOSCENZA del sacrificio di Cristo, sarà giudicato diversamente, come quando Gesù scese nel regno della morte a prendere i giusti che non lo avevano conosciuto, d'altronde, Dio si manifesta attraverso il creato, i sogni, in tanti modi. In effetti il musulmano, l'ebreo, i membri delle religioni di tutti i popoli occidentali OVVERO CHE DI GESU' HANNO SENTITO PARLARE, finiranno all'inferno... Senno che ragione c'era per dire larga è la porta e molti quelli che la percorrono per gli inferi e stretta e pochi quella del paradiso(ho suntato^__^)

    la madonna ^___^ allora, cattolicamente, la madonna è stata presa in considerazione come figura divina più vicina agli umani.

    Ti copio-incollo la mia risposta a un altro intervento

    Quello che un credente sente al suo fianco e' lo spirito santo, egli e' mandato come nostro amico e consolatore per starci accanto, vicario di cristo in quanto e' accanto a noi come gesu' lo era agli apostoli.

    Non date retta ai papi, ai film e ai cartoni animati, l'unico da adorare, pregare e ringraziare è il dio trino, padre, figlio e spirito santo. Capite che ne sante ne madonne possono esserci vicino come lo spirito santo che gesu' ci ha donato, che e' mandato apposta per fare da tramite tra noi e dio padre.

    I santi, madonne, angelii, non servono, perche' pregare un uomo o uno spirito inferiore(angeli) o un umana(madonna)se possiamo pregare il dio padre stesso, attraverso lo spirito santo, nel nome del figlio.

    Cmq, il sacrificio di Gesù è talmente grande, che anche se insieme a santi, madonne, tarocchi etc, se credi in luii, verrai salvata =)) Solo che ti perdi un sacco di cose =))

    EVANGELICO BATTISTA =)

  • 1 decennio fa

    Bah, chi è senza pregiudizi scagli la prima pietra.

    La bibbia invita mi pare 350 volte a gioire.

    Mica dipende dal credo l'essere divertente, dipende da dove e con chi sei cresciuto.

    Se tua madre era cattolica e rideva tutto il giorno, tu avrai imparato questo. Ma l'avrai imparato anche se era atea...Una maggio incidenza nei cattolici a ridere poco? Boh. Forse per quelli che vivono la fede con troppa seriosità. Forse per i dipinti tramandati dove i santi sempre soffrono e patiscono le pene.

    Però esiste sulla croce, nell'arte, il Cristo che patisce e il Cristo reento. Fateci caso.

  • 1 decennio fa

    Ti dico solo che hai dimostrato umiltà e che i tuoi interrogativi sono legittimi e privi di alcun pregiudizio. Semplicemente sei sincera e chiedi risposte. I sono Cristiano e non mi sento per nulla offeso, anzi,mi è piaciuto quello che hai scritto.

  • 1 decennio fa

    E' una dichiarazione o una domanda? non si capisce molto...

    ________________

    non è peri 2 punti. la tua domanda è offensiva. anzi non è una domanda visto già nel titolo ti rispondi da solo.

    se non lo capisci ragazzo mio non so che dirti...

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 4 anni fa

    Puoi essere te stesso. Se l'essere cattolico è una parte di te con cui stai bene, non vedo alcun male. Una volta un prete mi disse che Dio alla high-quality guarda nel profondo del cuore. Non guarda con chi vai a letto.

  • 1 decennio fa

    Non ci vedo assolutamente nulla di offensivo, e vorrei cogliere l'occasione per invitare tutti coloro che professano una religione (non solo cristiani, ma anche musulmani, ebrei, buddisti...) a lavorare insieme perche' sia garantita per ognuno la liberta' di professare la propria religione, anche pubblicamente - ci sono dei movimenti atei in giro che vorrebbero semplicemente far sparire la religione dalla societa' e relegarla a un qualcosa da tenere esclusivamente dentro di se'.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    c'è una seria carenza di senso dell'uomorismo tra i credenti!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    si sa che la religione come la politica d'altronde chiudono la mente

  • Anonimo
    1 decennio fa

    ok

  • 1 decennio fa

    Dio perdonala perchè non sa quello che dice!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.