vi leggo il mio rx del torace? ?

in sede basale destra, verosimilmente nel lobo inferiore, sembra osservarsi tenue riduzione della diafania polmonare:tale reperto appare di non sicuro significato patologico, potendosi trattare di immagine di composizione di natura vascolare..

si consiglia confronto con esami precedenti (non li ho)

Non alterazioni parenchimali a focolaio in atto a sinistra

cavita pleuriche libere da versamento

immagine cardiaca nei limiti

che significa la prima parte??

Aggiornamento:

mi serve per un lavoro dove è rischiesta la perfezione fisica...questo mi potrenbbe far scartare??

2 risposte

Classificazione
  • Risposta preferita

    Chi a letto ed interpretato la radiografia dice che gli sembra di notare una leggera alterazine della colorazione classica del polmone all'rx nella sua parte inferiore destra.

    Specifica che non sembra correlabile ad alcuna malattia ma che probabilmente è un artefatto dell'rx dovuto al passaggio in quel punto di alcuni vasi,immortalati in maniera un po diversa dal slito al momento della "fotografia" al tuo torace.

    Per poter essere sicuri di tale ipotesi ci vorrebbe un confronto con vecchia lastra.

    Per il resto tutt a posto!!

    Se tale esame l'hai fatto pe questioni di pevenzione in medicina del lavoro allora andrebbe fatto vedere anche a qualche altro specialista...o addirittura rifatto ,ma cio dipende dal tipo di lavoro che devi svolgere poiche alcuni mestieri,nei quali il rischio a carico dei polmoni ed elevato,potrebbero comportare risch maggiori in chi in realta ha una qualche alterazione ed inoltre FACENDO LE CORNA tale lastra potrebbe essere fonte di problemi assicurativi nel caso in cui un giorno dovessi stare male e chiedere una sorta di invalidita per danni polmonari causati da vapori e affini da lavoro!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    non vorrei dire baggianate ma credo ke tua stia meglio di me... però riduzione della diafania polmonare dovrebbe essere il rimpicciolimento dei polmoni (nel tuo caso il destro) e dice che non è sicuramente dovuto ad una patologia perxhè potrebbe essere di natura vascolare quindi non comporta niente pero' ti consiglia di fare un confronto con gli esami fatti in passato, tu però non li hai e ti consiglio di chiedere al tuo medico di fiducia... ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.