Dalila
Lv 4
Dalila ha chiesto in Gravidanza e genitoriAdolescenza · 1 decennio fa

Preservativi in classe cosa devo fare?

Ieri un compagno di classe di mio figlio ha portato tre preservativi in classe, pare che gli abbia rubati ai genitori, questi bambini frequentano la quinta elementare le maestre non si sono accorte di niente ma alcune mamme si, tra cui la sottoscritta. Ora vi chiedo cosa faccio? Ne parlo alle maestre? Oppure dovrei parlare con le mamme dei responsabili? Oppure faccio finta di niente? Vi assicuro che non era bello vedere questi bambini con in mano un "palloncino".

Aggiornamento:

bimbetta potevi risparmiarti di rispondere in quel modo!!!

31 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Premessa: ho 20 anni.

    Parlare con i genitori dei "birichini" non serve a niente, anzi penso che la situazione prenderebbe una brutta piega. Quasi certamente direbbero che i loro figli queste cose non le farebbero mai e poi mai, che i loro piccoli sono bimbi per bene eccetera.

    Nemmeno parlare con le maestre potrebbe avere qualche effetto significante. Ti consiglio di rivolgerti direttamente al dirigente scolastico.

  • 1 decennio fa

    io gli comprerei un libretto per bambini di educazione sessuale, ce ne sono di semplici e delicatissimi.

    così capirebbero a cosa servono per cominciare e ne parlerei con le mamme interessate prima che alle maestre..

  • Rusty
    Lv 5
    1 decennio fa

    penso che dovresti informare le maestre,saranno poi loro ad avvertire gli altri genitori

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Leggere questa domande e le risposte è un incubo.

    Che i genitori si preoccupino di parlare di educazione sessuale ai propri figli non vi passa proprio per l'anticamera del cervello?

    Se tutti i genitori affrontassero l'argomento con i propri figli non ci sarebbe nessun problema a vedere un preservativo in classe, ne avrebbero già sentito parlare dai propri genitori e al massimo avrebbero la curiosità di vederlo realmente.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    non è una cosa grave, cioè basta che prendi tuo figlio e gli spieghi che è una cosa per adulti se ti chiede cos'è gli dici che si usa quando due persone si amano, i tabù non sono serviti mai a niente anzi accrescono la curiosità, che a volte fornisce una versione contorta della verità, se raccontata magari da un suo coetaneo, è meglio che ci parli tu (che nei bambini è già tanta a quell'età)..non penso si sia compromessa a vita la morale di tuo figlio.

  • 1 decennio fa

    meglio che imparino da subito una sana educazione sessuale e capiscano l'importanza del sesso protetto,che sappiano cosa fanno insomma,senza tabù e falsi moralismi. e poi scusi avevano in mano dei preservativi mica delle siringhe piene di droga! bisogna capire che oggi i ragazzini sono emancipati ed è inutile che gli nascondiamo la realtà,io fossi in lei mi preoccuperei per cose molto più gravi come ad esempio il fumo o la droga(si inizia a quell'età) invece di scandalizzarsi per due preservativi spieghi a suo figlio la realtà non gli tappi gli occhi!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io parlerei a mio figlio...(anzi ne avrei già parlato prima che accadesse)..comunque gli spiegherei a cosa serve..e che sono cose con le quali non si gioca ne ci si fa grandi...e inoltre come e quando vengono usate dagli adulti..qui non ci sono responsabili...sono ragazzi che stanno scoprendo il mondo...non servono punizioni o rimproveri..la cosa giusta è sempre spiegare spiegare...se si sa non si sbaglia.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    parlane cn le maestre!!!!

    k gente...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    dai non fare niente, di certo non li ha portati a scuola per farne chissà quale uso... non fare come alcune mamme che per ogni cagata ne fanno uno scandalo ehe ciao

  • Anonimo
    1 decennio fa

    con le maestre...

    ciao^^ spero che tutto si risolva..

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.