BISOGNA CONOSCERE LE STORIE DI ABUSI SESSUALI ?

Ciao. Ti racconto la mia disavventura: Da più di un anno lavoro a Roma in ospedale. Avevo affittato una stanza ben collegata alla metro. Ma da poco ho capito che non era una comune stanza, perché c'erano telecamere nascoste e gas narcotici. Ho capito che la mia stanza era frequentata anche dai dipendenti del mio ospedale, che si divertivano con me. Mi somministravano anche sostanze stimolanti, sia per via orale che iniettiva sottocute. Ho provato a fare una denuncia, ma mi hanno detto che senza danni fisici la denuncia sarebbe stata archiviata e anzi avrei potuto ricevere anche una querela. Anche perché con le telecamere si sono resi conto della mia scoperta, ed hanno avuto il tempo di eliminare le prove. Perciò ho cambiato casa, mi sono messo in malattia e sto cercando di cambiare sede di lavoro. Spero di riuscirci, anche per dimenticare questa storia. Anche se non posso avere giustizia, credo che questa storia deve essere raccontata, per denunciare cosa succede in questa società, e mettere in guardia altre persone che potrebbero essere vittime di tali abusi.

1 risposta

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ma sí, pensa a me ieri mi hanno rapito gli alieni e mi hanno inkulato a sangue. Ho provato a sporgere denuncia alla polizia e loro mi hanno riso in faccia. Ti pare? É un paese civile il nostro?

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.