Anonimo
Anonimo ha chiesto in Bellezza e stileMakeup · 1 decennio fa

Help make-up!!!! Fondotinta / Correttore - Fard ?

Vorrei sapere se va steso prima il correttore del fondotinta o viceversa.

E poi come posso fare x mettere il fard? Per creare quelle belle sfumature che mettono in risalto gli zigomi, E' questione di abbinamento colori? Cioè quando lo metto ho 2 palle rosse sul viso, altro che risaltare gli zigomi.....

Ho comprato trucchi costosissimi, ma se nn li si usa correttamente

Aiutoooooooooooooooooooooo

Aggiornamento:

X SMERALDEA

Il mio fondotinta è in polvere .... quindi che faccio????????

4 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    C'e da distinguere. Il correttore epiteliale (quello che serve per correggere la tonalità della pelle, ad esempio per far sparire i rossori) va messo prima del fondotinta. Se invece si tratta di un correttore da applicare in piccoli punti specifici (ad esempio le occhiaie, o un piccolo brufolo) va applicato dopo (e ovviamente sfumato molto bene).

    Per quanto riguarda il fard, invece, oltre alla questione colore (che non deve essere molto distante da quello della tua pelle, solo un poco più intenso), il non riuscire a sfumarlo per bene può dipendere dal fatto che (forse) non applichi la cipria dopo il fondotinta. Un prodotto in polvere applicato direttamente sopra un prodotto liquido (o magari cremoso, dipende) non si sfumerà affatto, ma rimarrà "appiccicato" nel punto di applicazione. Applicare la cipria serve proprio ad eliminare "l'appiccicaticcio" del fondotinta, e permette di avere una base vellutata su cui applicare i prodotti in polvere. A me è capitato una volta, avevo da poco iniziato a truccarmi. Non usavo il fondotinta, ma mettevo un poco di idratante. Poi ci ho messo sopra il fard... senza mettere cipria (che probabilmente non avevo neanche... non lo ricordo più...). Risultato: una larga macchia quasi fucsia che non voleva saperne di venire via... ho dovuto rilavare la faccia prima di uscire! Però ho imparato il trucco e non ho più avuto di questi problemi.

    Una cosa però devo aggiungere: quanto detto sopra vale per il fard in polvere; se hai un fard in crema devi metterlo PRIMA di applicare la cipria, o non si sfumerà bene. la cipria, dopo, fisserà sia il fondotinta che il fard.

    Spero di essere stata un poco d'aiuto, ciao.

    Supplemento:

    Fondotinta in polvere compatta? Il mio tipo preferito! Ma anche i nuovi tipi di fondotinta in polvere libera (che però non ho ancora sperimentato): mi piacciono di più di quelli liquidi, mi sembra che rendano il viso più naturale. Buona scelta.

    Allora. Un fondotinta di questo tipo in effetti ha già una finitura abbastanza simile a quella della cipria (almeno, quello che ho sperimentato io...). Però alle volte può non essere sufficiente.

    Io proverei a mettere una passata di cipria solo sulle guance e gli zigomi. Il fard, poi, lo applicherei per gradi, iniziando con pochissimo colore. Devi fare dei movimenti circolari, col pennello (va bene anche quello fornito col fard), e non premere troppo sulla pelle, ma mantenere un tocco abbastanza leggero. La zona esatta di applicazione del fard dipende dalla forma del tuo viso; genericamente si può dire di non avvicinarsi troppo al naso... ed è più facile da spiegare se puoi unire un disegno (scusa...). Del colore da scegliere te ne ho già parlato... aggiungo solo un altro paio di trucchetti: se proprio non riesci a sfumare il fard come vuoi tu usando il pennello, una volta applicato (e sfumato comunque il più possibile), prendi un batuffolino di cotone (pulito, non devi aggiungere altro colore) e passalo, sempre con movimento rotatorio, nei punti in cui vuoi sfumare il fard. Dovrebbe funzionare.

    Anche per smorzare il colore, il ripassare sugli zigomi col cotone è un discreto metodo (toglie un po' di colore superfluo), e per un effetto più accentuato, si può passare sopra al fard della cipria (opaca, e ovviamente non scura...).

    Un'altra cosa... io sono in genere contraria alle terre abbronzanti (non mi sembrano naturali), riconosco però che possono essere ottime sostitute del fard (e magari dell'ombretto) quando si cerca un effetto lievissimo di chiaroscuro, magari per un look "acqua e sapone".

    Fai un po' di esperimenti, e sono certa che scoprirai quello che ti dona di più. Per il momento, ciao e... auguri!

  • 1 decennio fa

    Devi stendere prima il correttore che deve essere di una tonalità più chiara della tua carnagione, poi stendi il fondotinta.. per il phard devi stenderlo sfumando il colore dall'interno all'esterno del viso fino ad arrivare un po' prima delle tempie..

    baci..

  • 1 decennio fa

    devi usare un pennello abbastanza piccolo e nn esagerare nel prelevare il prodotto,parti dalle guance e stendi fino alle tempie

  • Anonimo
    1 decennio fa

    devi mt prima il correttore poi un po di fondotinta sopra e poi rimettere il correttore e stendere il fondotinta......poi x risaltare gli zigomi devi usare un pennello piccolo e 1 fard k da proprio sul rosso e devi stenderlo lungo gli zigomi partendo dalla parte dal naso dv ne mt un po di piu qnd arrivi alla fine dello zigomo ne mt di meno.....

    spero di esserti stata utile

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.