posso fare una domanda per la terza volta in due anni?

dovete spiegarmi perché quando apro il negozio ed è tutto spalancato, i clienti si soffermano sull'entrata e mi chiedono..."è aperto????" e poi di sera quando chiudo, rimetto le insegne, spengo le luci e mi chiudo dentro per chiudere la cassa, c'è sempre qualche cliente che da le spallate sulla porta, mi bussa e tutto stupìto mi dice..."è chiuso????!!!"

Purtroppo, non riuscirò mai a capire questa cosa...

25 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    guarda, ho visto di quella gente che cercava di entrare in un centro benessere con davanti al naso il cartello con su scritto "chiuso"! o gente che cercava di aprire una porta chiusa con una porta spalancata a fianco! e altri che entravano in una sala, e poi, 2 minuti dopo, per uscire, mi chiedevano dove dovevano passare! per quanto riguarda il primo caso che hai detto (clienti che, con la porta spalancata, ti chiedono se è aperto), lo trovo comprensibile, certi negozi tengono aperte le porte e dicono che il negozio è chiuso! ma per il resto... non lo so, sembra che fuori dal posto di lavoro la gente metta via il cervello per paura di sprecarlo troppo...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' inutile che continui a farla, trattasi di domanda senza risposta, esattamente come quelli che ti chiamano sul telefono di casa e ti dicono: "Ciao, dove sei?"

  • forse perchè incuti timore ai passanti, ci hai mai pensato?

    Fonte/i: pepologia delle supposizioni
  • Anonimo
    1 decennio fa

    compra un insegna di 6 metri per 10, luminosa e lampeggante con sirene.

    ----> CHIUSO <-----

    ----> APERTO <-----

    oppure spara a vista sui clienti che fanno domande sceme.

    ;)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Lino41
    Lv 6
    1 decennio fa

    Ah, nell'avatar stai abbassando la serranda?

  • EL
    Lv 6
    1 decennio fa

    sull'aperto nn ho parole....l'ho notato anch'io nei negozi accesi e sfavillanti che la gente entra intimorita dicendo "è aperto??" e magari al fianco ha una coda alla cassa....

    riguardo al "è chiuso?" l'unica giustificazione è che sperano in un acquisto dell'ultimo minuto...

    cmq la gente è matta!!!

  • 1 decennio fa

    Ho una mezza idea :

    in molti ,perchè sono ritardatari come me .

    in genere perchè ,come nelle altre cose della vita ,

    quando è il momento della ....fine , dell'emergenza , del tempo scaduto ...ti si risveglia l'attenzione

    e ti ricordi o ti accorgi di ciò che era stato preso sottogamba o con indolenza !!!

    Nella vita , poi, spesso è troppo tardi .

    In ogni caso , io sono per l'apertura 24 h. su 24 : ci sarebbe più vitalità in giro ! E , fra l'altro , le persone che lavorano negli stessi orari di apertura dei negozi , non potrebbero mai andare a comperare roba poichè come finiscono di lavorare ...tutti chiudono !

    Oppure : c'è molta gente che svolge lavori in orari strani, e dovrebbe avere la possibilità di andarsi a prendere qualcosa di utile o indispensabile anche nottetempo .

    L'apertura a tempo pieno porta socializzazione e benessere , secondo me .

  • 1 decennio fa

    sai che mi piacerebbe fare un salto al tuo negozio?

    sei cosi simpatico anche con i clienti?

    alla domanda non so risponderti,io sono la prima che fa cosi,hihihi.

  • 1 decennio fa

    La gente è strana... anche io quando studio mio padre mi dice che fai studi?? ma dai!!! che domande inutili...

  • 1 decennio fa

    la vita è fatta anche di queste cose

  • Ciao Fabio! Quando ti chiedono "è aperto" evidentemente non se lo aspettano perché forse apri il negozio troppo presto (...ma ne dubito visto che vai a dormire tardissimo e credo che almeno 7-8 ore di sonno le farai) e quando chiedono "è chiuso" vuol dire che o chiudi troppo presto oppure i clienti capiscono che oramai è chiuso, ma vorrebbero dirti in qualche modo che desidererebbero fare una connessione.

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.