giulietta ha chiesto in Scuola ed educazioneCompiti · 1 decennio fa

mi potete tradurre qst storia dall'inglese all'italiano e rispondere a qst domande?

"The Story of An Hour"

Kate Chopin (1894)

Knowing that Mrs. Mallard was afflicted with a heart trouble, great care was taken to break to her as gently as possible the news of her husband's death.

It was her sister Josephine who told her, in broken sentences; veiled hints that revealed in half concealing. Her husband's friend Richards was there, too, near her. It was he who had been in the newspaper office when intelligence of the railroad disaster was received, with Brently Mallard's name leading the list of "killed." He had only taken the time to assure himself of its truth by a second telegram, and had hastened to forestall any less careful, less tender friend in bearing the sad message.

She did not hear the story as many women have heard the same, with a paralyzed inability to accept its significance. She wept at once, with sudden, wild abandonment, in her sister's arms. When the storm of grief had spent itself she went away to her room alone. She would have no one follow her.

There stood, facing the open window, a comfortable, roomy armchair. Into this she sank, pressed down by a physical exhaustion that haunted her body and seemed to reach into her soul.

She could see in the open square before her house the tops of trees that were all aquiver with the new spring life. The delicious breath of rain was in the air. In the street below a peddler was crying his wares. The notes of a distant song which some one was singing reached her faintly, and countless sparrows were twittering in the eaves.

There were patches of blue sky showing here and there through the clouds that had met and piled one above the other in the west facing her window.

She sat with her head thrown back upon the cushion of the chair, quite motionless, except when a sob came up into her throat and shook her, as a child who has cried itself to sleep continues to sob in its dreams.

She was young, with a fair, calm face, whose lines bespoke repression and even a certain strength. But now there was a dull stare in her eyes, whose gaze was fixed away off yonder on one of those patches of blue sky. It was not a glance of reflection, but rather indicated a suspension of intelligent thought.

There was something coming to her and she was waiting for it, fearfully. What was it? She did not know; it was too subtle and elusive to name. But she felt it, creeping out of the sky, reaching toward her through the sounds, the scents, the color that filled the air.

Now her bosom rose and fell tumultuously. She was beginning to recognize this thing that was approaching to possess her, and she was striving to beat it back with her will--as powerless as her two white slender hands would have been. When she abandoned herself a little whispered word escaped her slightly parted lips. She said it over and over under hte breath: "free, free, free!" The vacant stare and the look of terror that had followed it went from her eyes. They stayed keen and bright. Her pulses beat fast, and the coursing blood warmed and relaxed every inch of her body.

She did not stop to ask if it were or were not a monstrous joy that held her. A clear and exalted perception enabled her to dismiss the suggestion as trivial. She knew that she would weep again when she saw the kind, tender hands folded in death; the face that had never looked save with love upon her, fixed and gray and dead. But she saw beyond that bitter moment a long procession of years to come that owuld belong to her absolutely. And she opened and spread her arms out to them in welcome.

There would be no one to live for during those coming years; she would live for herself. There would be no powerful will bending hers in that blind persistence with which men and women believe they ahve a right to impose a private will upon a fellow-creature. A kind intention or a cruel intention made the act seem no less a crime as she looked upon it in that brief moment of illumination.

And yet she had loved him--sometimes. Often she had not. What did it matter! What could love, the unsolved mystery, count for in the face of this possession of self-assertion which she suddenly recognized as the strongest impulse of her being!

"Free! Body and soul free!" she kept whispering.

Josephine was kneeling before the closed door with her lips to the keyhold, imploring for admission. "Louise, open the door! I beg; open the door--you will make yourself ill. What are you doing, Louise? For heaven's sake open the door."

"Go away. I am not making myself ill." No; she was drinking in a very elixir of life through that open window.

Her fancy was running riot along those days ahead of her. Spring days, and summer days, and all sorts of days that would be her own. She breathed a quick prayer that life might be long. It was only yesterday she had thought with a shudder that life might be long.

She arose at length and opened the door to her sister's importunities. There was a feverish triump

Aggiornamento:

c'è anke qst periodo

Some one was opening the front door with a latchkey. It was Brently Mallard who entered, a little travel-stained, composedly carrying his grip-sack and umbrella. He had been far from the scene of the accident, and did not even know there had been one. He stood amazed at Josephine's piercing cry; at Richards' quick motion to screen him from the view of his wife.

When the doctors came they said she had died of heart disease--of the joy that kills.

6 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    "La storia di un'ora"

    Kate Chopin (1894)

    Sapendo che la signora Mallard è stata afflitta da problemi al cuore, la grande cura è stata presa a rompere a lei come delicatamente possibile la notizia della sua morte del marito.

    Era la sorella Giuseppina, che ha detto lei, in rotture di frasi; velato accenno che si manifesta in mezzo dissimulazione. Il suo amico del marito Richards è stato lì, troppo, vicino a lei. E 'stato lui che era stato il giornale in ufficio quando l'intelligenza del disastro ferroviario è stato ricevuto, con Brently Mallard il nome che porta l'elenco dei "ucciso". Ha avuto solo il tempo a se stesso di assicurare la sua verità da un secondo telegramma, e ha accelerato per prevenire qualsiasi meno attento, meno amico di gara recante il triste messaggio.

    Lei non ha sentito la storia, come molte donne hanno sentito la stessa cosa, con un paralizzato incapacità di accettare il suo significato. Ha pianto in una sola volta, con improvviso, selvaggio abbandono, nelle sue braccia della sorella. Quando la tempesta di dolore aveva speso lei stessa se ne andò nella sua stanza da solo. Lei non avrebbe alcun seguito uno lei.

    Vi era, di fronte alla finestra aperta, un comodo, spazioso poltrona. In questo lei è affondata, premuto da un esaurimento fisico ossessionato che il suo corpo e sembrava raggiungere nella sua anima.

    Ha potuto vedere in piazza aperto la sua prima casa le cime degli alberi che sono stati tutti aquiver con la nuova primavera della vita. Il delizioso soffio di pioggia è stato in aria. In strada al di sotto di un peddler è stato il suo pianto biscotteria. Le note di una canzone che distante circa un canto è stato raggiunto il suo deboli, e innumerevoli sono stati passeri cinguettio nella grondaia.

    Ci sono state le patch di cielo blu mostrando qua e là attraverso le nuvole che si è riunito e ha accumulato una sopra l'altra, nella parte occidentale di fronte la sua finestra.

    Ha sabato con la testa ributtato sul cuscino della sedia, del tutto immobile, tranne quando uno è venuto a piangere nella sua gola e scosso lei, come un bambino che ha pianto si è impegnata a dormire continua a piangere nella sua sogni.

    Era giovane, con una fiera, la calma di fronte, le cui linee su misura repressione e anche una certa forza. Ma ora vi è stato un ottuso sguardo nei suoi occhi, il cui sguardo è fisso là fuori di distanza su una di queste patch di cielo blu. Non è stato un colpo d'occhio di riflessione, ma piuttosto di una sospensione di pensiero intelligente.

    Si è venuta a qualcosa di lei e lei era in attesa di essa, paura. Che cosa è stato? Non lo sapeva, ma era troppo sottile e sfuggente per nome. Ma lei ha ritenuto, strisciante fuori del cielo, verso il suo raggiungimento attraverso i suoni, i profumi, i colori che riempiva l'aria.

    Ora il suo seno è aumentata ed è diminuito tumultuously. Era comincia a riconoscere che questa cosa era in possesso di avvicinarsi a lei, e lei era impegnato a battere di nuovo con la sua volontà - come impotente come i suoi due mani sottili bianco sarebbe stato. Quando ha abbandonato un po 'di se stessa parola sussurrata sfuggito un po' la sua parted labbra. Ha detto più e più sotto hte respiro: "libera, libera, libera!" La vacante sguardo e l'aspetto del terrore che aveva seguito è andato da lei gli occhi. Sono rimasto vivo e brillante. Impulsi suo battito veloce, e il sangue coursing a caldo e rilassante ogni centimetro del suo corpo.

    Lei non si è fermata per chiedere se fosse o non sono stati un mostruoso gioia che terrà la sua. Una chiara percezione ed esaltato il suo permesso di respingere la proposta come banale. Sapeva che avrebbe nuovamente piangere quando ha visto la specie, la gara mani piegate nella morte, il viso che non aveva mai guardato con amore salvare su di lei, fisso e grigio e morti. Ma lei ha visto che al di là di amaro momento una lunga processione di anni a venire owuld che appartengono a lei assolutamente. E ha aperto la sua e la diffusione di armi a loro il benvenuto.

    Non ci sarebbe nessuno a vivere durante i prossimi anni; avrebbe vivere per se stessa. Non vi sarebbero flessione sarà potente nel suo cieco che persistenza con cui le donne e gli uomini credono di avere il diritto di imporre un privato sarà su un collega-creatura. Una sorta intenzione o di un crudele intenzione fatto l'atto non sembrano meno come un reato ha guardata in quel breve momento di illuminazione.

    E ancora aveva amato lui - a volte. Spesso non aveva. Che cosa importa! Che cosa potrebbe amore, il mistero irrisolto, per contare di fronte a questa possesso di auto-affermazione che improvvisamente ha riconosciuto come il più forte impulso del suo essere!

    "Libera! Corpo e anima libera!" ha tenuto sussurra.

    Giuseppina era in ginocchio davanti alla porta chiusa con la sua bocca al keyhold, implorando per l'ammissione. "Louise, aprire la porta! Chiedo; aprire la porta - si renderà te stesso male. Cosa stai facendo, Louise? Per l'amor del cielo aprire la porta".

    "Andate via. Io non sono malato di me". No, era potabile in un elisir di vita che attraverso la finestra aperta.

    La sua fantasia è in esecuzione antisommossa lungo quei giorni prima di lei. Giorno di primavera, estate e giorno, e tutti i tipi di giorni che sarebbe proprio. Si respirava una breve preghiera che la vita potrebbe essere lungo. Era solo ieri aveva pensato con uno rabbrividire che la vita potrebbe essere lungo.

    Lei è nata a lungo e ha aperto la porta a sua sorella della importunities. Vi è stato un febbrile.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Poi vuoi anche una brioche???

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    no, tu stai scherzando...io sto evitando di fare i miei compiti e dovrei fare i tuoi...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    x il tempo ke hai scritto tt il brano te lo traducevi da sola...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    "La storia di un'ora"

    Kate Chopin (1894)

    Sapendo che la signora Mallard è stata afflitta da problemi al cuore, la grande cura è stata presa a rompere a lei come delicatamente possibile la notizia della sua morte del marito.

    Era la sorella Giuseppina, che ha detto lei, in rotture di frasi; velato accenno che si manifesta in mezzo dissimulazione. Il suo amico del marito Richards è stato lì, troppo, vicino a lei. E 'stato lui che era stato il giornale in ufficio quando l'intelligenza del disastro ferroviario è stato ricevuto, con Brently Mallard il nome che porta l'elenco dei "ucciso". Ha avuto solo il tempo a se stesso di assicurare la sua verità da un secondo telegramma, e ha accelerato per prevenire qualsiasi meno attento, meno amico di gara recante il triste messaggio.

    Lei non ha sentito la storia, come molte donne hanno sentito la stessa cosa, con un paralizzato incapacità di accettare il suo significato. Ha pianto in una sola volta, con improvviso, selvaggio abbandono, nelle sue braccia della sorella. Quando la tempesta di dolore aveva speso lei stessa se ne andò nella sua stanza da solo. Lei non avrebbe alcun seguito uno lei.

    Vi era, di fronte alla finestra aperta, un comodo, spazioso poltrona. In questo lei è affondata, premuto da un esaurimento fisico ossessionato che il suo corpo e sembrava raggiungere nella sua anima.

    Ha potuto vedere in piazza aperto la sua prima casa le cime degli alberi che sono stati tutti aquiver con la nuova primavera della vita. Il delizioso soffio di pioggia è stato in aria. In strada al di sotto di un peddler è stato il suo pianto biscotteria. Le note di una canzone che distante circa un canto è stato raggiunto il suo deboli, e innumerevoli sono stati passeri cinguettio nella grondaia.

    Ci sono state le patch di cielo blu mostrando qua e là attraverso le nuvole che si è riunito e ha accumulato una sopra l'altra, nella parte occidentale di fronte la sua finestra.

    Ha sabato con la testa ributtato sul cuscino della sedia, del tutto immobile, tranne quando uno è venuto a piangere nella sua gola e scosso lei, come un bambino che ha pianto si è impegnata a dormire continua a piangere nella sua sogni.

    Era giovane, con una fiera, la calma di fronte, le cui linee su misura repressione e anche una certa forza. Ma ora vi è stato un ottuso sguardo nei suoi occhi, il cui sguardo è fisso là fuori di distanza su una di queste patch di cielo blu. Non è stato un colpo d'occhio di riflessione, ma piuttosto di una sospensione di pensiero intelligente.

    Si è venuta a qualcosa di lei e lei era in attesa di essa, paura. Che cosa è stato? Non lo sapeva, ma era troppo sottile e sfuggente per nome. Ma lei ha ritenuto, strisciante fuori del cielo, verso il suo raggiungimento attraverso i suoni, i profumi, i colori che riempiva l'aria.

    Ora il suo seno è aumentata ed è diminuito tumultuously. Era comincia a riconoscere che questa cosa era in possesso di avvicinarsi a lei, e lei era impegnato a battere di nuovo con la sua volontà - come impotente come i suoi due mani sottili bianco sarebbe stato. Quando ha abbandonato un po 'di se stessa parola sussurrata sfuggito un po' la sua parted labbra. Ha detto più e più sotto hte respiro: "libera, libera, libera!" La vacante sguardo e l'aspetto del terrore che aveva seguito è andato da lei gli occhi. Sono rimasto vivo e brillante. Impulsi suo battito veloce, e il sangue coursing a caldo e rilassante ogni centimetro del suo corpo.

    Lei non si è fermata per chiedere se fosse o non sono stati un mostruoso gioia che terrà la sua. Una chiara percezione ed esaltato il suo permesso di respingere la proposta come banale. Sapeva che avrebbe nuovamente piangere quando ha visto la specie, la gara mani piegate nella morte, il viso che non aveva mai guardato con amore salvare su di lei, fisso e grigio e morti. Ma lei ha visto che al di là di amaro momento una lunga processione di anni a venire owuld che appartengono a lei assolutamente. E ha aperto la sua e la diffusione di armi a loro il benvenuto.

    Non ci sarebbe nessuno a vivere durante i prossimi anni; avrebbe vivere per se stessa. Non vi sarebbero flessione sarà potente nel suo cieco che persistenza con cui le donne e gli uomini credono di avere il diritto di imporre un privato sarà su un collega-creatura. Una sorta intenzione o di un crudele intenzione fatto l'atto non sembrano meno come un reato ha guardata in quel breve momento di illuminazione.

    E ancora aveva amato lui - a volte. Spesso non aveva. Che cosa importa! Che cosa potrebbe amore, il mistero irrisolto, per contare di fronte a questa possesso di auto-affermazione che improvvisamente ha riconosciuto come il più forte impulso del suo essere!

    "Libera! Corpo e anima libera!" ha tenuto sussurra.

    Giuseppina era in ginocchio davanti alla porta chiusa con la sua bocca al keyhold, implorando per l'ammissione. "Louise, aprire la porta! Chiedo; aprire la porta - si renderà te stesso male. Cosa stai facendo, Louise? Per l'amor del

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    "La storia di un'ora"

    Kate Chopin (1894)

    Sapendo che la signora Mallard è stato afflitto con un cuore dei problemi, grande cura è stata presa a rompere a lei come delicatamente possibile la notizia della sua morte del marito.

    Era la sorella Giuseppina, che ha detto lei, in rotture di frasi; velato accenno che si manifesta in mezzo dissimulazione. Il suo amico del marito Richards è stato lì, troppo, vicino a lei. E 'stato lui che era stato il giornale in ufficio quando l'intelligenza del disastro ferroviario è stato ricevuto, con Brently Mallard il nome che porta l'elenco dei "ucciso". Ha avuto solo il tempo a se stesso di assicurare la sua verità da un secondo telegramma, e ha accelerato per prevenire qualsiasi meno attento, meno amico di gara recante il triste messaggio.

    Lei non ha sentito la storia, come molte donne hanno sentito la stessa cosa, con un paralizzato incapacità di accettare il suo significato. Ha pianto in una sola volta, con improvviso, selvaggio abbandono, nelle sue braccia della sorella. Quando la tempesta di dolore aveva speso lei stessa se ne andò nella sua stanza da solo. Lei non avrebbe alcun seguito uno lei.

    Vi era, di fronte alla finestra aperta, un comodo, spazioso poltrona. In questo lei è affondata, premuto da un esaurimento fisico ossessionato che il suo corpo e sembrava raggiungere nella sua anima.

    Ha potuto vedere in piazza aperto la sua prima casa le cime degli alberi che sono stati tutti aquiver con la nuova primavera della vita. Il delizioso soffio di pioggia è stato in aria. In strada al di sotto di un peddler è stato il suo pianto biscotteria. Le note di una canzone che distante circa un canto è stato raggiunto il suo deboli, e innumerevoli sono stati passeri cinguettio nella grondaia.

    Ci sono state le patch di cielo blu mostrando qua e là attraverso le nuvole che si è riunito e ha accumulato una sopra l'altra, nella parte occidentale di fronte la sua finestra.

    Ha sabato con la testa ributtato sul cuscino della sedia, del tutto immobile, tranne quando uno è venuto a piangere nella sua gola e scosso lei, come un bambino che ha pianto si è impegnata a dormire continua a piangere nella sua sogni.

    Era giovane, con una fiera, la calma di fronte, le cui linee su misura repressione e anche una certa forza. Ma ora vi è stato un ottuso sguardo nei suoi occhi, il cui sguardo è fisso là fuori di distanza su una di queste patch di cielo blu. Non è stato un colpo d'occhio di riflessione, ma piuttosto di una sospensione di pensiero intelligente.

    Si è venuta a qualcosa di lei e lei era in attesa di essa, paura. Che cosa è stato? Non lo sapeva, ma era troppo sottile e sfuggente per nome. Ma lei ha ritenuto, strisciante fuori del cielo, verso il suo raggiungimento attraverso i suoni, i profumi, i colori che riempiva l'aria.

    Ora il suo seno è aumentata ed è diminuito tumultuously. Era comincia a riconoscere che questa cosa era in possesso di avvicinarsi a lei, e lei era impegnato a battere di nuovo con la sua volontà - come impotente come i suoi due mani sottili bianco sarebbe stato. Quando ha abbandonato un po 'di se stessa parola sussurrata sfuggito un po' la sua parted labbra. Ha detto più e più sotto hte respiro: "libera, libera, libera!" La vacante sguardo e l'aspetto del terrore che aveva seguito è andato da lei gli occhi. Sono rimasto vivo e brillante. Impulsi suo battito veloce, e il sangue coursing a caldo e rilassante ogni centimetro del suo corpo.

    Lei non si è fermata per chiedere se fosse o non sono stati un mostruoso gioia che terrà la sua. Una chiara percezione ed esaltato il suo permesso di respingere la proposta come banale. Sapeva che avrebbe nuovamente piangere quando ha visto la specie, la gara mani piegate nella morte, il viso che non aveva mai guardato con amore salvare su di lei, fisso e grigio e morti. Ma lei ha visto che al di là di amaro momento una lunga processione di anni a venire owuld che appartengono a lei assolutamente. E ha aperto la sua e la diffusione di armi a loro il benvenuto.

    Non ci sarebbe nessuno a vivere durante i prossimi anni; avrebbe vivere per se stessa. Non vi sarebbero flessione sarà potente nel suo cieco che persistenza con cui le donne e gli uomini credono di avere il diritto di imporre un privato sarà su un collega-creatura. Una sorta intenzione o di un crudele intenzione fatto l'atto non sembrano meno come un reato ha guardata in quel breve momento di illuminazione.

    E ancora aveva amato lui - a volte. Spesso non aveva. Che cosa importa! Che cosa potrebbe amore, il mistero irrisolto, per contare di fronte a questa possesso di auto-affermazione che improvvisamente ha riconosciuto come il più forte impulso del suo essere!

    "Libera! Corpo e anima libera!" ha tenuto sussurra.

    Giuseppina era in ginocchio davanti alla porta chiusa con la sua bocca al keyhold, implorando per l'ammissione. "Louise, aprire la porta! Chiedo; aprire la porta - si renderà te stesso male. Cosa stai facendo, Louis

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.