Enigmisty ha chiesto in Musica e intrattenimentoCinema · 1 decennio fa

chi mi dice la Trama del film?

10 Punti a chi mi racconta la trama di Moan il film con Christina Ricci e Justin Timberlake non lo visto ma dalle immagini mi sembra triste

10 punti al migliore

5 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    Titolo originale: Black Snake Moan

    Produzione: Usa

    Durata: 116

    Genere: Drammatico/Romantico

    Regia: Craig Brewer

    Uscita: 2007-06-27

    Attori principali: Samuel L. Jackson, Christina Ricci, John Cothran Jr., Justin Timberlake, S. Epatha Merkerson, Clare Grant, Michael Raymond-James, John Pickle

    Trama:

    La giovanissima Rae è una ragazza fin troppo libera e disinvolta e per questo considerata dalla gente del suo paese "facile". In realtà Rae ha dei disturbi del comportamento sessuale, con un desiderio bruciante che la divora e che deve soddisfare, il che la rende un vero e proprio bersaglio per ogni uomo e ragazzo del piccolo paese dove vive, nel sud degli Stati Uniti?

    Recensione:

    Tennessee Williams incontra l'exploitation in questo " Black snake moan " , che resuscita un genere che sembrava ormai estinto, il Southern Gothic. Paradossalmente il tutto risulta meno pulp di quanto potrebbe sembrare a prima vista ( la locandina del film farebbe sbavare il Tarantino di Grindhouse ), grazie alla misurata regia di Craig Brewer e alla perfetta alchimia che si instaura tra i due protagonisti, Samuel Jackson e Christina Ricci, trasformandosi in una classica storia di redenzione. In una piccola cittadina del Tennessee Christina Ricci, quella che gli americani chiamerebbero white trash, è Rae, una ragazza con seri disturbi del comportamento sessuale dovuti ad una violenza subita nell'infanzia, cosa tanto improbabile sul piano clinico quanto emotivamente coinvolgente per lo spettatore, mentre Samuel Jackson è Lazarus, un contadino appena lasciato dalla moglie, ex bluesman timorato di Dio. Quando il fidanzato di Rae ( un convincente Justin Timberlake ) parte per il servizio militare, la ragazza perde il suo unico punto di riferimento e si lascia andare ad una serie di eccessi. I due sono destinati ad incontrarsi una notte in cui Rae, picchiata e data per morta, viene abbandonata vicino alla casa di Lazarus il quale, per curare quella che considera una malattia, la incatena ad un termosifone. Arrivati a questo punto lo spettatore smaliziato inizia a temere il peggio, anche perché l'atmosfera, ben servita da una fotografia sgranata alla Death Proof, è sudaticcia e fangosa quanto basta e, per citare l'immortale Lynch di Wild at heart, " Più calda dell'asfalto della Georgia ". Invece il film sterza in maniera inaspettata, Lazarus assume un ruolo di padre vicario e ritrova proprio in Rae una ragione per vivere, mentre la ragazza, dopo un processo lungo e doloroso, forse riuscirà ad esorcizzare i propri demoni. Ottima la prova dei due protagonisti, ben assecondati da una regia non invasiva: Samuel Jackson torna finalmente a recitare dopo anni di imbarazzanti B-Movie e Christina Ricci offre una prova di rara sensibilità, disegnando un personaggio credibile e mai eccessivo, in un ruolo sempre sul filo del rasoio. Da antologia la scena in cui, durante una tempesta, Lazarus suona e canta "Snake Black Moan ", il blues che da il titolo al film, con Rae accovacciata sul tappeto. Terzo protagonista del film è infatti il Blues: il film è inframezzato da brevi registrazioni d'epoca del leggendario Bluesman Son House, che spiega che il blues non è solo musica, ma un qualcosa che ci parla di quello che succede durante l'incontro tra un uomo e una donna, la condivisione del dolore e delle ferite dell'anima

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    La giovanissima Rae (una esuberante Christina Ricci che si offre generosamente alla cinepresa) ha dei disturbi del comportamento sessuale, con un desiderio bruciante che la divora e che deve soddisfare, il che la rende un vero e proprio bersaglio per ogni uomo di un piccolo sobborgo agrario di Memphis, Tennessee, in cui vive. A salvarla da un giro di vizio e depravazione ci penserà l'anziano Laz (Samuel L. Jackson), un solitario contadino di colore nonché bluesman, abbandonato dalla moglie, che rapisce e nasconde a casa sua Rae. Il suo intento non è solo di sottrarla ad abusi più o meno consensuali, ma di renderla conscia delle proprie libertà e dignità di persona, cercando così di darle una possibilità di riscatto e salvezza. Il titolo del film è tratto da un disco blues degli anni Venti di Blind Lemon Jefferson. "Black Snake Moan", ovvero il lamento del serpente nero, è l'immagine che si affaccia alla mente Laz per dare volto alla rabbia e al risentimento che si agitano dentro di sé per il tradimento della moglie, fuggita con suo fratello. Una pellicola totalmente dedita al culto del blues come Black Snake Moan non poteva che avere una colonna sonora calda e coinvolgente come l'ambiente agreste del Tennessie. Bravissimo Sam Jackson che entra perfettamente nel mood blues e ne cattura l'anima, dando luogo a ottime interpretazioni vocali. Il film è rimasto inedito nelle sale italiane ed è stato pubblicato solo per l'home video.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    La giovanissima Rae (una esuberante Christina Ricci che si offre generosamente alla cinepresa) ha dei disturbi del comportamento sessuale, con un desiderio bruciante che la divora e che deve soddisfare, il che la rende un vero e proprio bersaglio per ogni uomo di un piccolo sobborgo agrario di Memphis, Tennessee, in cui vive. A salvarla da un giro di vizio e depravazione ci penserà l'anziano Laz (Samuel L. Jackson), un solitario contadino di colore nonché bluesman, abbandonato dalla moglie, che rapisce e nasconde a casa sua Rae. Il suo intento non è solo di sottrarla ad abusi più o meno consensuali, ma di renderla conscia delle proprie libertà e dignità di persona, cercando così di darle una possibilità di riscatto e salvezza

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    La giovanissima Rae è una ragazza fin troppo libera e disinvolta e per questo considerata dalla gente del suo paese "facile". In realtà Rae ha dei disturbi del comportamento sessuale, con un desiderio bruciante che la divora e che deve soddisfare, il che la rende un vero e proprio bersaglio per ogni uomo e ragazzo del piccolo paese dove vive, nel sud degli Stati Uniti?

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    cercala cn Google

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.