Vogue
Lv 4
Vogue ha chiesto in Politica e governoEsercito · 1 decennio fa

una vera domanda irrisolta?

buon giorno gente..

ho deciso di inviare la richiesta di arruolamento come vfp1 per il 2° blocco dell'anno seguente..

essendo fabico ho svolto molte ricerche sia nei distretti mlitari circostanti la mia regione e inevitabilmente su internet..

e stato tutto molto chiaro e soddisfacente a parte un quesito veramente molto importante che sembra sia stato dimenticato .. nonostante se ne sia parlato in molte importanti trasmissioni televisive e che basti inserire la parola in qualsiasi motore di ricerca per ottenere piu di 20 argomentazioni intitolate

''VACCINI KILLER''

chi di voi mi saprebbe parlare di questo problema ?

sono forse dicerie?

si tratta di fatti che realmente accadono?

grazie

http://www.collettivamente.com/articolo/1555000.ht...

http://www.mednat.org/vaccini/guerra_balcani_vacci...

http://espresso.repubblica.it/dettaglio-local/Uran...

http://www.grnet.it/index.php?option=com_content&t...

e tanti troppi altri..

Aggiornamento:

ottimo bender ho studiato io stesso queste cose e ho trovato la tua risposta molto interessante..

forse mi sono spiegato male per quanto riguarda il favismo.. purtroppo ho dovuto studiare con amarezza tutte le immunodeficenze causate dalla mia carenza enzimatica.. ma l'ho inserita giusto perche' ho scoperto la storia dei vaccini killer per capire i probblemi derivanti dalla carenza di p6dh a contatto con i vacini.. e possibile che il fatto che i vaccini somministrati hai militari contengano una quantita' di alluminio e rame 10 volte superiore a quello sopportato dalle cellule emolitiche umane ? ed e possibile che siano determinanti per scatenare una fase canceroggna fatale all'individuo?

e giusto una domanda a scopo informativo.. visto che avendo un deficit di 0'07 su un minimo di 0.10 e un massimo di 1.5 e non piacendomi le raccomandazioni sara' molto difficile entrare in esercito figuriamoci i vaccini premissione.. grazie

3 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    vedrò di farti un breve riassunto perchè la risposta risulterebbe luuuuunga e noiosa

    tutti i vaccini che si fanno che non riguardano virus e batteri vengono chiamati autoimmuni

    esistono vaccini per allergeni e questi si dividono in

    inalanti, es quello per i pollini

    alimentari, per chi è allergico ad alcune proteine animali

    ora quando un immunologo ti inocula un vaccino fa circolare nel sangue un allergene, questo allergene a viene viene riconosciuto dal tuo sistema immunitario come i nemici riconoscono i soldati al fronte, il risultato è che viene "bombardato", ora questi bombardamenti distruggono molto efficacemente questo allergene, ma ha come effetti collaterali che alcune schegge di questo bombardamento danneggiano altre cellule del tuo organismo

    per quanto riguarda il favismo la questione è molto più complicata

    quando vengono introdotti allergeni in un fabico la questione diventa molto, ma molto pericolosa

    gli stessi bombardamenti che vengono fatti in un individuo allegico sono gli stessi di quelli di un fabico, la differza sta nel fatto che l'allergene è trasportato nel sangue, di conseguenza si attaccano i globuli rossi, quando si attaccano i globuli rossi si libera ACQUA OSSIGENATA, se metti H2O2 nel sangue come risultato hai che invece di una bomba che deflagra con un normale esplosivo, hai una bomba atomica che distrugge le cellule del corpo e le trasforma in andride carboconica e acqua

    ora i vaccini sono efficaci se una persona ha un sistema immunitario normo efficace, se tu hai una iperattività accade che il "nemico" non viene catturato ma viene ucciso direttamente, e quando viene ucciso si scatena l'anafilassi, che se non trattata porta a blocco respiratorio con conseguente costrione dei bronchi etc etc

    forse è troppo lungo ma era necessaria questa spiegazione

    _______________________________________________

    vi è una possibilita legata a fattori esterni, tipo se fumi le proprieta delle sostanze cancerogene e teratogene vengono enfatizzate dai vaccini

    le dosi di rame vengono calcolate in base al peso della massa dell' individuo, se si sbaglia anche solo di 0.00001 mg si possono avere complicazioni

    scusa alluminio?

    non ho mai letto dell' uso di allumio nei vaccini

    se non sbaglio il limite è 2, se tu come valore hai 0.07 stai tranq.

    ps: in teatri operativi dove come rischio epidemiologico c'è la malaria hai meno possibilità di ammalarti rispetto ad una persona che non è affetta da favismo

    ______________________________________________

    @ piero almeno potevi fare copia e incolla da wikipedia....

    Fonte/i: studente in farmacia, aspirante uff.le medico
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Bender da piccolo vedevi Esplorando il corpo umano insieme a Salvate il soldato Ryan

    ovviamente scherzo

    Ottima risposta

    Ciao

  • vedrò di farti un breve riassunto perchè la risposta risulterebbe luuuuunga e noiosa

    tutti i vaccini che si fanno che non riguardano virus e batteri vengono chiamati autoimmuni

    esistono vaccini per allergeni e questi si dividono in

    inalanti, es quello per i pollini

    alimentari, per chi è allergico ad alcune proteine animali

    ora quando un immunologo ti inocula un vaccino fa circolare nel sangue un allergene, questo allergene a viene viene riconosciuto dal tuo sistema immunitario come i nemici riconoscono i soldati al fronte, il risultato è che viene "bombardato", ora questi bombardamenti distruggono molto efficacemente questo allergene, ma ha come effetti collaterali che alcune schegge di questo bombardamento danneggiano altre cellule del tuo organismo

    per quanto riguarda il favismo la questione è molto più complicata

    quando vengono introdotti allergeni in un fabico la questione diventa molto, ma molto pericolosa

    gli stessi bombardamenti che vengono fatti in un individuo allegico sono gli stessi di quelli di un fabico, la differza sta nel fatto che l'allergene è trasportato nel sangue, di conseguenza si attaccano i globuli rossi, quando si attaccano i globuli rossi si libera ACQUA OSSIGENATA, se metti H2O2 nel sangue come risultato hai che invece di una bomba che deflagra con un normale esplosivo, hai una bomba atomica che distrugge le cellule del corpo e le trasforma in andride carboconica e acqua

    ora i vaccini sono efficaci se una persona ha un sistema immunitario normo efficace, se tu hai una iperattività accade che il "nemico" non viene catturato ma viene ucciso direttamente, e quando viene ucciso si scatena l'anafilassi, che se non trattata porta a blocco respiratorio con conseguente costrione dei bronchi etc etc

    forse è troppo lungo ma era necessaria questa spiegazione

    ______________________________________...

    vi è una possibilita legata a fattori esterni, tipo se fumi le proprieta delle sostanze cancerogene e teratogene vengono enfatizzate dai vaccini

    le dosi di rame vengono calcolate in base al peso della massa dell' individuo, se si sbaglia anche solo di 0.00001 mg si possono avere complicazioni

    scusa alluminio?

    non ho mai letto dell' uso di allumio nei vaccini

    se non sbaglio il limite è 2, se tu come valore hai 0.07 stai tranq.

    ps: in teatri operativi dove come rischio epidemiologico c'è la malaria hai meno possibilità di ammalarti rispetto ad una persona che non è affetta da favismo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.