Lorys ha chiesto in Mangiare e bereCucina e ricette · 1 decennio fa

Come cucinare il pollo al tegame?

Ciao, a tutti mi sapete dire vari modi per cucinare un buon pollo al tegame?

11 risposte

Classificazione
  • Stella
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Ingredienti per 4 persone

    pollo tagliato in pezzi (cosce,petto, ali) 1 del peso di 1,5kg

    aglio in camicia(con la pellicina) 2 spicchi

    cipolla 1

    maggiorana qb

    aceto 2 cucchiai

    vino bianco 2 cucchiai

    burro 30g

    pomodori maturi 4

    sale qb

    Pulite la cipolla, tritatela, mettetela in una pentola con il burro e l’aglio e fatela appassire per 5 minuti. Sistemate i pezzi di pollo nel recipiente e rosolateli per 8 minuti.

    Togliete la padella dal fuoco, prelevate il pollo e mettetelo in un piatto. Lasciate il sugo di cottura nel recipiente.

    Riempite di acqua fredda una terrina e mettetela in frigorifero.

    In una pentola portate a ebollizione un po’d’acqua, tuffatevi i pomodori e aspettate che riprenda il bollore.

    Togliete la terrina dal frigorifero, scolate i pomodori e immergeteli nell’acqua gelida, (quest’operazione, che si chiama sbianchire, fissa il colore, concentra il sapore del pomodoro fresco e facilita la successiva operazione di sbucciatura). Prendete i pomodori, togliete la buccia, tagliateli a metà, eliminando semi e picciolo. Tagliate una metà delle verdure in dadini e passate l’altra metà con un passaverdure.

    Rimettete sul fuoco la pentola con il liquido di cottura del pollo, aggiungete l’aceto e sobbollite per 5 minuti. Unite il vino e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Unite il pomodoro passato e la maggiorana e sobbollite ancora qualche minuto. Mettete di nuovo il pollo nella pentola e cuocete incoperchiato per 20 minuti. Rimuovete i petti e cucinate le cosce per altri 5-10 minuti.

    Dividete la carne nei piatti e condite con qualche cucchiaio di sughetto

    OPPURE:

    Pollo in tegame al limone

    Ingredienti: 1 pollo senza pelle a pezzi- capperi- rosmarino- salvia- vino bianco- 2 limoni non troppo grandi- sale- pepe-

    una cipollina

    Rosolare il pollo in un tegame (meglio se di rame) assieme alla cipolla, sfumare con vino bianco, lasciar evaporare l'alcol, aggiungere il succo del limone il rosmarino, la salvia i capperi e coprire di acqua fino a sommergere i pezzi di pollo che devono essere su un unico strato.

    Lasciar cuocere a fuoco medio scoperto, è pronto quando l'acqua è stata tutta assorbita.

    Il pollo viene tenerissimo, impiega circa 40 minuti, io però faccio solo cosce e sovracosce perchè il petto si secca troppo, nel caso di pollo intero il petto è bene aggiungerlo a metà cottura in modo che rimaga succoso.

  • 4 anni fa

    uhmm che buone.. con un soffritto di olio aglio e rosmarino poi mentre le cuoci io ci metto sempre a cuocere in contemporanea zucchine cipolle e peperoni tagliati a pezzetti così prendono sapore e il risultato è buonissimo..ah io ci metto anche del sacro peperoncino e mezzo bicchiere di bianco in keeping with sfumare tutto

  • Sara P
    Lv 5
    1 decennio fa

    ciao lorys..a me piace farlo così:

    metti dell'olio in una pentola capiente e versaci i pezzi del pollo...fai rosolare per bene,toglili e mettili da parte.

    nello stesso olio fai inbiondire mezza cipolla ed uno spicchio d'aglio intero che poi toglierai.

    versaci un vasetto di pomodoro a pezzettoni,delle olive nere,del timo,sale e pepe..fai cucinare 10 minuti...rimettici i pezzi di pollo precedentemente rosolati..prosegui la cottura per 30 minuti girando il pollo di tanto in tanto..è buono buono...credimi!!!

    ciaooo

  • 1 decennio fa

    Prendi 1 kg circa di cipolle possibilmente bianche o bionde le affetti e le metti nel tegame con un po di olio poi aggiungi i pezzi di pollo e fai cuocere a fuoco lento col tegame coperto nel caso ke si asciuga e il pollo non e' cotto aggiungi un po di acqua . Buona cena

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    potresti farlo "alla cacciatora".

    allora..

    -metti il pollo nel tegame senza olio x adesso xke tra il grasso e l'acqua ke tira fuori nn serve..

    -quando si è rosolato x bene aggiungi sale,olio, aglio a pezzetti e origano

    -durante la cottura aggiungi vino bianco e aceto in abbondanza x dare + sapore

    -lascialo cuocere a fuoco lento finkè nn si è un pò abbrustolito..

    -BUON APPETITO!

  • 1 decennio fa

    FAI ROSOLARE IL POLLO A PEZZI (NON TROPPO GRANDI) CON UN PO DI AGLIO ED OLIO. AGGIUNGI SALE E PEPE. FAI CUOCERE A FUOCO LENTO E DOPO CIRCA 1 ORA CI AGGIUNGI IL PEPERONE GIALLO TAGLIATO A PEZZETTI E DEL ROSMARINO. FINISCI DI CUOCERE X CIRCA MEZZ'ORA.

    E' BUONISSIMO!!

  • 1 decennio fa

    io ho un mio metodo tutto personale, va bene per le fettine di petto di pollo ma è più buono con i cosci disossati, ci vuole un pò di pazienza a disossarli.

    comunque faccio la carne a cubetti, poi li metto a soffriggere nel tegame con un filo d'olio e ci aggiungo la salsiccia a pezzettini, faccio cuocere con un bicchiere di vino bianco e sale e alla fine spolvero con un trito di funghi porcini di quelli nei barattolini di vetro come le spezie, si trovano nei supermercati. é una favola!!!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    io cucino i fusi di polli,a volte arrotolo del bacon,ma solo se gli ospiti non sono a dieta,se no mezzo bicchiere d acqua,mezzo di vino bianco quando l acqua e' evaporata e una noce di burro lasciando andare a fuoco basso...puoi aggiungere delle verdure o patate novelle...

    oppure al sugo,in 1 litro di salsa metti 4/6 fusi e cuoci 30 minuti.basilico e servi,cosi puoi fare anche altri tipi di carne...

  • 1 decennio fa

    pollo al pomodoro

    pollo ai peperoni

  • 1 decennio fa

    8 coscie di pollo; 1 litro di birra; un rametto di rosmarino; 2 spicchi d'aglio; sale e pepe quanto basta; un cucchiaio di zucchero di canna.

    Procedimento

    Mondate e lavate l'aglio, poi sfilate gli aghi di rosmarino dal rametto e tritate finemente il tutto aggiungendo anche un pizzico di sale e di pepe. Passate le coscie di pollo nel composto, poi posatele su una padella e lasciatele dorare leggermente su entrambi i lati senza aggiungere grassi.

    Quando le coscie inizieranno a prendere colore aggiungete un bicchiere pieno di birra, coprite e lasciate cuocere. E' preferibile una birra leggera, meglio se bionda. Continuate ad aggiungere birra ogni volta che la precedente si sarà assorbita. A metà cottura aggiungete lo zucchero di canna, regolate sale e pepe e lasciate cuocere ancora per circa 30 minuti.

    A fine cottura le cosce dovranno apparire lucide, come smaltate. Servitele su un piatto da portata decorate con rametti di rosmarino. Potete accompagnare questo piatto con un contorno di patate al forno o con della verza tagliata a listarelle e arricchita con cipolla, pancetta e un goccino di aceto.

  • 1 decennio fa

    boooooooooo

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.