Mars79
Lv 7
Mars79 ha chiesto in Scienze socialiPsicologia · 1 decennio fa

Domanda soprattutto per fumatori e fumatroci!!! (P.S. non ho sbagliato vocale, l'ho scritto intenzionalmente) ?

Perché voi fumatori siete convinti che fumando davanti all'ingresso di un locale, o semplicemente con la porta o la finestra aperta (il finestrino se in macchina), non danneggiate gli altri fruitori del luogo? Questo non l'ho mai capito. Spiegatemelo se ci riuscite!

Aggiornamento:

Ah, poi non parliamo di chi dopo aver finito di fumare butta la sigaretta senza spegnerla lasciando che continui ad inquinare l'aria. É così difficile disintegrare la sigaretta col piedino???

Basta premere sopra con forza e trascinarlo in avanti o indietro.

Aggiornamento 2:

Caropippo ... non so cosa vuoi dire.

Non riesco ad aprire il link, mi esce una pagina bianca.

Aggiornamento 3:

LEGGETE ATTENTAMENTE PAROLA PER PAROLA!

http://it.wikipedia.org/wiki/Sigaretta

10 risposte

Classificazione
  • Mara
    Lv 5
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    La maggior parte delle persone è maleducata...anzi direi solo irrispettosa. Si fuma sulla porta perchè dentro non si può più. tutto li. non ci si preoccupa del fumo che entra.

    Non dimentichiamoci di quando solo pochi anni fa ogni pizzeria, ristorante, bar, pub, locale pubblico, uffici eccetera erano avvolti in una nhebbia perenne! Adesso le cose sono di gran lunga migliori, si può mangiare una pizza tranquilli senza respirare schifo! e si può tornare dalla discoteca senza puzzare come la fabbrica della marlboro!

    Per quanto riguarda il buttare le sigaretta a terra: sarebbe buona norma spegnerla e gattarla in unn gestino o un apposito posacenere non sporcare i marciapiedi con sigarette e filtri interi o spiaccicati dalle suole delle scarpe,come dici tu...non credi?

    Baci!

  • 1 decennio fa

    Hai presente quelli che gettano la sigaretta e salgono sul bus, continuando a esalare i loro scarichi industriali all'interno?

    Datemi un mitra e pulirò il mondo! >:->

  • Anonimo
    1 decennio fa

    E' buona educazione chiedere sempre il permesso..com è anche buona educazione non far pesare a noi fumatori la nostra condizione..

    Personalmente, se sono in un luogo chiuso chiedo sempre il permesso (se ci sono bambini non chiedo nemmeno), se sono in uno SPAZIO aperto..accendo una sigaretta senza chiedere niente a nessuno (sempre a patto che non ci siano pargoli in zona)...non mi pongo il problema appunto perchè l aria gira..e semmai dovessi aspirare un po' del mio fumo è perchè mi staresti troppo appiccicato

  • ?
    Lv 7
    1 decennio fa

    Non ne siamo convinti, ma spesso si fanno delle figure pessime perchè la carenza di nicotina equivale ad una crisi di astinenza come un'altra:dopo un certo numero di ore si sente l'esigenza di fumare,durante un lungo viaggio,in un locale,nella casa che si divide con altri.

    Il buon senso ci dice che non dovremmo mai far fumare passivamente gli altri,il bon ton ci dice che noi donne non dovremmo mai fumare per strada,

    ma come si fa?

    L'unica soluzione sarebbe smettere ma tanti scioccamente vogliono morire fumando

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    cerchiamo di essere "moderati",

    non mi pare di leggere ogni fine settima di centinaia di morti per una boccata all'aria aperta di fumo passivo.

    per quanto riguarda la macchina ti do ragione, si affumica il passeggero

    stesso discorso per la casa (con le finestre chiuse)

    anche se credo che una volta ogni tanto respirare un po di fumo passivo non comporti danni o rischi rilevanti

    un altro conto è se succede tutti i giorni

    Il segreto? Buon senso da entrambe le parti ;-)

    Fonte/i: un fumatore
  • Anonimo
    1 decennio fa

    io personalmente chiedo sempre prima di fumare,ma sicuramente nn all aria aperta!frequento locali per fumatori,ma nella MIA macchina fumo quanto mi pare,se a qualcuno da fastidio che si fuma fuori da un locale mi dispice,che si sposti,purtroppo nn ci sono abbsatnza locali con spazio per fumatori o aree dedicate a noi,va bene riguardare la vostra salute,ma a noi nn ci pensa nessuno?io sono contenta che nei bar nn si fuma piu,perche le nubi erano insopportabili nonostante io fumo,ma adesso ci sono adeguati locali con impianti eccezzionali,anche nei ristoranti si possono mangiare piatti senza sentire puzza di fumo!pensiamo anche a chi fuma ogni tanto,hanno aumentato i prezzi delle sigarette,ci vietano di entrare nei locali con la sigaretta(ed e' giusto)ma ora anche fuori no....

  • 1 decennio fa

    HAI PERFETTAMENTE RAGIONE, IO FUMO, MA NON FUMO MAI QUANDO C'è TANTA GENTE, PREFERISCO FARLO QUANDO STO' IN DISPARTE, E CMQ CHIEDO SEMPRE IL PERMESSO,SE IO FUMO NN VUOL DIRE CHE GLI ALTRI DEVONO FUMARE IL MIO FUMO PASSIVO...

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Sulla mia macchina si fuma se non ti piace prendi la tua, in casa mia si fuma se non ti piace te ne vai, all'aperto nessuna legge me lo vieta se ti dà fastidio ti sposti.

    Siamo già costretti ad uscire da bar e ristoranti anche d'inverno con il gelo e già abbastanza ghettizzati, almeno in casa mia e sulla mia auto faccio quello che voglio.

    Per i tavoli all'aperto di bar o ristoranti, se il gestore sà fare il suo mestiere può dividere la piazza esterna suggerendo ai non fumatori di mettersi a sedere lontano dai tavoli per fumatori.

    Magari tu ti scandalizzi per una sigaretta all'aperto e poi guidi un SUV 5000 benzina o altri mezzi 1.0000.000 volte più dannosi di una piccola nuvoletta lontana di tabacco, oppure prendi l'auto anche per andare al bagno in casa tua ( la maggior parte lo farebbe ma non riesce perchè il corridoio è stretto) .

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Io personalmente fumo e il mio convivente non fuma...e pensa che per suo rispetto non ho mai fumato in casa ma sempre sul terrazzo...è anche vero che anche se fumo fuori un po di odoro per qualche minuto di sente...pero ci si viene in contro...cosa dovremmo fare isolarci dal mondo per fumare una sigaretta??

  • Io sono un ex fumatore, ho fumato per 10 anni e all'improvviso ho deciso che era il momento di smettere.

    Da un lato sono d'accordo, fumare vicino ad altre persone, lasciare mozziconi accesi e via dicendo è fastidioso per chi non fuma, però un conto è il fastidio, e un conto è la caccia alle streghe!

    Anche se ho smesso di fumare non mi dà fastidio chi fuma, e il link che hai messo non fà altro che ricordarci cose che sappiamo già tutti.

    Forse però c'è un'eccessivo accanimento contro il fumo, non nel senso che non faccia male, ma fà male in certe dosi!

    Ho chiesto a dei medici se fumare 3-4 sigarette al giorno è pericoloso, e mi hanno detto che se uno riesce a mantenersi in certe modeste quantità non si corrono motli rischi, quindi non fare tante scenate se ti arriva un pò di fumo addosso ogni tanto!

    Che poi bisognerebbe anche mettere da parte un pò l'ipocrisia, inquinare l'aria? Non dico a te xkè non conosco le tue abitudini, ma sai quanta gente conosco che per fare 200 metri prendono la macchina? Esci in bici ogni tanto no? Allora si che ridurresti un pò l'inquinamento! Altro che il fumo di una sigaretta! Se te stai col motore acceso quando non ce n'è bisogno, se "sgassi" tanto per fare il figo e non sai nemmeno cosa vuol dire fare una passeggiata o un giro in bici allora non andare a criticare l'inquinamento di chi fuma xké sei il re degli ipocriti, e il monossido di azoto che immetti nell'aria è tremendamente peggio di un pò di fumo di sigaretta.

    Ragazzi, il rispetto vale per tutti, lo devono avere i fumatori nei confronti di chi non fuma ma ci deve essere anche un pò di tolleranza nei confronti di chi fuma! Hai paura di ammalarti per il fumo? Un pò di fumo che ti arriva ogni tanto non ti farà niente non ti preoccupare. Fai questi discorsi per un motivo di etica? allora prenditela anche con chi inquina con la macchina, con chi butta i chewingum in terra, con chi ti infanga passando a tutto gas nelle pozzanghere ecc ecc

    Caro mio, fatti un esamino di coscenza e pensa se tu sei sempre corretto nei confronti degli altri o qualche mancanza magari ce l'hai anche te.

    Per inciso... non mi interessa difendere i fumatori semplicemente per il fatto che è un anno che non fumo e sto bene così, ma c'è una cosa che mi dà fastidio, ovvero quando qualcuno fà delle crociate contro delle cose così insignificanti come il problema di uno che fuma fuori da un locale. Dai retta a me, meglio trovarci uno che fuma piuttosto di uno ubriaco che per colpa dell'alcool ti ruba il portafogli!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.