eliver82 ha chiesto in Casa e giardinoPulizia e igiene · 1 decennio fa

vita da riorganizzare......help?

neccissito di consigli organizzativi...io e il mio compagno abbiamo un bimbo di qusi un anno. siamo fuori io della nove, lui alle dalle sette fino le sei di sera. quando rientriamo lui deve lavorare al pc e io star dietro al baby....ma quando le faccio le pulizie? e le lavatrici? e stirare?il bimbo non dorme mai prima delle 23 e si sveglia ancora molte volte la notte. alle 23 cadiamo sfiniti. mia sorella mi aiuta in casa, la pago ovvio, ma vorrei fare da me, ma come faccio? la casa è composta di 4 piani...sono 130 mq in tutto, due bagni, cucina e salotto insieme, studio grande, camera nostra e una del baby. l'altra notte sono scesa alle 2 e trenta perchè non siamo riusciti a spreparare il tavolo.non è vita non riusciamo ad organizzarci.......perchè'??????? tra l'altromi vergogno perchè mi sento sempre stanca e invece vorrei avere le forze per far vivere il mio bimbo in una casa splendente

5 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Allora, io non sono wonder woman, lavoro più o meno come te, ho due figli e un paio di consigli mi sento di darteli.

    Dimentica di avere una casa da pubblicità a meno che tu non abbia una colf. Se vuoi fare da sola devi renderti conto che a qualcosa devi rinunciare. O finirai con stressarti e stressare chi ti sta accanto, o ti ammali. E non mi sembra una buona idea, no? Meglio un po' di disordine che una mamma/moglie isterica per casa, credimi.

    Fai una lista di tutte le faccende e del tempo che ci impieghi e dividile in più giornate. Io mi sono organizzata così: mi alzo un po' prima degli altri, preparo la colazione e mi lavo per prima. Poi quando marito e figlia grande sono usciti preparo il piccolo, lo lascio guardare un cartone e intanto io carico in lavastoviglie le tazze e passo velocemente lavandino e wc. Poi ogni giorno faccio la polvere in una stanza. Il resto lo rimando al sabato mattina, la domenica riposo. Stiro quando posso, di solito la sera. Adesso che i bambini sono più grandi è meglio perchè sono più indipendenti e magari mentre fanno i compiti io metto l'asse vicina al tavolo e stiro e gli dò un'occchiata. Quando erano piccini la cosa era molto peggio. Cerca in ogni modo di abituarlo a dormire prima, io sono riuscita a mettere come orario di nanna le 9 di sera e sono rinata. Riesci a stirare, a preparare da mangiare per il giorno dopo e anche riposare.

  • ASIA
    Lv 6
    1 decennio fa

    la bacchetta magica? ma non è la soluzione.

    purtroppo organizzarsi non è facile...soprattutto perchè lavori anche tu a tempo pieno...fare il part-time sarebbe una soluzione ma capisco che non lo è a livello retributivo (i soldi non sono mai abbastanza)...non rinunciare ora all'aiuto di tua sorella....nel frattempo cerca di organizzarti facendo piccole cose ogni sera...una volta la lavatrice, una volta la cucina, etc...poi il fine settimana porti il piccolo dai nonni,dalla zia o in giro qualche ora con il papà e tu rivolti la casa e fai le pulizie profonde....sò che parlare è facile però credo che il tutto stia nel saper organizzare quei pochi momenti "liberi" che hai...in bocca al lupo....

  • 1 decennio fa

    cerca di tenere pochi mobili e soprammobili cosi sarà piu semplice fare le pulizie! ciao

  • Tonya
    Lv 6
    1 decennio fa

    guarda ti capisco e stavo per fare anch'io una domanda di questo genere, infatti sarei curiosa di sapere come si organizzano le donne che lavorano a tempo pieno. Bisogna essere al top al lavoro e poi la sera sbrigare le faccende in fretta e furia, che vita!

    Penso che qui sopra hanno dato buoni consigli : farti aiutare dalla famiglia e non volere ad ogni costo che tutto sia assolutamente perfetto.

    Credo che si dovrebbe anche rendere più partecipi gli altri membri della famiglia, non so se tuo marito ti dia una mano o no, ma riempire la lavatrice o la lavastoviglie potrebbe farlo anche lui no? E chi ha figli più grandi potrebbero pretendere piccole cose, come sistemare la cameretta, apparecchiare la tavola, riempire e svuotare la lavastoviglie, etc...

    Non devi vergognarti, abbiamo il diritto di essere stanche anche noi, viviamo giornate frenetiche e non possiamo caricarci tutto sulle nostre spalle. In casa bisogna contare sulle forze di tutti è questione di equilibrio e rispetto. Come la pensate?

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Gemma
    Lv 4
    1 decennio fa

    scusa....ma perche on paghi qualcuno che ti faccia le pulizie?la sorella sembra brutto...ma fai te...non c'è nulla di male a farsi aiutare...per il bimbo io ti consiglio il box....lo metti dentro e ci butti dentro tanti bei giocattoli e vedrai che non ti rompe...la lavatrice ti consiglio solo per i bianchi...tutto il resto a mano...metti una bacinella con acqua e detersivo e lasci per 10 minuti...le cose a mano sono piu semplici...e poi le stendi con una gruccia...eviti di stirarle o magari le stiri piu facilmente...poi quando mangiate...qualsiasi cosa deve essere subito lavata...non fare accumulare le cose...dii a tuo marito che se ti aiuti...e che magari ti aiuti ad apparecchiare....non usare tutte le stanze della casa...lascia una stanza chiusa e in ordine per tutti quegli ospiti inaspettati(magari il salone)....una volta pulita la dovrai ripulire solo dopo una settimana se non è vissuta...cerca di usare un solo bagno e l'latro lo lasci sempre pulito..o cmq...tieni un bagno dove non si facciano cose tipo depilazione, barba, un bagno che anche se usi lo fai poco...e rimarra quasi sempre pulito...usa i deoranti oust a spray....quando esci di casa spruzzalo....hai una casa troppo grande non puoi fare tutto da sola..altrimenti sei costretta ad usare solo una parte di casa....vai lavorare...ti sacrifichi...prendi qualcuno di fiducia a cui lasci le chiavi e che ti faccia trovare la casa pulita...a questo servono i soldi...a farci vivere megliola fai venire 2 volte a settimana e tutto cio che ti fa...tu lo mantieni con quello che ti ho detto

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.