promotion image of download ymail app
Promoted

Ma queste magnifiche quotazioni del +11% non sono egualmente pericolose rispetto alle grandi perdite in borsa?

Stavo pensando: a me sinceramente pare molto innaturale l'odierna ripresa delle borse. Potrebbe essere questo, solo un effetto temporaneo del piano di salvataggio che rischia di distogliere l'attenzione dalla crisi in questi giorni fondamentali? Potrebbe accadere che la crisi si aggravi ancora maggiormente, proprio a causa di questa rinnovata speculazione?

Secondo me, fra qualche giorno ( o settimana ) sarà peggio della settimana scorsa.

3 risposte

Classificazione
  • Serena
    Lv 4
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    É una banale bolla speculativa... visto che i prezzi erano scesi molto, gli speculatori sono corsi a ricomprare... adesso chi ha guadagnato nel breve periodo correrà a vendere e le quotazioni torneranno a scendere... voglio dire... chi si è sentito dire da Berlusconi di non vendere assolutamente, perchè tanto risaliranno... magari oggi perde un 20, 30% e tra due mesi, senza avere mai venduto, si ritrova con una perdita del 60-80%, difficilmente recuperabile... (è solo per fare un esempio, ogni situazione è a sè...)... i rialzi di breve periodo nessuno li sa prevedere, sono spessi dovuti a false voci, gonfiature... qui da casa mancano le informazioni, dovresti essere nel giro... quello che voglio dire è che nel medio-lungo periodo si andrà tendenzialmente verso il basso e non so fino a che punto sia stato saggio consigliare di non vendere (voglio dire... a stare a guardare i rialzi o ribassi di ieri oggi e domani, siano essi del 2 o del 10%, diventi pazzo, non puoi mai sapere di preciso cosa succederà...i gestori dei fondi ed i banchieri hanno chiaramente informazioni che noi non possiamo avere, sono loro che mettono in giro le voci e spesso fanno speculazione a breve ... da casa devi avere una visione più ampia per muoverti riducendo i margini di errore...)... anche se poi quello che succederà nella quotazione di ogni singola azione è un mistero per tutti... (chi sale, ci può sempre essere... ma non sai chi, è questo il punto... se si potesse sapere, nessuno lavorerebbe più, andrebbero tutti a fare gli agenti di borsa...)... ma, io, sinceramente, di consigliare con sicurezza di non vendere ed aspettare non me la sarei sentita, nel dubbio avrei forse preferito tacere... ricordi il crac seguito al crollo delle torri gemelle? Tanta gente, consigliata dai direttori, aveva sempre aspettata molto a vendere in attesa dei famosi rialzi, che poi non sono arrivati... quindi, nel giro di poco tempo, portafogli titoli ribassati anche del 70-80%... mah... e se poi nel frattempo quei soldi ti vengono a servire? Devi vendere per un'inezia...

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • OBERON
    Lv 6
    1 decennio fa

    Infatti l'attuale rialzo è quasi normale dopo giorni di brusche cadute, non c'è da credere che la situazione sia sotto controllo o risolta, il peggio deve ancora venire e nei prossimi mesi saranno veramente caxxi amari per tutti, aldilà delle false rassicurazioni dei politici o di qualche mediocre economista "pagato dal regime"..

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Per ora si tratta semplicemente di un rimbalzo tecnico. Si rientra perciò da una situazione di ipervenduto. Se la manovra avrà effetti positivi lo si vedrà solo nel medio termine. La crisi si può anche aggravare ulteriormente se sorgeranno altre problematiche, o ne salteranno fuori delle nuove finora celate astutamente.

    L'attenzione difficilmente verrà distolta dal problema, anche perchè i danni sono ormai fatti, è solo tempo di raccogliere.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.