Anonimo
Anonimo ha chiesto in Casa e giardinoFai-da-te · 1 decennio fa

SOS vite a brugola spanata...?

devo svitare delle dannate brugole spanate (le chiavi non fanno presa).

il metodo della pinza non funziona dato che la testa non sporge....aiutatemi please

Aggiornamento:

sono 4 viti di 3 millimetri di diametro, tutte con la testa rovinata (lascio stare le bestemmie varie), montate sugli anelli da 30 millimetri di un reddot sul mio fucile...

Aggiornamento 2:

niente non ne vogliono sapere di uscire -.-

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Una volta ho risolto un problema simile con il trapano.

    Ho preso una punta da ferro, la piu piccola che avevo ed ho trapanato proprio al centro della brucola.

    Poi son riuscito a sfilarla saldando un pezzettino di vite all'interno del buco e tirato con le pinze.

    Un po macchinoso ma funziona!

    allora prova con la loctite bi-composita

    incolli un dato e sviti.

    lo fanno molti meccanici e pure mio cognato che fa il carrozziere.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    posiziona la chiave a brugola nell'alloggiamento, poi con un martello di ferro da dei colpettini sulla brugola e contemporaneamente prova a svitare la vite...spesso le vibrazioni dei colpi favoriscono lo svitamento

  • 1 decennio fa

    con una punta per acciaio molto piccola(tipo 0,5mm.)fai un forellino in centro alla testa della vite(fallo con calma ,deve essere il + possibile centrato. Questo foro ti farà da guida ad un foro + grande.Farai poi un secondo foro con una punta di misura adeguata. andrai a filettare questo foro con un maschio filettatore sinistro(si avvita in senso antiorario), cioè al contrario delle tue di modo che quando tu avviti nel foro che hai filettato una vite sinistra avvitandola ,quando farai forza lei ti sviterà la vite bloccata.

  • 1 decennio fa

    1), far come ha detto il predecessore

    2) prendere un seghetto a ferro a lama fine e segare fino a fare una tacca alla testa e poi svitare con un cacciavite a taglio.(funziona anche se non sporge)

    3) estremo rimedio, forare fino a togliere la sfoglia(e ,ovviamente la brugola del tutto) e eventualmente rifilettare con un maschio.

    con qualsiasi metodo:

    aiuti per facilitare l'uscita

    olio da macchine, ma meglio ancora riscaldare...anche con fiamma ossidrica se disponibile.E agire velocemente nella estrazione.

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Devi prendere un pezzo di ferro e dargli un bel punto di saldatira e poi sviti.

    Il problena è che forse sono troppo piccole queste viti

  • 1 decennio fa

    Unica cosa è la pazienza e tentare cominciando dal metodo piu' delicato.

    Sono andato a cercare la tua ottica, per farmi una idea, ma credo di non averla trovata.

    Se puoi scadare le viti, non con la fiamma ossidrica, ci sono dei mini saldatori a stagno, la fiamma poco piu' di un accendino, prova a scaldarla, poi dello Svitol e lascia agire qualche minuto.

    Immagino che si sia rovinato l'esagono della vite, comprane una di buona marca di una misura o mezza misura superiore, con la mola, delicatamente, lima la punta deve entrare nell' esagono della vite a forza, se è possibile con qualche colpetto di martello.

    Se non si svitano con questo sistema ti rimane solo da forarle.

    Comincia con una punta da Ø 2 mm, prendi quelle al cobalto, per il primo foro, cerca di centrarlo bene.

    Se hai scritto bene, sono viti da 3x 0,75 MA, quindi il foro successivo deve essere da Ø 2,25 mm, ripassa con questa punta, poi rifiletta da 3 MA, vacci piano e lubrifica, cerca di riprendere il vecchio filetto, devi togliere il residuo della vite, non fare una filettatura nuova.

    Non ti consiglio di usare i maschi SX, a meno che non trovi i Maschi da Estrazione per queste misure, li conosco dal 5 in avanti.

    Un maschio per filettare, da 3 mm, se lo forzi troppo si spezza, dopo non togli nè la vite nè il maschio.

  • 1 decennio fa

    ciao! devi provare con il cacciavite cioe'prendi il cacciavite e il martello e posiziona il cacciavite sul bordo della vite a ore 11 pensa alla disposizione di un orologio e picchietta nel senso dello svitamento, con il martelletto come se volessi fare una tacca sul bordo della vite fino a svitare qello e' un metodo all 99 % dei casi

  • Anonimo
    1 decennio fa

    o fai un taglio sulla brugola in modo che passi un cacciavite a taglo o fai un buchino al centro e poi provi a fargli un filetto contrario e poi avviti qualcosa e dovrebbe uscire,cmq se scrivi che misura è la brugola sarebbe piu semplice

  • 1 decennio fa

    visto che si tratta di un fucile,eviterei di usare trapani e seghetti ma andrei in una fornita ferramenta e comprerei una bomboletta di "svitol"(è eccezzionale per sbloccare dadi e viti ossidate).dopo aver fatto agire il prodotto, prendi un buon cacciavite a taglio con una misura tale che,picchiando con un martello,vada ad incastrarsi nella sede rovinata delle brugole e poi non resta che svitare.con questo sistema rischi al massimo di rovinare un piccolo cacciavite che probabilmente avrà bisogno di qualche colpo di lima per portarlo alla misura desiderata

    Fonte/i: esperienza personale
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.