TitaniumDioxide ha chiesto in AmbienteVivere verde · 1 decennio fa

Pioppi in una siepe e loro crescita?

Dunque, vorrei piantare una siepe, sul bordo di un fosso. Ho circa una trentina di pioppi adulti (bianchi e neri), che circondano degli allevamenti...per piantare i pioppi, basta che taglio un ramo e lo pianto nel terreno? in che periodo? pensavo di piantarne tipo 2-3 per ogni punto, dove vorrei avere un albero e di spargere un po' di fertilizzante organico, tipo contenente ormai che stimolino la radicazione (tipo zeatina)...poi...in quanti anni, avranno fusti del diametro approssimativo di 4-5 cm? (il terreno in quel fosso ha un pH alcalino, è ricco di calcare e scheletro, però praticamente non vengono eseguite operazioni particolari oltre allo sfalcio periodico dell'erba)

Grazie

2 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    Procediamo con ordine.

    Moltiplicazione:

    In autunno (questo periodo) si prelevano dai rami di un anno talee lunghe 25-30 cm e si piantano in un vivaio. (Vanno bene gli ormoni radicanti e il terriccio per talee: alte percentuali di torba sabbia e minima parte terriccio.

    In ottobre o in febbraio si possono staccare dalla base i polloni piantandoli direttamente a dimora.

    Il pioppo è una delle piante che ha tempi brevi per la crescita, sopporta terreno umido. Vegeta in presenza di fumi e di gas (è una pianta ecologica) . Il diametro che hai indicato lo raggiunge in tempi brevi (dipende anche dal terreno ) la stima è di circa 3 anni.

    Ciao

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.