Anonimo
Anonimo ha chiesto in Notizie ed eventiAttualità · 1 decennio fa

La Cassazione mette una legge contro i nomi stupidi.?

Fermi da oggi i nomi stupidi che danno i genitori ai figli.

Lo si evince da una sentenza della Cassazione che non ha potuto fare altro che convalidare la decisione della Corte d’Appello di Genova nei confronti di una coppia della stessa città cui era stato imposto d’ufficio di rettificare in Gregorio il nome scelto per il figlio, Venerdì.

A seguito della segnalazione da parte del Comune di Genova, il procuratore della Repubblica aveva chiesto al locale Tribunale che fosse rettificato il nome imposto dai genitori al figlio nato il 3 settembre del 2006 non avendo essi alcuna intenzione di modificarlo. Ne era seguito il cambiamento imposto d’ufficio dal Tribunale confermato oggi dalla Cassazione. In pratica, la prima sezione civile ha fatto rinascere la decisione già presa dal Tribunale di Genova che aveva intimato lo stop a quel nome ai sensi dell’art. 34 del Dpr 396 del 2002 in base al quale «è vietato imporre al bambino nomi ridicoli e vergognosi».

Inutilmente Roberto e Mara G. si sono rivolti alla Cassazione sostenendo che l’art. 34 del Dpr non vieterebbe affatto i nomi stravaganti e non comuni. A riprova della loro convinzione la coppia genovese ha segnalato vari nomi che personaggi pubblici hanno deciso di dare ai loro figli. Ma Piazza Cavour, con la sentenza 25452 ha dichiarato inammissibile il ricorso della coppia genovese in quanto «il ricorso non ha precisato quale sia stato il fatto controverso in relazione al quale assumono rilievo le censure relative alla motivazione della decisione impugnata». In pratica, la Cassazione ha fatto rivivere la decisione del Tribunale di Genova che aveva rilevato come il nome Venerdì dato al bambino dalla coppia genovese «evocava il personaggio romanzesco creato dallo scrittore Daniel Defoe nell’opera "Robinson Crusoe", una figura umana caratterizzata dalla sudditanza e dall’inferiorità che non raggiungerebbe mai lo stato dell’uomo civilizzato».

Forse questa notizia non sarà importante come le altre,ma mi sento di enunciarla ugualmente.

8 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Migliore risposta

    Dico io: c'era bisogno di una sentenza della Cassazione per far presente a tutti noi che ai propri figli non vanno messi nomi idioti?? Il semplice buonsenso non bastava??

    E poi, con che coraggio chiamare il proprio figlio Venerdì....per lo meno Robinson!

  • 1 decennio fa

    i genitori idioti d'oggi.

  • 1 decennio fa

    sono pienamente daccordo....è ora di finirla con i nomi assurdi che danno i genitori ai propri figli....e non parlo solo di quelli che si inventano adesso..ma sopratutto di quelle famiglie che continuano una tradizione coi nomi dei nonni,etc...è assurdo vedere ancora in giro crocifisse,assunte,addolorate,porzie..insomma....e diamoci una regolata...ad un figlio bisogna voler bene,e cosi gli si rovina la vita...

  • finalmente,era ora..avrebbero dovuto farlo prima k la coppia totti-blasi chiamasse sua figlia "chanel"...senza parole....e pensare k purtoppo nn sono gli unici!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Per fortuna!!

    Se i miei genitori mi avessero dato un nome idiota, appena raggiunta la maggiore età sarei andato in tribunale per cercare di cambiarlo.

    Certi genitori sono proprio crudeli

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Quando la gente deficita bisogna intervenire coercitivamente.

  • 1 decennio fa

    hanno fatto benissimo

  • anke se x me va benissimo in quanto un nome stupido ti condiziona tutta la vita...nn vi sembra ke stiano facendo troppe leggi e provvedimenti assurdi (mi rifersco a quelli fatti dai comuni durante l'estate)??

    di questo passo non potremmo nemmeno + respirare!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.