Punta di vitello ripiena?

ciao

domenica ho ospiti a pranzo e volevo fare la punta di vitello ripiena... avete una ricetta facile e veloce? cosa devo chiedere al macellaio? tipo di carne, come farmela tagliare ecc..

I consiglio e la ricetta piu' sfiziosa guadagna i magnifici 10 pt

grazie mille

2 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    fatti dare il piccione di vitello o tasca)e riempilo con un ripieno fatto con macinato misto di vitello manzo e maiale, 2 salsicce , parmigiano 2 uova e olive verdi snocciolate.chiudi bene la tasca di vitello e mettila a rosolare in 2 cucchiai di olio, aggiungi 2 bicchieri di vino e lascia evaporare. quando il vino è evaporato aggiungi l' acqua sala la carne, 1 carota , 1 cipolla, 1 spicchio di aglio della salvia e del rosmarino e lascia cuocere per 2 ore a fuoco lento controllando sempre di aggiungere ogni tanto un po' d' acqua...è buonissima e la puoi servire con uno sformato di patate ciao e in bocca al lupo per il pranzo.

  • 1 decennio fa

    PUNTA DI VITELLO ARROSTO

    1000 G Punta Di Vitello - 1 Cipolla - 1/2 Bicchiere Olio D'oliva - 150 G Pancetta - 50 Cl Brodo - 1 Bicchiere Vino Bianco - Lardo In Fette - Pepe (facoltativo) - Aglio

    Tritate finemente la pancetta e fatela rosolare in una pentola larga da forno, con una cipolla tritata, mezzo bicchiere d'olio e uno spicchio d'aglio. Quando la pancetta è trasparente, disponete il pezzo di punta di vitello nella pentola, facendolo dorare a fiamma viva. Quando la carne ha preso colore, bagnatela subito con il vino e fate evaporare poi poco alla volta unite il brodo e coprite la carne con fettine di lardo tagliate sottili. Questo è il momento di mettere la punta nel forno precedentemente scaldato a 220 gradi per una bella ora, girando il pezzo di tanto in tanto. La superficie della carne dovrà risultare ben colorita. Se il sugo sarà troppo asciutto al momento di servire, aggiungete un po' d'acqua e fatela evaporare.

    ---------------------------

    Punta di petto di vitello alla fornara

    Pochi e semplici ingredienti, un pò di lavorazione ed un risultato garantito

    Sala la punta di petto di vitello, aggiungi pepe nero macinato e dei rametti di rosmarino fresco. Metti tutto in una teglia, coprila e metti nel frigorifero a marinare per circa 8 / 10 ore. Metti il petto di vitello in una teglia antiaderente coperta con un foglio di carta di alluminio e fai cuocere in forno a circa 200 gradi, senza olio, per circa un'ora.

    Passata una ora togli il foglio di alluminio dalla teglia e continua la cottura per un'altra ora girando il petto di vitello di tanto in tanto ed irrorando ogni volta con mezzo bicchiere di vino bianco secco.

    Durante questa ultima ora di cottura il vino bianco aggiunto di tanto in tanto dovrà contribuire a creare il sughetto di cottura assieme ai fluidi del petto di vitella ed al condimento, verifica pertanto che non sia mai eccessivamente secco.

    A cottura ultimata, tagliare a fette e servire la punta di petto di vitello irrorando con il sugo di cottura assieme a purea di patate o piselli.

    Ingredienti per 6 persone

    Punta di petto di vitello 1,5 Kg.

    Sale

    Pepe nero macinato

    3 rametti di rosmarino fresco

    Vino bianco secco 1/2 litro

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.