promotion image of download ymail app
Promoted

Ricette di conserve e marmellate?

quali sono le vostre conserve/marmellate preferite?

conoscete ricette semplici?non ne ho mai fatte!

Aggiornamento:

jenny: guarda che conosco contadini che a volte mi danno diverse cose e la domanda non mi sembra poi posta così male perchè semplicemente era per conoscere ricette nuove tutto liì. Tranquilla che di soldi non ne ho da buttare!

9 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    con la macchina del pane, utilizzare la funzione jam, quindi 500 gr di frutta (ottimo con pesche) 250gr di zucchero x marmellate(lo trovi al supermercato) e 1 cucchiaio di limone

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    facile facile...metti la frutta a cuocere e aggiungi zucchero a piacere poi metti nei barattoli chiudi e metti a testa in giu così si sigillano..

    funziona con qualsiasi frutto

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    non mi sembra un atteggiamento giusto il tuo è bello voler fare in casa ma parti da quello che hai o da cio' che ti piace

    Ad esempio se io ho un esubero di frutta faccio la marmellata

    se ho molte melanzane cerco il modo per conservarle

    comunque la marmellata è facile da fare

    ogni kg di frutta 8/10 etti di zucchero si acidifica con succo di limone

    si cuoce fino alla giusta consistenza si invasa subito e si capovolge il vaso ,non serve sterilizzare.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    nemmeno io le ho mai fatte, ma qui ci sono tantissime ricette! http://www.cookaround.com/yabbse1/forumdisplay.php...

    mi sa che oggi o domani proverò a fare quella di marroni! (eccola qui: http://www.cookaround.com/yabbse1/showthread.php?t... ) dopo aver provato la crema qualche giorno fa, comprata ad un negozio di articoli biologici, me ne sono innamorata..oltretutto ho un sacco di castagne in casa! mi pare fattibile :)

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Io la faccio di Albicocche!!!

    FACILE,BUONA,VELOCE.

    Ingredienti:

    per ogni kg di albicocche 500gr dizucchero

    Preparazione: lavate e sbucciate le albicocche che devono essere ben mature. Sistematele in una casseruola, aggiungete un pò d’acqua, scolatele e aggiungete lo zucchero. Fate bollire ancora per 30 minuti e fate raffreddare. Passate la polpa ottenuta al setaccio, invasate, chiudete bene i barattoli e sterilizzate facendoli bollire per altri 15 minuti.

    CIAO.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    marmellata di mele

    2 kg di zucchero per ogni 3 kg di mele (per alcune qualità di mela, come ad esempio la "mela renetta", la dose di zucchero può essere anche più bassa)

    Trattare accuratamente le mele: lavarle molto accuratamente, eliminando il picciolo, il torsolo, i semi, ma lasciando la buccia.

    Tagliarle a pezzetti quindi con tutta la buccia e metterle in una pentola d'acciaio insieme ad un bicchiere scarso d'acqua e far cuocere per 15 minuti circa.

    A questo punto aggiungere lo zucchero e far cuocere per 1 ora e mezza o comunque fino a che abbia raggiunto la densità desiderata.

    Non appena la marmellata si sarà intiepidita metterla nei vasetti e chiudere ermeticamente.

    ( sterilizzare i vasetti prima di riempirli, passandoli nell'acqua bollente e successivamente tendete una carta di cellophane sui vasetti appena riempiti e lasciate raffreddare lentamente la marmellata prima di chiudere con il tappo)

    marmellata di mele cotogne

    Ingredienti: 1 kg di polpa di mele cotogne, 750 gr di zucchero

    Preparazione: Sbucciate le mele e tagliatele a fette. Mettetele in una casseruola coperte d'acqua e portatele a cottura. Passatele al setaccio oppure frullatele. Rimettetele in una casseruola con lo zucchero e fate cuocere a fuoco lento mescolando spesso. Quandola marmellata di cotogne avrà raggiunto la giusta consistenza, versatela nei vasetti e chiudeteli ermeticamente.

    marmellata ai frutti di bosco

    TRE FRUTTI IN PARTI UGUALI PER COMPLESSIVO UN KG.(mirtillo, mora, lampone)- 500 GR. di zucchero, 2limoni.

    Lavate bene i frutti e metteleli a bollire con poca acqua. Quando si saranno amalgamati, toglieteli dal fuoco e passateli al setaccio per eliminare semi e piccioli. Rimettete la polpa ottenuta nella casseruola, insieme allo zucchero, al succo e alla scorze grattugiate dei limoni. Lasciate cuocere fino alla giusta consistenza della composta, mescolando perché non attacchi e schiumando. Versate il prodotto bollente nei vasi di vetro, appena lavati in acqua calda, riempiendo fino a un centimetro e mezzo dall'imboccatura. Ripulite con cura i bordi eapplicate le capsule, chiudendo con decisione ma senza forzare troppo. Capovolgete i vasi, appoggiateli su una superficie non fredda e lasciateli in tale posizione per non meno di 5 minuti, per poi farli raffreddare normalmente.-

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • ClaCla
    Lv 6
    1 decennio fa

    Marmellata di banane

    Ingredienti: 1 kg e ½ di banane, ½ kg di mele, 1 kg di zucchero

    Preparazione: Usare solo banane molto mature e mele renette. Sbucciare sia le banane che le mele e tagliarle a fettine, metterle al fuoco con pochissima acqua mescolare spesso e, quando la frutta sarà quasi spappolata, aggiungere lo zucchero Cuocere ancora per circa un'ora, quindi invasare.

    Marmellata di amarene

    Ingredienti: 1 kg di amarene pulite, 700 gr di zucchero

    Preparazione: In una casseruola mescolate le amarene pulite (a cui avrete tolto i noccioli e i piccioli) allo zucchero e lasciate riposare 12 ore. Cuocete mescolando spesso, finchè la marmellata avrà raggiunto la giusta consistenza (che si avrà, quando, versandone qualche goccia in un piatto inclinato, scenderà a fatica). Versate la marmellata di amarene nei vasi sterilizzati, fate raffreddare e chiudete ermeticamente.

    Confettura di ananas

    Ingredienti:

    1 ananas di circa un chilo e mezzo, 2 limoni, 1 chilo di zucchero, 4 decilitri d'acqua.

    Preparazione:

    Togliete il ciuffo di foglie all'ananas, sbucciatelo avendo cura di eliminare con l'aiuto di un coltellino ben affilato tutti gli occhi. privatelo del cuore" duro interno quindi tagliate a dadi la polpa. Lavate i limoni, sbucciateli in modo da togliere solo la scorza gialla e non la parte bianca; tagliateli ora in due, spremeteli. In una pentola mettete la polpa dell'ananas, l'acqua, il succo di limone e la scorza dell'agrume tagliata a sottili listarelle. Fate cuocere il tutto a fuoco dolce per una mezz'ora rimestando continuamente. La polpa del frutto dovr? essere morbidissima. Aggiungete ora lo zucchero rimestando sino a che non si ? completamente sciolto. Alzate il fuoco, portate a ebollizione e, mescolando, lasciate cuocere per un'altra mezz'ora circa. Togliete la pentola dal fuoco, schiumate, lasciate intiepidire, mescolate la confettura, quindi versatela nei vasi.

    Marmellata di Fichi

    Ingredienti:

    Un KG Dl fico, 600 GR. Dl zucchero, limone nø 4un bicchierino di liguore.

    Preparazione:

    Il fico tende ad essre a bassa acidità; pertanto sara utile unirlo al limone amche per dare alla marmellata un sapore meno dolciastro. Togliete il piccolo e la buccia a ifichi che taglieree in due. Metteteli al fuoco in uma casseruola con pochissima acqua con la scorza grattugiata e lI succo dei limonimescolando spesso e togliendo di tanto in tanto i semi che verranno in superficie. Quando i fichi si saranno amalgamati aggiungete lo zucchero e fate cuocere il composto fiché avra raggiunto la consistenza della marmellata, cui potrete aggiungere volendo, un bicchierino di grappa.Versate il prodotto bollente nei vasi di vetro, appena lavati in acqua calda, riempiendo fino a un centimetro e mezzo dall'imboccatura. Ripulite con cura i bordi e applicate le capsule, chiudendo con decisione ma senza forzare troppo.Capovolgete i vasi, appoggiateli su una superficie non fredda e lasciateli in tale posizione per non meno di 5 minuti, per poi farli raffreddare normalmente.

    Conserva di prugne

    Ingredienti: 1 kg di prugne, 400-450 gr di zucchero, 100 gr d'acqua

    Preparazione: Si puliscono le prugne e si toglie il nocciolo, dividendole a metà. Si mette al fuoco l'acqua e lo zucchero e quando questo si sarà sciolto vi si aggiungono le prugne, si mescola bene finché si sarà tutto amalgamato e quindi si lascerà cuocere finché la marmellata avrà preso la giusta consistenza. Si lasciano raffreddare i vasi aperti, si chiudono poi ermeticamente e si sterilizza.

    Confettura di zucca

    Tempo Richiesto (in minuti): 120

    Ingredienti: 1 kg di zucca, 300 gr di zucchero, 1 limone, 1 bustina di vaniglina

    Preparazione: Sbucciate la zucca (ben matura), togliete la parte filamentosa e tagliatela in piccoli pezzi. Poneteli in una terrina e aggiungete lo zucchero, la buccia grattugiata del limone, mescolate, coprite il recipiente e lasciate a macerare almeno 12 ore. Trascorso questo tempo trasferite il preparato in una casseruola, aggiungete il succo del limone e fate cuocere a fuoco medio, mescolando, per circa un'ora. Quando sarà leggermente rappresa, togliete dal fuoco e aggiungete la bustina di vaniglina. Travasate la confettura di zucca, nei vasetti di vetro e chiudeteli, quando sarà completamente fredda.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • Io 2 estati fa ho fatto quella di mirtilli .....con il fruttapec 1:2 cioè metà zucchero per al quantità di frutta.

    Comunque i mirtilli li ho passati nel passaverdure fino all'ultimo così anche la buccia si + è macinata e la marmelalta è venuta davvero molto buona.

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
  • cris
    Lv 4
    1 decennio fa

    io una volta ho fatto quella di albicocche, ma ho preso il "preparato " della cameo, è stato facile, ed è venuta benissimo!

    • Commenter avatarAccedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.