Anonimo
Anonimo ha chiesto in Mangiare e bereVegetariani e vegani · 1 decennio fa

anche questa sera è giunta l'ora...?

non vado a letto, però mi ritiro nelle mie stanze

ho un sacco di piatti da lavare

(un sacco è riduttivo, saranno almeno 4 o 5)

poi volevo fare un dolce da gustare domattina!!!

anzi vi lascio la ricetta,

ve lo consiglio è buonissimo

(ovviamente vegan):

-250 gr di latte di soia

-175 gr di farina 00

-200 gr di zucchero di canna

-100 gr di cacao amaro

-1 bustina di lievito per dolci

-1 fialetta di rum

-la buccia grattugiata di un'arancia.

*ingredienti facoltativi:

-canditi

-pezzettini di cioccolata fondente

-1 tazzina di olio

-frutta secca (pinoli, noci..)

*in una terrina mescolate zucchero e cacao facendo attenzione che non si formino grumi.

*aggiungete il latte poco alla volta continuando ad amalgamare con cura.

*unite la farina ed il lievito per dolci, mascolate nuovamente, unite il rum e alla fine la buccia d'arancia grattugiata.

*se l'impasto risulta troppo denso, aggiungete un po d'olio d'oliva.Potete anche aggiungere canditi, cioccolata fondente ed eventualmente frutta secca.

*versate l'impasto in una tortiera precedentemente unta e leggermente infarinata: la tortiera deve essere alta, altrimenti il dolce deborda.

*ritirate in forno caldo a 150°C per 40 minuti, senza aprire il forno prima di 25 minutiper evitare che la torta s'afflosci.

*verificate la cottura infilando un coltello: quando lo sfilate asciutto la torta è cotta.

buon appetito

e buona notte a tutti!

un bacione

***essenza***

13 risposte

Classificazione
  • 1 decennio fa
    Risposta preferita

    cavoli non puoi mettermi la voglia di dolci..

    perchè se li faccio poi devo lavare tutte le stoviglie che sporco, e non ne ho vogliaaaaaaaaaaaa XD

    ieri ho comprato due stampi nuovi per dolci: uno per plum cake e uno per sei ciambelline... non vedo l'ora di provarli ma non ho voglia di lavarli...

    ________

    @ tekkia

    si per me è una rottura avere piatti aggiuntivi da lavare, dal momento che lavo ogni giorno tutti quelli di tutta la famiglia, che non mangiamo tutti le stesse cose, quindi io cucino per me e loro cucinano per loro, e si moltiplicano..

    ...e fossero solo i piatti...

    c'è da pulire casa, c'è la roba da lavare, da stirare ecc...

    e ho anche da studiare e devo andare a lezione, un'ora di treno sia all'andata che al ritorno.

    Poi vedi tu se ho il diritto di essere stanca o no.

    comunque essenza non ha detto 4 o 5 piatti, ma 4 o 5 sacchi.

  • 1 decennio fa

    La tua ricetta è molto istruttiva: non c'è bisogno né di latte animale né di uova per fare dei dolci gustosi.

    Buonanotte anche a te!

  • Anonimo
    1 decennio fa

    a me il rum proprio nn mi va giù

  • 1 decennio fa

    lo farò ( se è vegano è normale k lo farò)

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • Anonimo
    1 decennio fa

    O ma come sei brava....

    Tu la cucini e io la mangio...

  • 1 decennio fa

    Si può sostituire il latte di soia con quello normale?

    Sembra un buon dolce.

  • 1 decennio fa

    ciao essy ieri non ci sono stata perchè il mio pc faceva capricci :( tra un pò però devo uscire..torno nel pomeriggio..un basino..buona giornata a tutti!!! :)

  • 1 decennio fa

    TU NON PUOI METTERMI IN TESTA LA VOGLIA DI MANGIARE DOLCI!!!!!!!!!!!!!

    DEVO DIMAGRIREEEEE!!!!!!

    però in fondo si campa una volta sola!quasi quasi...

    LOVE PEACE AND CANNABIS!!

  • 1 decennio fa

    notte

  • Anonimo
    1 decennio fa

    allora facciamo cosi tu lo prepari ed io lo mangio ok?io odio cucinare poi nemmeno voglio imparare : P bacio

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.