Anonimo
Anonimo ha chiesto in Politica e governoPolitica e governo - Altro · 1 decennio fa

Domanda sulle droghe?

L'eroina? si dirà, fa male e ci si muore. d'accordo. La cannabis? fa male e ci si muore, anche se su quest'ultimo punto nn sono tutti d'accordo. Il tabacco? fa male e ci si muore ed anche qui tutti d'accordo. la differenza? è che le prime due sono perseguite e fuorilegge, ti arrestano se trovano una piantina di marijuana mentre invece su pressione italiana sono stati rimessi dal parlamento europeo incentivi pubblici, cioè soldi pubblici alla coltivazione del tabacco. Che ne dite della coerenza?

Aggiornamento:

aggiungo, tra l'altro il tabacco è una delle colture che richiede più irrigazione, per cui anche un ingente spreco di acqua sempre più preziosa.

Aggiornamento 2:

Mi sa che nn si è centrato il punto: nn è in discussione che si coltivi tabacco, figuriamoci, sarebbe un'altra cosa da dare il mano alla mafia. il punto è che da una parte si spendono soldi per campagne antifumo, e dall'altra si spendono soldi per incentivarne la coltivazione. qui sata il paradosso. A chi dice che tabacco e droghe sn cose diverse: i mori sn sempre morti. A dire il vero nn risultano casi di morte da cannabis. Ma io nn vorrei certo che la coltivazione della cannabis sia sovvenzionata.

Aggiornamento 3:

X mascin 75. Non volevo affrontare un discorso sulle droghe, ma solo mettere in risalto una grande incoerenza e ipocrisia su un tema specifico. Volendolo affrontare però nn mi sembra un bel metodo neanche distinguendo tra sostanze lecite e sostanze illecite solo in base all'ideologìa. perchè p. es. nn mi spiego perchè + proibito coltivarsi da se una piantina di marijuana mentre trovi in commercio ed adeguatamente pubblicizzati prodotti superalcolici dagli effetti ben più devastanti, sia individualmente che socialmente.

Aggiornamento 4:

Adorabile stellina, nn hai capito nulla: nn mi sono mai fatto una cann ain vita mia e nn sono neanche fumatore. è che nn mi piacciono le ipocrisìe e le ideologìe. e nn mi piace che si spendono soldi anche miei per foraggiare delle lobbyes. Se avessi letto più attentamente lo avresti dedotto.

23 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Risposta preferita

    Premetto che gli abusi sono sempre dannosi è stato dimostrato che l'abuso di alcol, a differenza di quello di marijuana, uccide.

    La cannabis NON uccide.

    I motivi per cui alcune droghe leggere sono illegali sono puramente economici.

    La marijuana deriva dalla canapa, una pianta piuttosto scomoda in quanto è stato dimostrato che può avere vari utilizzi, soprattutto come fonte di energia.

    Negli anni 30 Henry Ford costruì un auto con la canapa che si alimentava con olio di canapa, avrebbe potuto sostituire quindi sia i derivati del petrolio che altri materiali inquinanti come plastica e nylon.

    Si sarebbe risparmiato in termini economici, avremmo notevolmente diminuito l'inquinamento e non avremmo avuto problemi di reperibilità del prodotto,dato che la canapa è una pianta infestante.

    Ciò rischiava di stravolgere l'economia mondiale, quindi la canapa fu fatta oggetto una guerra spietata, in cui uno dei principali fautori era proprio l'inventore del nylon.

    Uno dei motivi addotti per rendere illegale la canapa è stato criminalizzare appunto i suoi derivati, come ad esempio la marijuana, indicandola come pericolosa droga quando in realtà non crea dipendenza, non uccide e produce molti meno danni di alcol e tabacco.

    Ma questo spessissimo la gente non lo sa e tende a criminalizzare, non distinguendo droghe leggere da droghe pesanti.

  • Janet
    Lv 6
    1 decennio fa

    sai che alcool ed eroina sono vicinissime nella graduatoria!"sostanze pericolose"?

    la marijuana fa relativamente male: essa nfatti non provoca dipendenza fisica ad esempio...fammi restare senza sigarette per più di 1 giorno e se sono abbastanza agitata potrei saltarti addosso e sbranarti...XD

    senza cannette ci sono rimasta anche mesi senza e beh son viva.

    sfatiamo il mito della canna fa male, e che uccide credo che nessuno proprio sia d'accordo.

    comunque, che non ci sia coerenza da queste parti è noto e stra noto...ma cosa possiamo farci? se manifestiamo il nostro disappunto vieniamo manganellati...

    e gente....il tabacco è una sostanza psicotropa tanto quanto cannabis, eroina, alcool, e melanzane.

    quindi smettiamola di dire che non rovina il cervello ok?

  • 1 decennio fa

    Guarda negli anni trenta- quaranta era legale coltivare cannabis, perchè era un'ottima materia prima che serviva all'industria tessile, non solo, è di facile coltura e può essere impiegata in vari settori.

    Ma ovviamente i nostri padoni sono schiavi delle multinazionali e devono guadagnare con altro...

  • 1 decennio fa

    molto interessante non ci avevo mai pensato.. anche perchè io non mi drogo.

    io mi voglio bene e mi voglio viva e vegeta!!

  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • 1 decennio fa

    Che c'è molta ipocrisia. I tassi di mortalità del tabacco sono altissimi, ma sono una fonte di guadagno per lo Stato/gli Stati.

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ma secondo me anche il tabacco dovrebbero togliere

  • Anonimo
    1 decennio fa

    Penso che non sono tre cose da mettere proprio sullo stesso piano..

    Anche se le rifiuto tutte, tabacco compreso.

    Corpi più sani e polmoni puliti gente!!! ;)

  • 1 decennio fa

    anche lo stato vuole guadagnare sulle droge...in questo caso il tabacco...in contemporanea la mafia guadagna su cannabis, eroina, cocaina ecc...

    Nicotina, cannaboidi, eroina, cocaina, mescalina ecc... sono TUTTE droghe, in chimica definiti alcaloidi...l'unica differenza sta nella formula chimica e nell'azione di queste...anche caffeina (di caffè, tè, cacao) e teobromina (cacao), sono droghe....sono che sono presenti in quantità notevolmente inferiori e sottolineo notevolmente rispetto ai primi alcaloidi, che poi spesso sono estratti, arricchiti e tagliati con altre schifezze anche più tossiche (anche nelle sigarette...ci sta un sacco di piombo, mercurio, arsenico ecc...)

  • 1 decennio fa

    Fa' bene:?

    il farmaco

    la benzina

    la cosmesi industriale

    le merendine delle multinazionali

    i profumi chimici

    i concimi chimici

    l'olio di oliva a 2 euro al litro

    le patate coltivate dai latifondisti a 0,20 centesimi al kg

    il vino a 0,25 centesimi al litro

    la politica

    Fa 'solo bene il cielo che vigila sopra di noi.

  • 1 decennio fa

    dovrebbero coltivare tomacco!

Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.