Cosa spinge una persona a comprare un cane di razza e nn andare a prendere un cane in canile?

Dopotutto anke in canile si trovano cani di razza.

Aggiornamento:

X anna.dogs nn stò criminalizzando nessuno.

se hai un motivo scrivilo, nn ho detto che è sbagliato o giusto comprarli.

Aggiornamento 2:

X six Killer nn ho detto che nn hanno lo stesso valore un meticco e un cane di razza, ma di razza se ne possono trovare anke in canile perchè nn prendere quelli ke stanno soffrendo che oltretutto nn paghi niente?

che differenza può dae un cane di razza comprato da quello preso(sempre di razza) in canile?

Aggiornamento 3:

Vorrei avvertire gli utenti che mi hanno risposto che i pollici nn sono di mia origine, io li metterò alla fine....

Aggiornamento 4:

Comunque questa è una domanda che si poneva sui cani di razza i meticci li ho esclusi, ma vedo che molti nn leggono bene prima di scrivere....

24 risposte

Classificazione
  • Anonimo
    1 decennio fa
    Migliore risposta

    QUESTA IDENTICA DOMANDA E' STATA GIA FATTA TRE GIORNI FA.

    Rispondo a questa domanda incollando la risposta che ho dato giorni fa a quella domanda guadagnando la migliore risposta:

    PERCHE MOLTA GENTE PRENDE I CANI NEI NEGOZI INVECE DI PRENDERLI AL CANILE?

    Che senso ha comprare un cane solo perchè di razza quando ci sono così tanti poveri cani che soffrono nei canili?

    Che senso ha ostinarsi a COMPRARE un essere vivente creato per essere venduto quando si può dare gratuitamente amore a un cucciolo?

    -----------------------------------------------

    Per me si dovrebbe proibire ai negozi di animali di vendere cuccioli di razza in quanto, la maggior parte delle volte, vengono da allevatori "cagnari" che li smerciano a mucchi e in grosso numero nei negozi non curandosi della fine che fanno e di chi li compra, perggio ancora vengono dai paesi dell'est, affrontano lunghi viaggi senza acqua e in spazi stretti, senza vaccinazioni e senza cura, senza certificazione di provenienza. vengono drogati prima di presentarli all'acquirente cosi risultano allegri e pimpanti. E poi quando li porti a casa cacciano tutte le malattie! Diffidare di un negoziante che dice "i miei cuccioli vengono solo da allevamenti selezionati locali" non credeteci, nessun bravo allevatore piazzerebbe i suoi cuccioli in un negozio!!!!

    SBAGLIA CHI HA DETTO CHE I CUCCIOLI DEI NEGOZI SONO SERENI, SE SOLO SAPESTE QUELLO CHE PASSANO PER ARRIVARE IN ITALIA!!

    Il motivo per cui ne sono certa che vengono da fuori? perchè

    1) un allevatore serio (come lo sono anche io) e non un cagnaro, non venderebbe mai i suoi cuccioli come merce nei negozi senza sapere che sarà il proprietario finale del cane, quale essere vivente e non oggetto di cui te ne freghi una volt ach elo vendi. E' l'allevatore che sceglie l'acquirente del suo cucciolo e non viceversa, badate! tante volte ho detto che un cucciolo era gia prenotato da qualcun altro, anche se non era vero, perchè l'interessato non mi convinceva, e tante volte glie l'ho proprio detto in faccia " tu tieni il cane fuori perche per t eil cnae è il cane, io il mio cucciolo non te lo do" nemmeno se mi pagava il doppio!

    2) I cuccioli proventienti dall'est costano pochissimo, vengono tolti dalla madre appena vengono svezzati ad un mese (sapeste che danno gli fanno per la socializzazione!) non vengono curati e non vengono vaccinati, quindi tutti documenti falsi!

    Leggere qui prego: http://www.tipresentoilcane.com/Archivio...

    I negozi di animali dovrebbero limitarsi a vendere accessori e la selezione del cane di razza andrebbe fatta dal singolo allevatore che alleva solo una razza, massimo due, e che fa due o tre cucciolate massimo l'anno e le cura fino ai tre mesi, che rispetta il regolamento etico degli allevatori emesso dall'Enci, che alleva quella razza per passione e li vende direttamente ai futuri proprietari in modo da dare garanzie e continuare ad avere contatti per consigli e magari, anche a riprendersi indietro un cane se lo sprovveduto proprietario ci ripensa. capita e mi domando: ma perchè non ci pensano prima?

    Concludo: sì è meglio prendere cani nei canili, ma il problema non si risolverebbe, perchè il nostro paese ha bisogno di una adeguata educazione cinofila, non bisogna fare accoppiare i cani per poi abbandonarli, meglio sterilizzarli, è cosi che si riempiono i canili, la gente è ignorante e se ne frega.

    C'E' LA SCELTA: chi ama il cane di razza compra il cane da allevatori, chi non ha particolari preferenze morfologiche e caratteriali del cane fa benissimo a prendere un cane nel canile, anche se sa che andrà incontro a problemi davvero grossi, i cani possono avere disturbi psicologici per maltrattamenti subiti, possono essere timidi o aggressivi, ineducati, o peggio ancora possono avere gravi problemi di salute, ma se trovano un buon cuore che li adotti e si accolli tutto questo sono davvero tanto fortunati.

    Io personalmente allevo cani di razza ma non mi sono mai privata della prensenza in casa mia di cagnolini adottati all'Enpa, e li ho presi con tutte le pulci e senza vaccinazioni per poi farmene carico io! Cosi casa mia è la "casa di tutti i cani".

    Dopo aver detto tutto questo però ti rispondo alla domanda: nei negozi no ma da allevatori sì e solo se si è veramente convinti e amanti di una determinata razza.

    Non si puo sputare sopra alla cinofilia italiana e internazionale e alla selezione del cane di razza! Vanno benissimo i canili e i meticci, ma se nessuno compra piu il cane di razza non lo si alleverà piu e si avrà l'estinzione! Quindi ad ognuno il suo, è bene che ci siano persone che prendono cani nei canili ed è bene che ci siano allevatori che allevano pochi cani selezionati e li vendano solo a poche persone fidate. Sarebbe opportuno invece fermare il TRAFFICO DEI CANI DELL'EST E LA VENDITA DI CUCCIOLI NEI NEGOZI!

    PS. IO I CANI NON LI ALLEVO PER VENDERLI, LI ALLEVO ESCLUSIVAMENTE PERCHE AMO LA RAZZA E PERCHE VOGLIO VEDERE CHE CARATTERISTICHE MI TIRANO FUORI ACCOPPIANDO UN SOGGETTO CON UN ALTRO, questa è un'arte, ci sono degli studi per allevare, è stato istituita anche la laurea in TACREC (tecniche d'allevamento del cane di razza ed educazione cinofila) all'Università di Pisa dove basi sono le leggi di Mendel. E' un lavoro serio e rispettabile, un patrimonio che va preservato. E poi vendi i cuccioli a persone che magari te li portano in expo, e quella è la tua gloria.

    Scusate ma son punti di vista, rispettabilissimi tutti, ma mi dispiace quando la gente non capisce questo concetto.

    Fonte/i: http://randagismo.info/canifici/puppymills.php http://www.tipresentoilcane.com/Archivio/Leggi.php... Ah devo aggiungere come risposta alla tua domanda, che sì in canile si trovano cani di razza ,a solitamente una persona che è disposta ad acquistare un cane di razza e a spenderci soldi è perchè magari vuole farci expo, vuole il pedigree, documento di riconoscimento del cane di razza, e i poveri cani di razza abbandonati in un canile non ce l'hanno, a volte sono razza pura e a volte sono incroci, quindi equivalgono a cani meticci anche se alla fin fine sarebbero di razza ed è bene che li prenda chi non è intenzionato a frequentare esposizioni, dove si richiede rigorosamente il pedigree. Aggiungo: se mai dovessi vendere un cane di razza a qualche imbecille (ne dubito perche prima di darlo conosco bene la persona mesi prema di cederlo e mi tengo in contatto) e questa poi decidesse di abbandonarlo (perche fanno anche questo sti disgraziati, prima ci spendono i soldi se lo coccolano inc asa, poi magari nasce un bimbo e lo abbandonano in canile) iof accio sempre firmare un contratto scritto dove chiedo, se mai si dovesse passare di proprietà di avvertirmi per sapere chi è il nuovo proprietario (e non mi piacerebbe) e se mai volessero metterlo in canile, me lo riprenderei indietro a casa mia, perchè rimane sempre un mio cane al quale tengo, anche dopo anni! Quindi ci penso io, non mi va di saperlo in canile, e quindi mi accollo tutte le spese del mantenimento magari cercandogli una sistemazione io stessa sempre a persone fidate. Non mi è mai capitato e spero mai mi capiterò di incontrare tali individui. E comunque i cani di razza nei canili sono davvero pochissimi e quelli che oltretutto hanno un pedigree sono forse l'1 per mille. Poi quando una persona vuole il cane di razza per fare le expo, non va bene un pedigree qualsiasi, si sceglie la genealogia del cane, se figlio di campioni, se avente dgenitori di geenalogia internazionele, ecc... perchè in base a questi parametri il soggetto sarà migliore. qui non c'entra solo l'amore per i cani, ma c'è in piu la passione di andare in giro per expo, quando voi che dite male ai cani di razza andate a mangiare la pizza la domenica o andate al cinema perche dovete svagarvi (ovviamente non sempre si porta il cane dietro e lo lasciate a casa) noi appassionati delle expo prendiamo il nostro cane il week e andiamo in giro per l'Italia con lui (vedeste come è contento di passare la giornata piena col padrone) e passiamo piu tempo insieme, perche non ci frega del cinema e della pizza o di andare in giro a fare shopping ( i nostri soldi li spendiamo dietro ai cani per cibo ottimo, viaggi insieme a lui e spese di ogni genere), ma ci interessa solo ed esclusivamente la cinofilia (cino=cane; filia=amore / amore per il cane) per la quale facciamo sacrifici ECONOMICI E DI TEMPO e passiamo tutto il tempo libero con i nostri cani! CHIAMASI QUESTO NON AMORE PER I CANI EH!!! Ma la cinofilia per capirla ci devi stare dentro e devi avere cani di razza altrimenti stai qui ad abbassare i pollici a persone che dei cani NE FANNO UNO SCOPO NELLA VITA E NON UN SEMPLICE PASSATEMPO QUANDO SI HA DEL TEMPO!!!! Perche da cuccioli? semplice: ti piace crescere il tuo cucciolo, vederlo come si forma, educarlo bene, e se frequenti le expo, inizi anche quando è giovane. Ma è difficile da capire! Quindi chi ha sia cani di razza che meticci e li ama entrambi non ama i cani perchè ha anche i cani di razza, invece chi ha solo meticci e SPRONA LA GENTE a non acquistare cani di razza, non è che è razzista, NOOOOO!!!??! I cani di razza non sono cani del resto, sono robot senza cuore solo perchè allevati con criterio di selezione!! Vacci a capire qualcosa! Sarebbero scelte che vanno rispettate, ognuno il suo. L'ignoranza è proprio una brutta bestia! X SWEETY: No, parlo in generale, so che non sei tu, tu hai posto la domanda seriamente e vuoi una risposta, mi riferisco alla gente prevenuta nei confronti dei cani di razza che se ne va in giro (qui e altrove) con pregiudizio a spolliciare e nemmeno legge gli interventi!
    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Anche il cane di razza ha gli stessi diritti di un cane di razza fantasia. L'affetto che si prova verso uno dei due non esclude l'altro. Che si decide di prendere un cane di razza o un meticcio non ha importanza. Conta invece l'amore e le coccole che riceve.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Sweet,

    lo sai che ti voglio bene e sono tua amica,ma vorrei dire a te e forse ad altri persone una cosina e non vorrei che t'arrabiassi,perche ognuno ha il diritto di pensare e fare come vuole,e non possiamo obbligare a nessuno a fare quello o come vogliamo noi.

    Ci sono delle persone che mai hanno avuto un cane,ma hanno desiderato averlo,e forse volevano quello di una certa razza...magari non sono tutti che capiscono ció che é un canile...per non aver mai avuto un cane non capisce la sofferenza di quelli che stanno in un canile...Ed il quanto sono grati quando sono adottatti..

    Parleró di me ora...

    Ho sempre avuto dei cani...bastardi,di razza...regalati...comprati...

    Amavo e amo i rottweiler's e l'ho sempre avuto e ce l'ho tutt'ora e l'avro sempre,perche mi piace,perche é necessario per la casa dove vivo io,e perche un cane come il rottweiler devi sapere come sono i genitori,devi vedere i loro caratere,ed ecc...Non si puó prendere uno qualsiasi.

    Sono sempre entrata nelle Petshop,e avvolte ci sono dei cuccioli,e certamente amando i cani,non riesco a non guardarli,e cosí ho comprato 8 anni fá la mia cocker Aloma...Non sono entrata per comprare un cane,non ne avevo l'intenzione,ma mi sono innamorata quando l'ho vista.

    Poi,sempre 8 anni fá,stavo in montagna e in una piazza c'era un mercatto,e intorno a questa piazza c'era un sacco di macchine con cuccioli di tutte le razza,con sete,magari fame(faceva un caldo bestiale)e tra tanti ho visto uma bassotta che stava soffrendo tanto...l'ho dovuta comprare.É stata la forma trovata di toglierla di lá.

    Tre mesi fa,passando per la strada vedo un mendicante con un cane in braccia che tremava tantíssimo,e mi sono accorta che era il cimurro,malattia altamente infecto contagiosa...Semplicemente l'ho tolta di lui...Me ne sono andata in una Clinica privata e l'ho ricoverata nel tenttativo di farla soppravivere e poi trovarle una casa.

    Si é salvata,ma le sono rimaste grave sequelle neurologiche...Lo sai cosa ho fatto??Non l'ho datta a nessuno.L'ho portata a casa mia,ed é quà dal 29/08.E qui resterá.

    Sai Sweet ,qui in Brasile siamo in tanti a prottegere gli animali...Troviamo casa a molti...togliamo loro della strada...paghiamo le spese loro all'Ospedalle,raccogliamo soldi per i cibi in canili,organiziamo cene e pranzo per raccogliere donativi...ciottolle,coperte,ed ecc..

    Ma tu devi capire,che non possiamo e neanche abbiamo il diritto di obbligare la gente a pensare come noi.

    QUEL CHE DEVE IMPORTARE A OGNUNO DI NOI,É CHE DOBBIAMO FARE LA NOSTRA PARTE PER CONTRIBUIRE A FARE CON CHE LA LORO VITA SIA MENO SOFFERTA.

    Sono ormai 6 anni che salvo le schimmie,perche chi le doveva fare(il Governo) non le fá,e cosí il Corpo di Pompieri li portano tutte da me.Pago la loro cura,le fascio guarire(tutto dentro di casa mia)e poi quando guariscono faccio tornare dai loro habitat...Ma 3 non sono potuti tornare,perche la cadute e brucciature fatte nei fili eletrici per le strade le hanno fatto resta paraplegici...Lo sai dove stanno tutti questi anni??Felici e a casa mia.

    Rifleti in tutto che ho scritto qui...pensaci...É giá da un pó che volevo sfogarmi questo,perche ho altri amici qui in "cani"che hanno smezzo di venire(e me ne dispiace)esatamente per causa di questo...

    Lasciamo fare alle persone quello che vogliono loro e come e dove lo vogliono...

    Ma se ci sará qualcuno che ci chiede un consiglio su questo argomento...allora si,cercheremo di chierderli di andare a conoscere un canile...

    Il lavoro che fá Gigiastra é stupendo...Ci sta sempre facendo vedere video di canile,di animale maltratatti...Questo si,conscientiza le persone...questo ci obbliga a piangere e a riflettere...Pensaci su.E continui a volermi bene,come ti voglio bene io.

    Io posso dire tutto ció che ho detto,perche i miei quase 60 anni d'etá mi hanno datto molta sperienza per parlare cosi.

    Se volete vedere le schimiete ugualle a quelle che salvo,andate a guardare il sito che scriveró giu.Stá tutto in portoghese,ma cercate "COMENTARIOS" e "ALIMENTAÇÃO",che é di mia risponsabilitá.Firmo lí:Marilu Moreira

    Il sito é:

    http://ilhagrande.org/Micos

    Poi fatemi sapere se vi é piaciuto.

    Baci a te e a tutti

    Malu-55

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    ciao ti risponde una ragazza che quando i suoi genitori hanno deciso di prenderle un cane,si sono recati da un parente ( veterinario ) che gli ha consigliato di prendere un cane di razza o labrador o golden...questo perchè la sottoscritta era alle prime armi con il proprio cane e sicuramente la nostra prima scelta era andata a ricadere su un cane del canile....non sempre ti danno i cuccioli e se permetti,si forse egoisticamente ma anche pensandoci,ho preferito prendere un cane di razza.adesso che so destreggiare meglio la situazione con il cane,sono anche cresciuta rispetto a 4 anni fa, stiamo pensando di prendere un secondo cane e se così fosse sarà 90% del canile.

    sicuramente la mia clara non l'ho comprata per andare a giro a sfoggiare la sua bellezza comparata al prezzo.

    sicuramente prendere un cane al canile è un atto di estrema ammirazione,a cui sto pensando,però chi è alle prime e dico primissime armi con un cane e lo deve accudire sempre lui è meglio che si indirizzi verso una razza che conosce e ha studiato e andare all'allevamento che ritiene opportuno.

    il mio motivo è semplicemente questo.

    ripeto che l'intenzione di prendere il cane al canile c'è stata e c'è tuttora,però se per esempio il cane che avessi preso si sarebbe trattato di un cane con problemi legati al suo passato difficili da risolvere in mano principalmente a una ragazzina di 16 anni???saremmo stati scontenti tutti...il cane in particolare.

    tutto qui.spero di aver chiarito le idee...questo è il mio punto di vista.

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Che ne pensi delle risposte? Puoi accedere per votare la risposta.
  • marina
    Lv 5
    1 decennio fa

    sono veramente noiose queste domande oramai ne esce una a settimana...cmq io penso che se uno prende un cane..di razza o no..e perchè li ama e quindi inutile farci tante menate intorno

    P.s però trovo orribile chi dice: non vado a prenderlo al canile perchè non avrei il coraggio di scegliere..che ipocrisia..se vuoi un meticcio lo trovi pure fuori dal canile o no?...

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Ciao! io sono d'accordo con geppo..è vero che in canile ci sono anche i cani di razza, ma il punto non è il cane, ma il cucciolo. non sempre in canile trovi dei cuccioli x l'appunto della razza che più ami!

    io posso capire una persona che decide di comprarsi il cane di razza x chè, scusa la franchezza, ma lo farei anche io. fin da quando sono bambina ho la fissa del siberian husky. Venderei la mi mamma x averne uno!! mi ha letteralmente stregata la sua personalità tanto diversa da tutti gli altri quasi da sembrare un gatto travestito da cane..Se non avessi questa fissazione neanche io capirei perchè la gente si compra il cane invece di andare al canile..e infatti non ti dico che sono insensibile ai cagnolini del canile.. se potessi li prenderei tutti, ma lui..lui è il mio sogno è tutto quello che ho sempre voluto!!Non voglio credere che la gente si compri i cani x moda o per vantarsela a giro di avere il cane da 1000 euro.. Piuttosto voglio credere che seguono un sogno. è vero, avete perfettamente ragione a dire che non c'è differenza, che entrambe meritano affetto e te lo danno in egual modo ma l'uomo è fatto così, tende ad andare dietro ai propri sogni.. diventando anche egoista. e in questo caso credo di esserlo un po'anche io..

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • geppo
    Lv 5
    1 decennio fa

    Ciao,

    vorrei correggere la tua domanda :

    una persona non compra o adotta un cane ma compra o adotta UN CUCCIOLO , questa è la differenza fondamentale.

    Infatti, in linea di massima , i canili comunali che hanno una certa efficenza (non parlo di quelli sperduti o convenzionati) non hanno grossi problemi a piazzare la maggior parte dei cuccioli.

    Il vero problema è il cane adulto, che nessuno vuole, sia che sia di razza sia che non lo sia...

    Comunque credo che la "razza" abbia standard fisici e in alcuni casi caratteriali che permette al compratore di "scegliere" il cane in base ad alcune caratteristiche che si decidono prima ;

    poi c'è l'influenza delle "mode" (i bambini di 20-30 anni fa volevano tutti un dalmata, quelli di oggi tutti i beagle ) e un sacco di altri motivi... tra cui anche una sana passione per una particolare razza..

    Io comunque il cane l'ho trovato :)

    Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Probabilmente un cane di quel tipo di razza non è così reperibile in un canile. Ti faccio un esempio :un mio consanguineo con problemi deambulatori aveva cercato un cane non particolarmente portato ad uscire e passeggiare anzi ,lo desiderava di indole pigra visto la sua impossibilità di assicurargli le consuete uscite. Il bouledogue francese è proprio come il "cacio sui maccheroni". Solo che,cani così, non ne trovi facilmente,anzi direi sono difficile da reperire ad un prezzo abbordabile. E' stato fortunato ed ora vivono in simbiosi:si fanno serenamente e felicemente compagnia. Uno non ha rimorsi e l' altro avendo un piccolo giardino è felice e soddisfatto. Ti ho dato un mio esempio ,non so se per te valido e sufficiente ma è la mia esperienza

    Ciao

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • Anonimo
    1 decennio fa

    Che bella domanda.

    Sinceramente non saprei in maniera precisa perchè io un cane non lo comprerei mai.

    Penso che una persona possa innamorarsi di una razza in particolare, e da qui decidere di acquistarla. Però anche io mi chiedo perchè prima non si faccia un giro in canile o su internet, dato che ora si può fare una ricerca a livello nazionale,e se sei di agrigento e il cane che vorresti è in veneto, l'adozione spesso è possibile comunque. Questa la definirei semplicemente pigrizia. Oppure vuoi mettere la bellezza di avere un cucciolo, un pelosetto che t cresce a vista d'occhio?

    Poi, la leggenda metropolitana: i cani dei canili sono malati!

    Ma se andiamo sui siti delle associazioni ci rendiamo conto che non è così. Anzi, spesso i cani arrivano in canile in condizioni precarie e qui rimessi in sesto anche facendo fronte a spese mediche con 5 zeri.

    L'altro giorno, girovagando sul web, mi sono imbattuta su un pastore tedesco che faceva esposizioni, ora disponibile all'adozione perchè la famiglia non può più tenerla, e un labrador di 4 anni con pedegree, in canile. Ce ne sono tanti anche di razza, ma la gente si ostina a volere il SUO cucciolo. Suo da sempre, dalla nascita, che non abbia un passato, che non abbia quindi subito maltrattamenti.

    E magari, anzichè prenderlo in un serio e qualificato allevamento ENCI, va a prenderselo in negozio o dal privato lucratore.

    Io sin da piccola avevo sempre desiderato un pastore tedesco, ma vivevamo in appartamento e i miei lavoravano entrambi.

    Quando ci siamo trasferiti in una casa indipendente, qualche mese dopo, abbiamo trovato una cucciolona incrocio belga e maremmano. Bene, è con noi da 12 anni e non ho mai avuto il pastore tedesco che x anni avevo tanto sognato. Quel giorno è stata una bendizione per me: a parte la gioia enorme di questi 4000 giorni insieme, ho capito quanto sia limitante volere A TUTTI I COSTI quel cane che ci si prefissa (e poi chissà perchè), quando ce ne sono migliaia che da anni aspettano rinchiusi dietro alle sbarre di un canile

    • Accedi per rispondere alle risposte
  • 1 decennio fa

    Ke palle sta storia di criminalizzare sempre chi acquista cani di razza!!

    • Accedi per rispondere alle risposte
Altre domande? Fai una domanda e ottieni le risposte che cerchi.